Rivoluzione Volvo: dal 2019 solo auto ibride ed elettriche

Entro due anni la Volvo produrrà soltanto autovetture con tecnologia ibrida o elettrica salutando per sempre i motori tradizionali.

volvo

La Volvo ha dichiarato, attraverso le parole dell’amministratore delegato Håkan Samuelsson, che dal 2019 in poi l’intera produzione motoristica sarà dedicata solo ed esclusivamente alla tecnologia ibrida plug-in, mild hybrid e ad emissioni zero, ponendo fine di fatto ai tradizionali motori endotermici.

Il popolare marchio svedese (controllato ormai dalla cinese Geely) riprende, velocizzandolo nei tempi, lo stesso concetto espresso quasi un anno fa dalla Renault che aveva annunciato di voler dire addio alle auto diesel dal 2020.

Un trend al quale si stanno avvicinando pian piano tutti i costruttori di automobili con dichiarazioni più o meno audaci. Dal gruppo FCA alla Nissan sono tutti concordi sul fatto che i motori diesel hanno costi troppo elevati e la tecnologia ibrida in tal senso diventa un alleato importante, per non parlare dell’impatto ambientale.

L’ibrido secondo Volvo: il diesel scomparirà del tutto dal 2023

L’opinione di Samuelsson è molto semplice: i motori benzina e gas saranno ancora importanti per qualche anno, ma il mercato deve essere pronto ad offrire una valida alternativa elettrica entro il 2020 considerando che dal 2023 non ci saranno alternative.

Il merito di questa rivoluzione? Secondo il CEO di Volvo la scelta di destinare sul mercato solo motorizzazioni ibride ed elettriche è una naturale conseguenza del successo di Tesla che ha avuto il grande merito di creare prima una nicchia e poi un vero e proprio cambiamento nel mondo automobilistico.

“La richiesta di autovetture elettriche ed ibride è in costante aumento e Volvo desidera soddisfare i bisogni attuali e futuri della propria clientela” ha dichiarato ancora Samuelsson in una nota ed è su questa affermazione che si basa la decisione della casa svedese.

Rivoluzione Volvo: dal 2019 solo auto ibride ed elettricheRivoluzione Volvo: dal 2019 solo auto ibride ed elettriche http://bit.ly/2swDMsw via @6sicuro

Volvo ibride ed elettriche: cosa cambierà dal 2019?

Tutte le autovetture progettate e costruite a Goteborg saranno adeguate in linea con la scelta dell’azienda grazie alla tecnologia ibrida plug-in o mild-hybrid che affiancherà i motori benzina e diesel oppure saranno del tutto elettriche.

D’altronde Volvo sta lavorando da tempo ed a ritmo serrato per consentire alla prima vettura elettrica di uscire sul mercato entro il 2019 con un prezzo decisamente abbordabile (si parla di 35.000/40.000 dollari) ed un’autonomia di circa 400 km.

In un mondo nel quale i produttori di automobili sono sempre più coinvolti negli scandali legati ai motori diesel (Volkswagen ha cercato e trovato un accordo mentre il gruppo FCA è ancora sotto accusa da parte del governo americano) secondo Volvo non esistono altre vie all’infuori delle tecnologie ibride ed elettriche.

Raffaele Landolfi

Consulente informatico, Social Media Manager e Copywriter. Supporto aziende nel loro rapporto con il Web e nel tempo libero scrivo di web marketing e supereroi sul mio blog.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*