Attenzione all’auto che guidi…

Assicurarsi al meglio Attenzione all’auto che guidi…

Chi otterrà la patente dal prossimo 9 febbraio non potrà guidare veicoli con una potenza specifica relativa alla tara superiore a 55 Kw per tonnellata, con un ulteriore paletto relativo alla potenza, che non potrà superare i 70Kw.

A prescindere dall’età, quindi, i neopatentati dovranno fare attenzione all’auto che guideranno per un intero anno: chi viola la sanzione dovrà pagare una multa di 148 euro e si vedrà sospesa la patente da due a otto mesi. Inoltre, per i primi tre anni dal conseguimento della patente di categoria B, non sarà consentito superare il limite di velocità di 100 km/h in autostrada e di 90 km/h sulle strade extraurbane principali.

Ma quali sono le auto adatte ad un neopatentato?

Alcuni esempi: si va dalla Citroen C3 Picasso 1.6 HDi 90 alla Ypsilon 1.3 Mjt 75 cv, dalla Opel Corsa 1.2 16v alla Seat Ibiza 1.4, passando per le modaiole Mini 1.6 16 v (55 kw), MiTo 1.4 78cv e A3 Spb 1.6 Tdi 90 cv.

Salvatore Russo

Responsabile Marketing di 6sicuro dal 2011, ideatore del blog e coordinatore generale dell’intera squadra di blogger e giornalisti che scrivono per 6sicuro. Mi occupo di Digital Marketing Strategy, Consulenza Aziendale e Formazione dal 1998. Ho partecipato alla progettazione, sviluppo e gestione di importanti portali e piattaforme di e-commerce italiani.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*