Nuova Kia Stonic: prezzo, consumi e motori

Muscoli, sportività e personalizzazione: la nuova Kia Stonic è tutto questo e tanto altro. Scopriamo insieme il design, la tecnologia, i prezzi e gli allestimenti.

nuova kia stonic

fonte: motor1.com

Lo abbiamo detto e ripetuto, il segmento dei B-Suv sta catalizzando l’attenzione di tutti i costruttori e questa nuova Kia Stonic rappresenta un passo importante per la casa coreana che entra a gamba tesa nel mercato puntando su un design muscoloso farcito da contenuti degni di una top di gamma.

Preventivo assicurazione auto

Prezzo di listino nuova Kia Stonic: a partire da 16.000 euro?

Al momento non c’è ancora ufficialità sui listini ma, a quanto pare, la versione entry level della nuova Kia Stonic dovrebbe arrivare sul mercato al costo di 16.000 euro e non superare i 20.000 euro per i modelli più performanti.

Per questa ragione è facile individuare il target di riferimento che comprende tutti gli automobilisti attualmente interessati alla Renault Captur, oppure alla nuova Nissan Juke (che arriverà entro i prossimi due anni) o, ancora, alla nuova Hyundai Kona.

Nuova Kia Stonic: le caratteristiche

Le misure della nuova Kia Stonic non sono ancora state rese note dal produttore coreano, l’unica indiscrezione che è trapelata riguarda la lunghezza di 415 cm ed il passo di 260 cm.

Dinamicità e robustezza fin dal nome che è un mix delle parole speedy e tonic, caratteristiche che si riconoscono in ogni dettaglio di questo crossover a partire dalle linee filanti ed accattivanti che ne disegnano le fiancate ed il muscoloso cofano ad effetto tridimensionale.

Da un punto di vista industriale dovrebbe essere la cugina della Hyundai Kona, ma l’azienda coreana ci tiene a sottolineare le differenze sia in termini di pianale (è costruita sulla base della Kia Rio) che di trazione (la nuova Kia Stonic preferisce l’anteriore a quella integrale).

Gli elementi distintivi del nuovo corso Kia sono ben visibili, i richiami allo Sportage sono diversi ed il tipico tiger noise è perfettamente integrato in un frontale semplice ma elegante e sportivo allo stesso tempo.

Piccola, ma non meno importante, la scocca che è stata costruita impiegando per oltre il 50% acciai speciali ad alta ed altissima resistenza, soluzione che garantisce un’elevata rigidezza a servizio di un comportamento stradale che dovrebbe garantire precisione nelle traiettorie e nella trazione.

Allestimenti ed interni

Le vendite della nuova Kia Stonic inizieranno nella seconda metà di quest’anno (con la possibilità di ordinarla on-line da luglio), ma ancora non sono stati resi noti gli allestimenti e gli optional disponibili. Sembra però che dovrebbe mantenere la stessa offerta degli altri modelli, compresa la più intrigante versione GT-Line.

Al contrario il crossover coreano è stato svelato in tutte le sue forme ad Amsterdam nei giorni scorsi ed ha subito attirato l’attenzione, oltre che per la personalità estetica rappresentata da una linea importante anche per la pulizia, la qualità e l’ergonomia degli interni.

Il primo elemento che si contraddistingue è il grande display touch formato tablet da 7″ montato al centro della plancia e compatibile Android Auto ed Apple CarPlay (di serie) che raccoglie numerose funzioni aggiuntive e concede ai comandi del climatizzatore una posizione più bassa e facilmente raggiungibile.

Una piccola curiosità per il vano bagagli che, oltre ad avere una capacità complessiva di 352 litri, dispone di un doppio fondo regolabile che ne aumenta la flessibilità nell’utilizzo giornaliero (soluzione adottata anche dalla Nissan Juke).

Come tutte le concorrenti anche la nuova Kia Stonic prevede la possibilità di personalizzare l’auto a proprio piacimento, la gamma prevede infatti 20 combinazioni differenti comprensive di 5 colori a scelta per il tetto.

Nuova Kia Stonic: prezzo, consumi e motoriNuova Kia Stonic: prezzo, consumi e motori http://bit.ly/2tjJz7V via @6sicuro

Nuova Kia Stonic: consumi e motori

La gamma motori è perfettamente compatibile con le intenzioni di vendita del crossover coreano, sono previsti, infatti, 3 motorizzazioni a benzina ed una a gasolio, per i primi troviamo il 1.0 turbo benzina da 120 cv, il 1.2 da 84 cv ed il 1.4 da 100 cv.

Soltanto una la motorizzazione a gasolio (questa in comune con la cugina Hyundai Kona) rappresentata da un 1.6 litri con 100 cv di potenza.

Tutte le motorizzazioni sono disponibili con il cambio manuale a 6 rapporti (non sono ancora disponibili informazioni circa un eventuale cambio automatico) e saranno dotate del sistema Stop&Start.

Vendi la tua auto con la garanzia

Ti sei innamorato della nuova Kia Stonic e vuoi dare dentro la tua vecchia auto per fare posto in garage? Devi sapere però che quando vendi un’auto usata a un privato non puoi applicare la Garanzia Legale e questo ti mette in una condizione sfavorevole. Se il veicolo presenta dei problemi inaspettati, dovrai affrontare delle spese che non avevi messo in programma. Come risolvere? Basta proteggersi con una garanzia aggiuntiva

garanziaonline

La Garanzia per privati di Garanziaonline.it copre i principali organi meccanici, elettrici ed elettronici ed aggiunge una efficace tutela sulla vendita dell’auto appena effettuata. Scegli tra quattro diverse tipologie di garanzia quella che è più adatta alle tue esigenze e potrai effettuare il tuo acquisto con maggiore tranquillità.

Raffaele Landolfi

Consulente informatico, Social Media Manager e Copywriter. Supporto aziende nel loro rapporto con il Web e nel tempo libero scrivo di web marketing e supereroi sul mio blog.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*