Assicurazione auto: ecco il contrassegno virtuale

Contrassegno assicurativo virtuale

Contrassegno assicurazione virtuale per evitare le frodi.

Il decreto legge sulle privatizzazioni, voluto dal Governo Monti, prevede la progressiva smaterializzazione dei contrassegni cartacei delle assicurazioni auto e moto a favore di sistemi elettronici o telematici.

Tale sistema, volto a reprimere lo smercio di contrassegni assicurativi falsi, renderà possibile il controllo della copertura assicurativa di ogni veicolo tramite i sistemi di monitoraggio del traffico.

I sistemi di controllo delle ZTL cittadine e quelli per il rilevamento delle infrazioni sulle autostrade a pedaggio (Tutor) potranno così verificare in tempo reale l’autenticità dei contrassegni.

Il tagliando auto on line dovrebbe entrare in funzione entro i prossimi due anni, insieme alle altre innovazioni contenute nel decreto antifrode, che prevede inoltre di aumentare le sanzioni per i periti che eseguono false stime dei danni provocati da un incidente.

Ci vorrà ancora del tempo, ma questi cambiamenti potrebbero realmente modificare in senso positivo le prospettive del settore assicurativo, sia dal punto di vista degli assicurati che da quello delle compagnie.

Salvatore Russo

Responsabile Marketing di 6sicuro dal 2011, ideatore del blog e coordinatore generale dell’intera squadra di blogger e giornalisti che scrivono per 6sicuro. Mi occupo di Digital Marketing Strategy, Consulenza Aziendale e Formazione dal 1998. Ho partecipato alla progettazione, sviluppo e gestione di importanti portali e piattaforme di e-commerce italiani.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*