Audi A8 2016: prezzi, consumi e motori

Audi A8 raggiunge livelli stratosferici di lusso e di comfort, garantendo ottima personalizzazione. Prezzi elevati e motori ultra potenti.

audi a8

Vera ammiraglia questa Audi A8, mastodontica, eccessiva nelle forme e nelle dimensioni, ma estremamente confortevole e imponente, con una certa idea di solidità.

Prezzo di listino Audi A8: a partire da 88.500 euro

Cinque versioni a gasolio a partire da 88.500 euro per arrivare a 114.300 euro mentre sono sette le versioni alimentate a benzina, con prezzi a listino a partire da 91.500 euro fino a 156.000 euro. Gli optionals sono numerosi e vi è possibilità di personalizzare la propria vettura il più possibile, optando anche per accessori costosi come il sistema Hi Fi Bang & Olufsen da oltre 7 mila euro.

Audi A8 2016: le caratteristiche

Oltre cinque metri di lunghezza (514 cm per la precisione mentre 527 cm per la versione lunga), ben 195 di larghezza senza contare gli specchietti. L’altezza è invece di 146 cm. Il bagagliaio è di 460 litri e la garanzia è di 2 anni con chilometraggio illimitato. Cinque invece sono gli ospiti a bordo.

Quello che colpisce della nuova Audi A8 è la calandra che richiama il family feeling della casa, mentre il taglio dei fari regala quel tocco di modernità in più che solitamente una vettura di tal genere non sempre dimostra. Bello il retro, che richiama l’Audi A4.

L’interno è lussuoso e ben strutturato, con una bella plancia composta da materiali di elevata qualità, assemblata senza imperfezioni. La particolarità vera della nuova A8 è il comfort di marcia. Le sospensioni attive sono offerte di serie e garantiscono una sensazione unica. Strana la forma dei quadranti della strumentazione che non è perfettamente tonda, ma è lievemente allungata. Ottima anche la tecnologia a bordo, capace di intrattenere e di rendere il viaggio migliore e più intuitivo, complice una multimedialità di prim’ordine.

Addirittura la vettura con motore da 500 cavalli è dotata di un impianto hi fi strepitoso garantendo un’esperienza sonora incredibile, oltre al sistema night vision assistant capace di rilevare gli ostacoli al buio visualizzandoli sullo schermo di bordo. Sempre dall’aspetto confortevole sono i sedili che sono regolabili elettricamente (opzionale la regolazione elettrica anche di quelli posteriori e hanno una funzione con massaggio rilassante).

assicurazione auto

Audi A8 2016: i motori

Non sono molti i modelli disponibili ma i motori sono di grande impatto: 3.0 diesel da 262 cv con consumi  di 5,7 litri ogni 100 km. Cilindrata simile, ma a benzina, per il motore da 310 cv con consumi di 7.8 litri per 100 km, mentre il 4.0 di cilindrata arriva a 9 litri per 100 km che abbeverano i suoi 430 cv, mentre la cilindrata 4.2 ma a gasolio, coi suoi 385 cv consuma 7,5 km ogni 100 km.

Un mostro è la nuova A8 da 500 cavalli con motore benzina da 6.3 di cilindrata.

Audi A8 2016: i consumi

I consumi della nuova Audi A8  variano sulla base del motore scelto. I valori variano da un minimo di 6,0 – 5,7 l/100km per la versione per la versione 3.0 TDI ad un massimo di 9,3- 8,9 l/100 km per la versione per la versione 4.0 TFSI.

La versione più indicata dell’Audi A8 è quella col motore 4.2 TDI da 385 cavalli, che offre ottime caratteristiche di marcia e possiede un notevole valore di coppia, decisamente superiore a quella offerta dal motore 3.0 benzina e offre prestazioni eccellenti: bassi consumi (in proporzione alla cavalleria ovviamente), inquinamento di CO2 non eccessivo e soprattutto un ottimo scatto.
Disponibili le versioni a trazione integrale Quattro con il cambio automatico Tiptronic. 

 

Salvatore Russo

Responsabile Marketing di 6sicuro dal 2011, ideatore del blog e coordinatore generale dell’intera squadra di blogger e giornalisti che scrivono per 6sicuro. Mi occupo di Digital Marketing Strategy, Consulenza Aziendale e Formazione dal 1998. Ho partecipato alla progettazione, sviluppo e gestione di importanti portali e piattaforme di e-commerce italiani.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*