L’auto del futuro e il dilemma dell’assicurazione

Auto del futuro

Se proviamo a fermarci un attimo e andare indietro con la mente di “soli” 10 anni, riusciamo a renderci lucidamente conto della velocità con cui la tecnologia ci rende la vita sempre più facile e comoda. Le case automobilistiche sono, sotto questo aspetto, uno dei luoghi di maggior sperimentazione ed evoluzione, in particolar modo negli ultimi 4 anni, in cui le vendite delle auto sono sensibilmente calate e il mercato richiede di conoscere sempre meglio le esigenze dei consumatori.

Ecco quindi giungere i primi modelli di auto in grado di viaggiare con il “pilota automatico, richiedendo solo un intervento minimo del guidatore, e pensata non solo per rendere meno stressante l’esperienza di guida (soprattutto quando si parla di lunghe tratte di percorrenza o di dover affrontare il caos del traffico), ma principalmente per ridurre incidenti e consumi.

La domanda lecita che qualcuno si è posto è: ma in caso di incidente, di chi è la colpa? Della macchina (e quindi di chi l’ha prodotta) o dell’uomo? E come si evolverà in questo senso il complesso mondo delle assicurazioni auto?

In queste ore sono già al lavoro squadre di avvocati e specialisti di settore per definire meglio rischi e normative, ma si può ben intuire che le compagnie assicurative stiano già ipotizzando a un piano ad hoc, come ad esempio la maggior promozione della scatola nera, che nel caso di veicoli più complessi e tecnologicamente avanzati si rivela indispensabile per comprendere la natura di eventuali incidenti.

Si pensa anche che in un primo momento, almeno fino a quando l’uomo non si abituerà all’esperienza del “mancato controllo diretto” del mezzo, ci sarà un incremento delle sottoscrizioni di polizze sulla vita, con specifiche clausole. Senza ombra di dubbio possiamo affermare che questo passaggio evolutivo segnerà un punto di svolta e dei grandi cambiamenti nel mondo della RC auto, nonché una vastissima offerta di opzioni. Siamo però sicuri che anche quando quel momento arriverà, sapremo aiutarvi a districarvi nel complesso mondo delle assicurazioni auto e a trovare la soluzione migliore per la vostra autovettura di ultima generazione, esattamente come abbiamo fatto fino ad oggi.

Anita Cancelliere

Devota alla scrittura sul web da più di un decennio, con un'importante esperienza di content management e comunicazione in ambito bancario e assicurativo, ha potenziato le strategie di customer care per aziende di livello nazionale e mette il suo know how a disposizione di 6sicuro.it con un tocco di leggerezza.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*