Polizza Rc Auto: Garanzia Tutela Legale

Tutela Legale

Tutela Legale

Da quando c’è il rimborso diretto è tutto più facile. Ma qualora non si possa applicare e si vada “per avvocati”? La garanzia per la tutela legale allora può essere utile.

Tutelarmi da cosa?

Nell’articolo sul rimborso diretto abbiamo visto come e in quali situazioni si possa accedere al rimborso diretto dei danni. Ma come sappiamo non sempre è possibile e, che abbiamo ragione o torto, ci sono dei casi dove – per gravità del sinistro o per mancato accordo – si finisca per adire alle vie legali.
Questa situazione comporta il doversi trovare un avvocato, sostenere delle spese e mettere in atto tutta una serie di procedure burocratiche.
Tutta roba un sacco costosa.
Tanto che spesso c’è chi si scoraggia e, temendo di non poter affrontare con serenità un processo, tende a non difendere fino in fondo i propri interessi.

Come funziona

In caso di contenzioso, se abbiamo attivato questa garanzia accessoria, sarà la Compagnia a fornire un avvocato al proprio assicurato, oppure a coprire le spese sostenute nel caso l’assicurato abbia già un avvocato di fiducia. Questa, come le altre garanzie, ha un massimale di spesa che varia a seconda delle Compagnie.

Esistono prodotti assicurativi che coprono anche eventi legali più generici, e non solo legati a sinistri auto, e in quei casi ovviamente non parliamo di garanzia accessoria, ma di Polizze di Tutela Legale.
Il funzionamento è lo stesso delle altre Garanzie, e può coprire anche consulenze legali che avvengano al di fuori di una fase puramente giudiziale.

Obiezione, vostro onore!

Anche voi avete sempre sognato di dire questa frase? Purtroppo la garanzia accessoria non vi farà diventare un avvocato, men che meno il protagonista di un legal thriller hollywoodiano, ma può aiutarvi ad avere una certa serenità in più in situazioni che sono sempre lunghe e complicate.
Non è la garanzia più costosa che esista. Anzi, forse è una delle più convenienti. Quindi le obiezioni sono poche, a questo tipo di garanzia.

Obiezione respinta!
È comunque sempre consigliabile verificare per bene comparando le varie offerte

Così è deciso, l’udienza è tolta.

Francesco Lanza

Francesco Lanza, classe 77, nato in provincia di Roma, lavora a Milano e vive in mezzo ai campi del Lodigiano. Informatico con un passato da copywriter ed editor, si occupa di software assicurativi e nel tempo libero aggiorna il blog.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*