Smart ForTwo EV: prezzo, consumi e motori

Smart ForTwo EV è stata presentata al Salone dell’Auto di Parigi insieme ai suoi nuovi motori elettrici. Scopriamo insieme prezzo, motori e caratteristiche.

Smart ForTwo EV

La nuova Smart ForTwo EV si rinnova completamente nei motori e nella tecnologia. Più autonomia e velocità di ricarica per i propulsori elettrici presentati al Salone di Parigi.

Smart ForTwo EV: prezzo di listino a partire da circa 22.000 euro?

Il lancio della nuova Smart ForTwo EV è previsto verso fine anno sul mercato statunitense ed inizio 2017 per quello europeo. Pertanto i costi ufficiali di questa autovettura non sono ancora stati comunicati, ma diversi rumors provenienti dalla Germania anticipano un prezzo entry level di circa 22.000 euro per la versione coupé elettrica e di 25.000 euro per la più sportiveggiante cabrio.

Optional e dispositivi accessori saranno comunicati da Smart nei giorni immediatamente successivi alla chiusura del Salone dell’auto.

assicurazione auto

Smart ForTwo EV: le caratteristiche

Le dimensioni della nuova Smart ForTwo sono 269 cm di lunghezza, 166 cm di larghezza e 155 cm di altezza con una capacità del bagagliaio di circa 190 litri.

Da un punto di vista del design la linea elettrica di Smart si distingue da quella tradizionale per la possibilità di personalizzare le calotte e la cellula Tridion con colori differenti. Un’altra differenza estetica è data dalla possibilità di dotare la Smart ForTwo EV di accessori Brabus.

Internamente invece le modifiche più importanti riguardano la strumentazione con l’adeguamento di specifici quadri per monitorare tutte le informazioni più importanti legate al motore elettrico (prestazioni, autonomia, durata batteria).

Altra nota interessante è l’adozione di una serie di accorgimenti tecnologici dedicati al miglioramento dei consumi e di conseguenza alla maggiore autonomia quali il climatizzatore intelligente che scalda o raffredda l’abitacolo della vettura mentre questa è in carica.

Smart ForTwo EV: allestimenti ed interni

Non siamo a conoscenza dell’eventualità che la Smart ForTwo EV possa essere disponibile in versioni con allestimenti differenti. Quello che al momento sappiamo è che sarà offerta in due varianti: coupé e cabrio così come accade alla sorella equipaggiata con i motori tradizionali.

Tutte i proprietari di Smart ForTwo EV saranno dotati di un’app specifica che consentirà di monitorare l’intera attività dell’auto, dalla ricarica alla residua autonomia. Quando verranno ufficializzati i prezzi di listino sicuramente sapremo se come verrà commercializzata quest’autovettura.

Smart ForTwo EV: prezzo, consumi e motoriSmart ForTwo EV: prezzo, consumi e motori http://bit.ly/2dkotB0 via @6sicuro

Smart ForTwo EV: i consumi

I consumi dichiarati da Daimler per la nuova Smart FortTwo EV sono compresi tra i 12,9 ed i 13,1 kWh ogni 100km di percorrenza. Questi valori dovrebbero consentire alla piccola elettrica di casa Mercedes di percorrere circa 160 km con un pieno di batterie, consumi che per un utilizzo cittadino in presenza di punti carica sono decisamente dignitosi.

C’è da considerare infatti il discorso legato ai tempi di caricamento che variano a seconda del sistema che si utilizza per portare a termine l’operazione.

Con il Wallmart infatti sono garantiti tempi di ricarica che variano dalle due ore e mezzo e le tre ore e mezzo a seconda della rete alla quale ci si aggancia, mentre con il caricatore opzionale in dotazione dal 2017 la Smart ForTwo EV dovrebbe terminare il ciclo di carica in circa 50 minuti. Diverso è quando ci si collega alla rete domestica tradizionale attraverso la quale  i tempi si allungano fino a superare le sei ore.

Smart ForTwo EV: i motori

L’unico motore disponibile sulla Smart ForTwo EV è il motore elettrico di 81 cv sviluppato da Mercedes che garantisce anche prestazioni dignitose. Ha una coppia di 160 Nm ed una velocità autolimitata a 130 km/h scelta sempre più seguita in ambito elettrico per garantire la massima autonomia dichiarata ed evitare di trovarsi di fronte a brutte sorprese.

In questo modo sarà possibile confermare la percorrenza dichiarata dalla casa tedesca di 160 km.

Raffaele Landolfi

Consulente informatico, Social Media Manager e Copywriter. Supporto aziende nel loro rapporto con il Web e nel tempo libero scrivo di web marketing e supereroi sul mio blog.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*