BMW G 310 R: la nuova moto low cost della casa tedesca

BMW G 310 R è la nuova moto "low cost" di BMW. Una naked adatta a tutte le stature, tecnologica e facile da guidare. A breve sul mercato.

BMW G 310 R

In arrivo la prima moto low cost BMW

Difficile abbinare il nome BMW a un marchio low cost perché mai lo sarà, anzi, la mission è quella di innalzare sempre più il livello qualitativo dei prodotti della azienda di Monaco di Baviera.

Ora la casa tedesca pare voler lanciare una sfida importante che potrebbe darle spazio in nuovi segmenti motociclistici, ovvero produrre e immettere sul mercato una moto dal prezzo contenuto entro i 5 mila euro. BMW ha deciso di destinare questo motociclo ai mercati europei e asiatici, proponendo una moto di bassa cilindrata per andare a coprire una fascia di mercato ritenuta comunque potenzialmente interessante, soprattutto per gli appassionati del marchio.

assicurazione auto

BMW G 310 R: caratteristiche della moto low cost

Il nome della moto sarà Bmw G 310 R e sarà dotata di un motore monocilindrico 310 cc di cilindrata, con potenza di 34 cavalli (inedito per BMW dato che ha sempre prodotto cilindrate oltre i 600 cc). Sarà una moto cosiddetta “naked” che punterà molto sulla guidabilità arrivando a pesare poco meno di 160 kg.

La motocicletta Bmw G 310 R sarà dotata di un sistema di frenata con ABS consentendo il controllo delle ruote durante la fase che sarebbe stata di bloccaggio senza questo dispositivo. Diversi sono i sistemi di sicurezza di cui il mezzo è provvisto, a partire dalla chiamata automatica al Call Center BMW in caso di emergenza. Alcune situazioni sono “oscure” al sistema in maniera tale da evitare chiamate “inutili”, come ad esempio quando si passa su una buca stradale oppure un altre circostanze come la caduta da fermo.

Il modo di guidare una moto potrebbe mutare grazie alla tecnologia, come sta avvenendo sulle autovetture: informazioni trasmesse al conducente, addirittura proiettate anche all’interno della visiera del casco, che potranno essere lette e interpretate. Non è ancora il tempo, ma i dispositivi tecnologici presenti sulla moto BMW G 310 R sono sicuramente un inizio di processo tecnologico che pare non volersi fermare.

Una misura importante è l’altezza della sella, che si pone a 78,5 centimetri di altezza da terra, misura interessante perché facilita la salita e appunto la guidabilità, allargando il possibile target di riferimento, ricomprendendo cioè anche le persone non propriamente alte.

BMW G 310 R: il prezzo

Dovrebbe essere commercializzata a partire da ottobre ad un prezzo che dovrebbe attestarsi a 5.100 euro a listino.

BMW G 310 R: la nuova moto low cost della casa tedescaBMW G 310 R: la nuova moto low cost della casa tedesca http://bit.ly/29Ihewi via @6sicuro
Giovanni Bizzaro

Assistente web marketing di 6sicuro, coordino blogger e giornalisti gestendo e pianificando il calendario editoriale. Mi occupo inoltre di strategie sui social network per aziende e privati.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*