Assicurazione temporanea caso morte

L'assicurazione temporanea caso morte è una polizza con durata prestabilita che garantisce un capitale alla famiglia dell'assicurato. Un'ottima soluzione per chi ha un finanziamento in corso.

assicurazione-temporanea-causa-morte

L’assicurazione temporanea caso morte (o TCM) è una polizza vita con una durata di copertura prestabilita: se l’assicurato venisse a mancare prima della scadenza, i beneficiari riceverebbero un capitale. Scopriamo cos’è e a chi conviene.

Cos’è l’assicurazione temporanea caso morte?

Pensiamoci un attimo; la vita è di per sé rischiosa. Non è il caso di farsi prendere dallo sconforto, ma è meglio fare i conti con la realtà: siamo tutti soggetti al caso. E il caso può essere anche molto sfortunato (facciamo pure gli scongiuri!). Se la persona che produce il reddito dovesse mancare o subire un’invalidità permanente, che accadrebbe alla sua famiglia? E se fosse attivo anche un finanziamento?

L’assicurazione temporanea caso morte viene spesso scelta da chi ha un mutuo o un altro tipo di finanziamento in corso. È una buona idea perché, se l’assicurato dovesse mancare, i suoi famigliari riceverebbero un capitale e avrebbero un forte contributo per far fronte anche agli eventuali finanziamenti in corso. La perdita di un caro non è mai sanabile, ovviamente, ma almeno la situazione economica non subirebbe contraccolpi gravi.

Ma andiamo con ordine e capiamo cos’è una polizza temporanea caso morte partendo dalla definizione del glossario dell’Ania:

“Assicurazione Vita che garantisce il pagamento del capitale assicurato se il decesso dell’assicurato avviene entro un determinato periodo di tempo”

Quindi una polizza temporanea caso morte è un’assicurazione di rischio che ha validità per un periodo di tempo prestabilito. Il capitale assicurato può essere di importo costante, oppure decrescere ogni anno di una quota fissa. In genere il rischio di morte è coperto qualunque sia la causa del decesso.

Di solito questo tipo di contratti prevedono una copertura di minimo un anno e massimo trenta. I periodi di validità scelti più spesso sono di dieci, venti o trent’anni. In ogni caso l’intervallo è scelto dal contraente e viene sancito nel contratto assicurativo che riporta sempre una data di scadenza della copertura.

Quando l’ultimo giorno di copertura sarà terminato, i casi saranno due: o l’assicurato sarà in vita oppure sarà deceduto (o invalido permanente).

Assicurazione temporanea caso morte: cos'è? A chi conviene?Assicurazione temporanea caso morte: cos’è? A chi conviene? http://bit.ly/2k2Snro via @6sicuro

Che succede alla scadenza dell’assicurazione temporanea caso morte?

Abbiamo visto che la data scadenza è fondamentale nei contratti TCM. In quel momento l’assicurato potrà essere vivo oppure no. Ecco cosa succede se la persona assicurata si troverà in vita allo scadere della polizza:

  • il contratto sarà concluso e l’assicurato non dovrà più pagare il premio;
  • la compagnia assicurativa non sarà più obbligata a pagare in caso di morte dell’ormai ex-assicurato;
  • l’assicurazione terrà i premi ricevuti.

Vediamo cosa accade invece se la persona assicurata dovesse mancare entro la data di scadenza: con la copertura di un’assicurazione temporanea caso morte, i beneficiari riceverebbero una grossa somma in forma di capitale e il loro tenore di vita non verrebbe rovinato. Parliamo di capitale perché di solito è questa la soluzione utilizzata per la liquidazione nelle polizze temporanee caso morte, e non la rendita vitalizia per i beneficiari.

Invece, per le polizze “caso vita” la liquidazione è spesso proposta e scelta sotto forma di rendita vitalizia. Queste assicurazioni sono anche degli ottimi investimenti economici, dai un’occhiata a Polizza caso vita: cos’è, le tipologie e come funziona.

Come abbiamo visto, le TCM offrono una garanzia economica alla famiglia e una vita più serena anche a chi le sottoscrive. Ti dirò, sono interessanti anche le polizze vita miste che garantiscono un capitale sia per il caso vita, che nella sfortunata eventualità della morte della persona assicurata. Ti consiglio di approfondirle sull’articolo Polizza vita mista: cos’è, durata, tipologie e costo.

assicurazione vita

Salvatore Russo

Responsabile Marketing di 6sicuro dal 2011, ideatore del blog e coordinatore generale dell’intera squadra di blogger e giornalisti che scrivono per 6sicuro. Mi occupo di Digital Marketing Strategy, Consulenza Aziendale e Formazione dal 1998. Ho partecipato alla progettazione, sviluppo e gestione di importanti portali e piattaforme di e-commerce italiani.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*