Car pooling: eco-risparmio

Condividi l'auto e risparmia

Recita così Wikipedia:

“Il car pooling (dalla lingua inglese, traducibile in italiano come auto di gruppo o concarreggio) è una modalità di trasporto che consiste nella condivisione di automobili private tra un gruppo di persone, con il fine principale di ridurre i costi del trasporto. È uno degli ambiti di intervento della mobilità sostenibile”.

In sostanza ognuno ha la sua automobile ma la mette a disposizione degli altri condividendone il tragitto.

Si tratta dunque di una pratica virtuosa possibile esclusivamente per tragitti condivisi e pianificati, ma che comunque riducono notevolmente l’impatto economico e ambientale.
Lavoro o viaggio, purché sia programmato.
Funziona molto bene tra colleghi di lavoro che si muovono nello stesso orario percorrendo il medesimo tragitto. Si utilizza a turno l’auto, in gruppi di 4 o 5 persone ma c’è un “ma”: bisogna essere puntuali!

Non è possibile avere un’iniziativa di car pooling di successo se nel gruppo ci sono ritardatari cronici o workaholic che non hanno orari di uscita dal lavoro. In questo caso consigliamo di utilizzare la propria auto per evitare spiacevoli inconvenienti.

Ma si può andare solo in ufficio?

Assolutamente no, l’evoluzione del car pooling è l’autostop organizzato. Attraverso piattaforme web si possono pianificare interi viaggi usufruendo delle offerte degli iscritti che segnalano i loro tragitti medio-lunghi e le date in cui li effettueranno. Emblematico il caso che si scatenò circa un paio di anni fa, quando l’impronunciabile vulcano islandese Eyjafjallajökull bloccò i collegamenti aerei di tutta l’Europa. Il car pooling fu la risposta creativa di chi proprio non ci stava a farsi immobilizzare dall’innominabile vulcano.

Ovviamente c’è anche il risvolto social: Il car pooling è un modo per conoscere tante persone diverse e stringere amicizie e/o trovare collaborazioni. Su questo aspetto il web diventa fondamentale, soprattutto se i compagni di viaggio sono sconosciuti. Entrare in una community di utenti abituali è garanzia di sicurezza.

Michela Calculli

Dagli studi professionali tra Milano e Torino al blog personale, passando per un'esperienza televisiva che ha segnato la svolta. Tre grandi passioni: la scrittura, il fisco, la semplicità. Sempre in equilibrio tra famiglia e professione tra comunicazione e aggiornamento fiscale.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*