Multe per chi usa gomme termiche M+S d’estate?

La bella stagione è alle porte e scatta il momento del cambio stagionale per gli pneumatici estivi. Il periodo utile? Hai un mese di tempo, dal 15 aprile a 15 maggio. Ma devi per forza cambiare gomme e mettere da parte gli pneumatici invernali?

multa gomme termiche estate
No, sostituire le gomme invernali con quelle estive non è obbligatorio: il Codice della Strada infatti non prevede un articolo/comma che vieti di circolare tutto l’anno con gomme termiche, ma la legge impone delle limitazioni da prendere in considerazione.

Quali gomme termiche vanno sostituite?

Gli pneumatici che la normativa vieta durante il periodo estivo sono riconoscibili dalla dicitura M+S (Mud+Snow) riportata sul lato della gomma. L’uso di questo pneumatico, perfetto per dare al veicolo aderenza su neve e fango, è stato limitato con circolare n.1049 del 17 gennaio 2014 dal Ministero dei Trasporti.

Gli pneumatici M+S da sostituire, magari con un treno di gomme estive, sono quelli che riportano un indice di velocità inferiore a quello dichiarato sulla carta di circolazione.

L’indice di velocità, rintracciabile sulla spalla dello pneumatico, è un codice alfabetico che identifica la velocità massima a cui uno pneumatico può trasportare un carico corrispondente al suo indice di carico nelle condizioni specificate dal produttore del veicolo. La lettera suggerisce la velocità massima a cui puoi viaggiare con il veicolo, ma proprio questa lettera non può essere inferiore a quella riporta sul libretto. È possibile invece montare pneumatici con un indice di velocità superiore.

indice velocità 6sicuro

Cosa comporta lasciare le gomme termiche?

Molti automobilisti italiani scelgono di montare in inverno queste gomme perché costano meno delle altre, ma soprattutto per l’ottima aderenza che hanno con il suolo. D’estate però questa scelta comporta un fastidioso rumore dovuto al rotolamento, un deterioramento elevato e una tenuta di strada del mezzo non ottimale.

Passando alle sanzioni gli automobilisti  che saranno sorpresi dal 16 maggio al 14 ottobre alla guida di veicoli con pneumatici M+S che riportano codici di velocità inferiori a quelli dichiarati sulla carta di circolazione saranno soggetti a una sanzione amministrativa da 419 a 1.682 euro.

Cambiare gomme quindi non solo ti permette di evitare una bella multa, ma garantisce una maggiore sicurezza stradale per te e la tua famiglia. La mescola con cui sono realizzati gli pneumatici estivi, differente da quella usata per le gomme invernali, resiste alle alte temperature dell’asfalto stradale durane i periodi più caldi (mediamente supera i 50°C).

Multe per chi usa gomme termiche M+S durante il periodo estivo Multe per chi usa gomme termiche M+S durante il periodo estivo http://bit.ly/1Sdgorn via @6sicuro

Passare alle gomme estive conviene

Il cambio gomme ti sembra una spesa onerosa? Certo, puoi spendere più di 200 € per cambio ed equilibratura, ma per molti automobilisti italiani è la soluzione più conveniente; pensa al risparmio sul lungo periodo. Il minor deterioramento della gomma fornisce all’automobile una maggiore aderenza e tenuta di strada, garantendo stabilità alla guida. Senza dimenticare che il cambio gomme diventa molto più facile se hai 2 treni stagionali già montati sui cerchioni.

Pronto a cambiare gomme?

Qual è la soluzione che preferisci? Meglio cambiare gli pneumatici in base alle stagioni o mantenere gomme termiche in regola con le esigenze del Ministero dei Trasporti? Preferisci la soluzione offerta dagli pneumatici 4 stagioni? Siamo qui per parlarne: lascia la tua esperienza nei commenti.

Riccardo Esposito

Sono un webwriter freelance, aiuto le aziende e gli imprenditori a comunicare online. Mi occupo di nuove tecnologie, social media, scrittura online. Il mio motto? Il mio regno per un post.

Commenti Facebook

33 Commenti

  1. Avatar
    alessio maggio 08, 2014

    La trovo un informazione totalmente errata
    Mi spiego nessuno puo’ vietarmi di girare con qualsiasi tipo di pneumatico ed in qualunque stagione purche scritto specificatamente sul libretto di circolazione salvo deroghe(come per l’ inverno)
    A dimostrazione del fatto
    Come potrebbero girare le autovetture che sul libbretto sono omologate solamente con gomme m+s come le panda 4×4 ?
    O qualunque fuoristrada che comunque monta sempre tutto l’ anno pneumatici neve fango?
    L’ unica cosa certa e’ che per quelle vetture con pneumatici che riportano codici di velocita’molto elevati , nn si reperiscono gli pneumatici termici in tale codice quindi viene di fatto tollerata questa mancanza solo per il periodo invernale e vanno assolutamente rimontati quelli estivi allo scadere del periodo d’ obbligo scusatemi se mi sono permesso di precisare la cosa

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo maggio 12, 2014

      Ciao Alessio,
      hai usato la stessa tecnica dell’articolo: titolo per attirare l’attenzione e poi precisazione.
      Se rileggi il post attentamente vedrai che dice esattamente quello che tu hai ritenuto opportuno puntualizzare:
      Gli automobilisti sorpresi dal 16 maggio al 14 ottobre alla guida di veicoli con pneumatici M+S che riportano codici di velocità inferiori a quelli dichiarati sulla carta di circolazione saranno soggetti ad una sanzione amministrativa da 419 a 1.682 euro.

      Rispondi
  2. Avatar
    Goffredo Bacchiocchi maggio 15, 2014

    Ho letto nell’articolo che le gomme termiche costa il 20% di meno.invece dal gommista costano di più.

    Rispondi
  3. Avatar
    giuseppe maggio 15, 2014

    E IO PAGO, NON SANNO PIU’ COSA INVENTARSI PER POTERCI SPREMERE FINO ALL’OSSO.

    Rispondi
  4. Avatar
    alberto maggio 16, 2014

    come sempre vanno a rimetterci le brave persone quando alcuni vanno a decidere se giocare o no le partite sparano avvocati difensori ed io 60 anni mai fatto un sinistro ne multe ora mi trovo con le gomme invernali la prima volta che mi succede in quanto la mia scenic 14 anni ho deciso di tirarla finche va 240.000km e non ho sostituiti le gomme aspettando qualche occasione entro l’anno,se mi fermano mi fanno la multa giuro che vado da RENZI NAPOLITANO ALLA RAI AQUALCHE TRASMISSIONE A METTERE A NUDO CIO MENTR I NOSTRI PARLAMENTARI CHE HANNO RUBATO FIOR DI QUATTRINI IN TUTI I CAMPI SI DICHIARANO PRIGIONIERI POLITICI E SE LA SCAMPANO

    Rispondi
  5. Avatar
    ernesto maggio 17, 2014

    La sostituzione delle coperture è d’obbligo sono per le M+S con codici di velocità inferiori a quelli indicati sulla carta di circolazione; d’accordo, ora però fatemi bene capire, tale codice è riferito a quello dei pneumatici
    M+S riportati sul libretto o a quello dei pneumatici “estivi” riportati sul libretto? la domanda è d’obbligo in quanto per esempio nel mio caso 205/55 R16 88Q M+S si vede che il codice è Q (max 160km/h) ed io monto codici di velocità superiori H su di un asse e T su di un’altro che rispettivamente sono 190 e 210 km/h e che in ogni caso sono di gran lunga superiori, anche con il codice Q agli attuali limiti di velocità massimi fissati dal legislatore per il c.d.s. che in autostrada è di 130 km/h, anche se in alcuni casi si potrebbe arrivare a 150 in base alle direttive dell’ente che ne esercita la gestione, in ogni caso sempre al di sotto dei 160.
    oppure bisogna parametrarsi al codice dei pneumatici estivi, che nel mio caso sono due alternative ma sempre con codice V (205/55 R16 88V – 205/50 R17 88V)e qui si parla di 240 km/h come limite, ne sarei felice se mi levaste questo dubbio grazie infinite
    ernesto

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo maggio 21, 2014

      Ciao Ernesto, ovviamente deve corrispondere a quello estivo.
      Modificherò in merito il post ed aggiungerò una bella immagine del libretto 😉

      Rispondi
      • Avatar
        reny marzo 23, 2016

        I codici di velocità riportati sul libretto possono essere montati tutto l’anno. I tuoi 205/55 R16 88Q M+S puoi tenerli anche d’estate perchè, ci dici, questa misura la leggi sul libretto. Solo nel caso in cui manti pneumatici con un indice di velocità inferiore devi sostituirli nel periodo estivo. Lo ha chiarito il Ministero con una circolare apposita.
        Più chiaramente una gomma Q puoi tenerla anche in etste se riporta esattamente la signa sulla carta di circolazione in particolare che sia M+S! Se monti un’estiva 205/55 R16 88Q sei sanzionabile.

        Rispondi
        • Avatar
          Salvatore Russo marzo 23, 2016

          certo

          Rispondi
  6. Avatar
    Peppe maggio 21, 2014

    Salve,
    ho preso visione della recente circolare esplicativa del Ministero dei Trasporti, avente ad oggetto la circolazione con pneumatici invernali nel periodo estivo. Lo scorso novembre ho montato pneumatici da neve del tipo 155/65 R13 73Q. Sulla carta di circolazione, in corrispondenza della dicitura Pneumatici e’ presente il codice 145/70 R13 71T e 155/70 R13 75T. Piu’ in basso, leggendo in corrispondenza della dicitura: SEGUE PNEUMATICI e’ indicato, tra l’altro, proprio il codice dello pneumatico installato sul mio veicolo, ovvero 155/65 R13 73 Q m+s. Da cio’ emerge una difficolta’ interpretativa in relazione al codice da rispettare. Pertanto, dopo aver interpellato diversi uffici competenti senza mai ottenere risposta certa, Vi chiedo se, con i pneumatici installati, ho la possibilita’ di circolare nel periodo estivo.

    Rispondi
  7. Avatar
    Ivo maggio 23, 2014

    Buongiorno, premetto che non monto gomme invernali abitando in località marittima ove non si verificano MAI condizioni di obbligatorietà. Trovo però molto confusa la circolare del Ministero e anche l’articolo non è precisissimo in quanto povero di esempi. Nipote di ex-dirigente Pirelli, ho da sempre un approccio strettamente “tecnico” a problemi del genere L’ Alfa GTV di cui viene riportata foto del documento di circolazione, non prevede sullo stesso una copertura “invernale”, per cui il problema non si pone: volendo montare gomme “invernali” il possessore dovrebbe cercare una M+S con codice di velocità Z-W-Y che NON ESISTE. Montando ad esempio una 195/60R15 88H M+S avrebbe un indice di velocità più basso e “fuorilegge”, quindi sarebbe ok per la circolare e per l’inverno, ma non per il Codice della Strada e – in teoria – fermato dalla Polizia verrebbe multato ! Il “buon senso” consentirebbe una enorme quantità di incroci possibili, ma una buona regola potrebbe essere quella di cercare la misura riportata a libretto con codice di velocità più basso (ad es. T, fino a 190 km/h) e comprare – sebbene sia difficilissima da trovare – la versione M+S con codice H (fino a 210 Km/h)della stessa misura. A quel punto anche dal punto di vista “estivo” nessuno potrebbe obbiettare alcunchè. Nella pratica oggi tutte le nuove auto riportano la misura della versione M+S che ha forzatamente indice di velocità molto minore della corrispondente versione estiva e spesso larghezza minore . Ciò avviene perchè le gommature attuali – checchè se ne dica – sono state spinte ad un surdimensionamento estremo (lo stesso 195/14/V che spingeva una Thema turbo negli anni 90 a 220 km/h, oggi viene montato regolarmente su Fiesta, Punto ed altre piccole) tanto che una misura come il 225/45/17 viene considerata normale ed era da supercar non più tardi di dieci anni fa. Certo – estremizzando l’esempio – vorrei che il Ministero spiegasse al pubblico che se un proprietario di una Porsche Panamera decide di tener sotto in estate il treno di invernali 285/35R20 104V (gomme fino a 210 km/h), lo si può accusare di essere stupido nel consumarle prima, di consumare un pò di più di carburante, frenare e tenere la strada un pò peggio rispetto al treno estivo da oltre 300 km orari….Però su strada si va a 130 (o 150) al massimo e NON SI PUO’ MAI CONSIDERARE FUORILEGGE CHI MONTA UNA H NELLA MISURA RIPORTATA SUL LIBRETTO.
    Grazie per lo spazio concesso e saluti

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo maggio 26, 2014

      Ciao Ivo,
      in estrema sintesi, come riportato nell’articolo, se le gomme invernali hanno un codice di velocità pari o superiore a quello riportato sul libretto, sei in regola anche d’estate.
      Il libretto inserito successivamente nell’articolo, serve per rispondere ad una necessità di molti: capire dove trovare questi benedetti indici di velocità.

      Rispondi
  8. Avatar
    Roberto agosto 28, 2014

    Sinceramente non capisco cosa cambi… Anche adesso che siamo in Agosto se uno circola con le estive ma con misure non conformi al libretto (codice velocita’ inferiore al libretto) è passibile di tale sanzione amministrativa…
    Quindi non capisco questa precisazione del legislatore.

    Rispondi
  9. Avatar
    cristian settembre 10, 2014

    Ho una ww passat con libretto che mi indica 195/65 R15 91v poi 195/65 R15 91Q M+S. Se volessi installare pneumatici 4 stagioni quale codice velocità devo rispettare per circolare sempre in regola con il codice della strada sia in estate che in inverno. GRAZIE

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo settembre 16, 2014

      Ciao Cristian,
      è difficile, perché dovresti trovare degli pneumatici con codice di velocità 91v o superiore con M+S

      Rispondi
  10. Avatar
    Gianpaolo Botter settembre 22, 2014

    Per Cristian
    Se il libretto della tua auto dice che puoi montare le 195/65 R15 91Q M+S, non essendoci date che ne indichino la validità, tu puoi montare in qualunque periodo dell’anno una gomma 195/65 R15 91Q M+S o superiore purché riporti la scritta M+S. Senza M+S devi stare sopra le 91V.
    Ricorda però che la lettera Q indica la velocità massima che il tuo veicolo può fare con quella gomma. Secondo Wikipedia (è il primo che ho trovato) a “Q” corrispondo 160km/h mentre a “V” corrispondono i 240km/h.
    Quindi se in estate ti fermano per un controllo gomme e monti le M+S, coerenti con il libretto, NON possono dirti niente, a meno che tu non stessi facendo più dei 160km/h, ma in questo caso il problema sarebbe un’altro…

    Rispondi
  11. Avatar
    Alex dicembre 22, 2014

    Salve. Nel mio libretto c’e scritto 185/60 R15 88T.
    Qualle da queste posso mettere come all season:
    Nankang N607 185/60 R15 84T
    Nankang N607 185/60 R15 84H
    Nankang N607 185/60 R15 88H XL
    Nankang N607 185/60 R15 88T XL

    Grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo dicembre 23, 2014

      Ciao Alex,
      questi due perché soddisfano sia l’indice di carico (88) che quello di velocità (T)
      Nankang N607 185/60 R15 88H XL
      Nankang N607 185/60 R15 88T XL

      Rispondi
  12. Avatar
    Alex dicembre 23, 2014

    Grazie mille per la risposta.
    Mi puoi anche dire cosa significa XL ?
    Ciao

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo dicembre 24, 2014

      significa eXtra Load, spalla rinforzata e capacità di carico superiore

      Rispondi
  13. Avatar
    dichirico nicola gennaio 27, 2015

    Salve sul libretto sta scritto 235-45-19 95 v e 235-45-18 94t m+s , volevo chiedere e’ possibile montare le 235-45 -18 94 V ?

    Rispondi
  14. Avatar
    Doziem febbraio 18, 2015

    Salve
    Scusate la mia ignoranza sulla materia, ho acquistato un treno di gomme e leggendo online sui vari siti sono confuso e ho paura di aver acquistato delle gomme sbagliate. Ho acquistato le gomme 215 45 ZR17 91W XL (m+s) però sulla carta di circolazione l’unica misura da 17″ m+s è 215 45 R17 87H. Vorrei sapere per piacere se lo posso montare senza andare contro i sanzioni perché intendo usarli per tutto l’anno. (Sono 4 stagioni) e qual’è la differenza tra R e ZR perché non ci capisco un tubo.
    Grazie in anticipo.

    Rispondi
  15. Avatar
    Stefano maggio 28, 2015

    Grazie, articolo molto interessante.

    Rispondi
  16. Avatar
    Tino luglio 06, 2015

    Salve,
    nel mio libretto c’è scritto: 185/65 R15 88H – 195/60 R15 88V e poi
    SEGUE PNEUMATICI: 205/55 R16 91V – 215/45 ZR 17 – 215/45 R17 87W – 205/55 ZR16 – 215/45 ZR17 87W.
    Ora sto circolando con gomme termiche 205/55 R16 91H. Sono in regola vero?
    Grazie.

    Rispondi
  17. Avatar
    antonio dicembre 04, 2015

    salve tralasciando il discorso delle gomme invernali,perchè si è obbligati a considerare il codice di velocita trascritto sul libretto anche se basterebbe uno inferiore che rispetti la velocità massima della vettura?

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo dicembre 05, 2015

      Ciao Antonio,
      l’unico codice di velocità a cui fare riferimento è quello del libretto di circolazione.
      Crredo perché sia molto più facile da verificare in caso di controllo

      Rispondi
  18. Avatar
    Tiziano aprile 13, 2016

    Non si è passibili di sanzioni se il codice velocità è superiore a quello richiesto da libretto. Il cambio gomme estate inverno obbligatorio è poco sensato. Le gomme termiche invernali fantastiche sulla neve hanno prestazioni decisamente inferiori in caso di sua assenza rendendo ancora più pericolosa la marcia. Anche le 4 stagioni hanno prestazioni inferiori rispetto a pneumatici specifici a meno che non si abbia un 4 x 4. Riguardo i dati gomme riportati sui libretti di circolazione in italia ci sarebbe molto da dire. Gli stessi identici veicoli all’estero hanno specifiche per dimensione e carico completamente differenti. Un veicolo che secondo libretto italiano può montare 2 tipi di pneumatici, in Germania ne sono riportati 5 o 6.

    Rispondi
  19. Avatar
    Sergio Arioli aprile 14, 2016

    Buongiorno, mi chiamo Sergio, la domanda che pongo è questa: posso viaggiare con gomme invernali con indice di velocità massima uguale o superiore a quelle prescritte sul libretto di circolazione senza incorrere in sanzioni.? Mia autovettura SMART FORFUR 1,5 cdi automatica 2006. misure pneumatici 205/45 R16 82H . Ora monto Evergreen 87H

    Rispondi
  20. Avatar
    Simone aprile 18, 2016

    Posso circolare anche d’estate con le gomme da neve? Il modello è lo stesso che è scritto sul libretto di circolazione.
    Grazie.

    Rispondi
  21. Avatar
    Stefano Parola aprile 19, 2016

    Buonasera, vorrei sapere se è possibile circolare anche d’estate con le gomme da neve se il modello è indicato sul libretto di circolazione. Grazie

    Rispondi
  22. Avatar
    Claudio maggio 13, 2016

    Ciao le mie hanno la h posso aspettare che migliori il tempo o devo cambiarle sul libretto si capisce poco parla sia di h che di v senza riferirsi a invernali o estive

    Rispondi
  23. Avatar
    NIKO maggio 15, 2016

    CREO I ESSERE IN PERFETTA REGOLA USANDO I PENEUMATII CONSIGLIAI DALLA CASA AUTOMOBILISTCA.

    Rispondi
  24. Avatar
    giuseppe CAY maggio 16, 2016

    articolo molto chiaro Sig. Esposito: vanno cambiati gli pneumatici da neve

    ” S E ” con codice di velocità inferiore a quello delle gomme “estive”.

    Non capisco perchè ogni volta si deve scrivere e precisare e prendersela coi politici……..

    Se non abitate nel deserto montate gomme da neve con codice di velocità uguale a quelle estive: si consumano leggermenre di più col caldo ma sono molto più sicure e, soprattutto, vi risparmiate il costo del gommista per il doppio cambio gomme ogni anno. Anche perchè col meteo degli ultimi tempi (ad aprile al mare e a maggio col cappotto) meglio stare sempre pronti.
    Buona giornata a tutti.

    Rispondi

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*