Vacanze: consigli per un beauty-case attrezzato (a basso costo)

Beauty-case in vacanza

È arrivato il momento di partire, avete pensato proprio a tutto? Abiti, accessori, giocattoli per i bambini, manutenzione auto, documenti e assicurazioni… No, manca qualcosa: il beauty-case. Indispensabile per portare con sé il necessario per tutta la famiglia: dalla protezione solare alle lozioni disinfettanti, dal bagnoschiuma alle salviettine, ecco qualche consiglio per scegliere bene.

Come accade per la lista della spesa al supermercato, è utile selezionare e segnare su un foglio i prodotti che servono davvero, senza lasciarsi tentare dal solito “questo potrebbe servire” (quando già sapete che non vi servirà). Organizzate un “tour” dei supermercati per controllare le offerte o consultate l’app che avete sullo smartphone per confrontare i prezzi e prendere nota delle promozioni più vantaggiose. Molte profumerie, farmacie, outlet e catene della grande distribuzione propongono sconti e abbinamenti interessanti su diverse linee, con un’attenzione speciale alle protezioni solari e ai kit per il sorriso (spazzolino, dentifricio, colluttorio, filo interdentale, tutto formato pocket).

Campioni omaggio, confezioni multiple da viaggio, buoni acquisto con un tot di spesa: i flaconi taglia small sono utili se si parte da soli (o in coppia) per qualche giorno.
La vacanza si prolunga oltre una settimana e ci sono bambini? Meglio orientarsi su formati più grandi e multifunzione, i classici 2 in 1: doccia-shampoo o shampoo + balsamo da 400 o 500 ml, pratici ed economici. Non dimenticate l’olio di mandorle, perfetto per grandi e piccini, che sostituisce ben 3 prodotti: crema idratante, doposole, maschera per capelli (con una bottiglia da 250 ml andate sul sicuro). La crema per il viso 24 ore è efficace anche per le mani e non necessita di ulteriori applicazioni. Ottimi, inoltre, i prodotti detergenti/esfolianti per viso e corpo da applicare sotto la doccia. Evitate i profumi a base alcolica (che sotto il sole possono macchiare la pelle) e portate un’acqua spray profumata fragranza unisex (un’altra scelta furba per dimezzare il numero di prodotti nel vostro beauty-case).

Salviettine umidificate formato famiglia, borotalco, crema lenitiva alla calendula o alla camomilla, essenza alla lavanda, sono gli indispensabili per i bambini, ma possono rappresentare un rimedio SOS per i genitori, in caso di scottature, allergie, pruriti e irritazioni. Non dimenticate una scatola di cerotti assortiti, un disinfettante non alcolico e una pomata contro le punture d’insetti.

Vi piacerebbe saperne di più sui componenti di ciò che acquistate? L’app Cosmetifique per iPhone e iPad può aiutare: scrivendo il nome di un ingrediente, si può scoprire il suo livello di tossicità e, in genere, la qualità del prodotto, segnalata da differenti colori (buona in verde, accettabile in giallo, pessima in rosso).

Chiara Casablanca

Sono una comunicatrice sociale, copywriter e digital PR freelance. Studio strategie, scrivo, promuovo, creo iniziative di sensibilizzazione e workshop per aziende, professionisti, organizzazioni non profit.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*