Materasso per auto: modelli e prezzi

Hai in programma un viaggio lungo, ma non hai tempo di fare una sosta per ricaricare le batterie? Un materasso gonfiabile per auto è quello che fa per te: scopri modelli e prezzi.

materasso per auto

Sei spesso in viaggio con la tua auto, ma non puoi pernottare in strutture di ricevimento? Non sacrificare i tuoi desideri, noi abbiamo la soluzione ideale per te: con il materasso per auto potrai trascorrere giorni di divertimento e di ricarica energetica, senza dover trascurare il tempo necessario al nostro organismo per rigenerarsi e affrontare una nuova giornata piena di avventure!

Materasso per auto: a cosa serve e come funziona

Se anche tu ami effettuare gite fuori porta e staccare la spina durante i fine settimana, il materasso per auto è la soluzione ottimale per sfruttare al meglio il tempo a tua disposizione. Con il materasso per auto potrai infatti viaggiare, conoscere posti e persone nuove, entusiasmarti con le bellezze paesaggistiche o naturalistiche, ma dovrai anche tener conto del notevole dispendio di energie.

Durante un viaggio puoi imbatterti in molte strutture ricettive che non sempre soddisfano le tue esigenze. Perché allora non organizzarsi con questo pratico materasso non ingombrante, ma fondamentale per il tuo riposo?

Poco prima dell’uso, sarà sufficiente togliere il materasso dalla confezione e prepararlo per l’uso. Con le sue dimensioni molto ridotte, il materasso è adatto per essere riposto nel bagagliaio della tua macchina, senza occupare ulteriore spazio necessario per i bagagli. Prima dell’utilizzarlo, rimuovilo dalla custodia protettiva e disponilo direttamente nell’abitacolo della tua auto.

Come gonfiare il materasso per auto?

Essendo molto pratico, i tempi di allestimento sono davvero ridotti e questo ti permetterà di fare una pausa dalla guida, passando direttamente al riposo in pochi e semplici passi.

Prima di disporre il materasso nell’abitacolo, accertati che tutte le valvole d’aria siano correttamente chiuse, onde evitare la fuoriuscita di aria che possa far sgonfiare il materasso. Dopo aver effettuato questo controllo, disponilo nell’abitacolo adattandolo alla lunghezza e alla larghezza della tua auto, per cui non è necessario fissarlo in alcun modo.

A questo punto, procedi a gonfiare il materasso che, grazie all’introduzione dell’aria, assumerà la forma del tuo futuro letto. Durante questa operazione, controlla attentamente che tutte le parti siano ben distese e non occluse o incastrate negli interni della macchina perché possa gonfiarsi al meglio, senza creare spiacevoli inconvenienti.

Se incorporati nel kit del tuo materasso, gonfia anche i cuscini: in alcuni modelli questi sono collegati direttamente con il materasso. In altri, invece, vengono proposti come accessori e quindi separati.

In linea generale, si raccomanda di gonfiare il materasso fino a che sia completamente pieno di aria e con una superficie rigida. Se sei abituato a dormire in materassi morbidi, non cadere nell’illusione che un materasso più sgonfio sia più comodo: durante il sonno infatti, i tuoi movimenti indurranno uno spostamento di aria tra i tubolari interni causando un certo disagio e un mancato riposo.

Una volta terminata questa operazione, il tuo materasso per auto è pronto per essere usato: puoi aggiungere una coperta o un lenzuolo, anche a seconda della temperatura esterna, o utilizzarlo così come lo hai preparato.

Caratteristiche del tuo materasso per auto

La materia prima con cui vengono fabbricati è la plastica, alla quale vengono aggiunte altri elementi che possono rendere il tuo prodotto più resistente e con un maggiore impatto visivo, grazie alla presenza di effetti cromatici o tessuti particolari.

Alcuni modelli di materasso possono essere sfruttati anche come materasso da portare in spiaggia per una comoda tintarella oppure per divagarsi tra le onde del mare. Altri, invece, sono rivestiti con effetti particolari che ricordano tessuti come il velluto o la seta e conferiscono un aspetto raffinato.

Un altro consiglio da considerare è la sua conservazione dopo l’utilizzo. Come rimetterlo a posto dopo averci dormito? Anche in questo caso, sgonfiare il materasso è altrettanto semplice e veloce. Assicurati, prima di tutto, di aprire tutte le valvole per far uscire l’aria all’interno.

Se hai bisogno di velocizzare tale operazione, fai pressione con le mani sulle zone più difficili da sgonfiare per facilitare la fuoriuscita dell’aria in modo più rapido. Una volta che il materasso sarà totalmente sgonfiato, potrai riporlo nella confezione dove puoi conservarlo fino al prossimo utilizzo.

Se desideri pulire il materasso, sarà sufficiente un panno asciutto o umido da passare sulla superficie. Se vuoi detergerlo o lasciare un piacevole profumo di fresco, fai attenzione a non utilizzare prodotti chimici corrosivi che potrebbero danneggiarne la superficie, se non creare dei veri e propri fori nel materasso.

Allo stesso modo, non lavare o pulire il materasso con vaporetti o getti di acqua calda: l’elevata temperatura indurrebbe lo scioglimento dei polimeri della plastica, causando lo sfaldamento della struttura e la creazione di fori.

Materasso per auto: modelli e prezziMaterasso per auto: modelli e prezzi http://bit.ly/2uZdO4K via @6sicuro

Materasso per auto: modelli da 40 a 60 euro

In questa fascia di prezzo potrai scegliere dei comodi materassi per auto, dalla forma e dagli optional di base. Semplici da usare, si gonfiano velocemente e senza l’ausilio di particolari utensili.

Materasso per auto: modelli da 60 euro in su

Se desideri avere comfort aggiuntivi e la massima semplicità nel preparare un comodo giaciglio nella tua automobile, i materassi che troverai in questa sezione rappresentano l’opzione ottimale per i tuoi bisogni!

Alcuni materassi sono infatti dotati di pratico compressore auto-gonfiante che, in totale autonomia, renderà il tuo abitacolo in un comodo letto, posizionandolo semplicemente nell’abitacolo. Ma non è tutto! Alcuni materassi sono anche dotati di cuscini, un elemento assolutamente da non sottovalutare per un buon riposo ma che molto spesso viene omesso per recuperare lo spazio necessario per i bagagli o altri accessori da viaggio.

Oltre a questi pratici accessori, alcuni materassi dispongono di un utile kit di riparazione in caso di rotture o forature che possono verificarsi con estrema probabilità a causa di orologi, orecchini, collane o bracciali.

Giovanni Bizzaro

Assistente web marketing di 6sicuro, coordino blogger e giornalisti gestendo e pianificando il calendario editoriale. Mi occupo inoltre di strategie sui social network per aziende e privati.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*