Gomme invernali: quando iniziano le ordinanze 2014-2015?

Come mettere le gomme invernali: calendari 2014/2015 e modalità

Arriva l’inverno, è ora di preparasi al cambio gomme!

Come sappiamo, acquistare gomme invernali non è più obbligatorio, ma rimane in vigore l’obbligo di viaggiare nelle strade che lo prevedono con catene a bordo o con pneumatici invernali.

Quando iniziano le ordinanze 2014-2015 per le gomme invernali?

In linea di principio, le ordinanze iniziano il 15 novembre 2014 per poi terminare il 15 aprile 2015. Le ordinanze vengono applicate sulla maggior parte delle strade della penisola, per cui di fatto, per chi circola d’inverno dotarsi di gomme invernali è quasi obbligatorio.

Chiaramente spetta ad ogni automobilista attrezzarsi per tempo con il giusto allestimento di pneumatici per affrontare la stagione fredda. In ogni caso, in Italia sono i gestori che possono emanare Ordinanze che vincolano la circolazione stradale in inverno: quindi ogni comune e provincia potrebbe avere delle dati differenti dalle altri, anche se vicine oppure confinanti.

Per un elenco dettagliato delle tratte autostradali e statali con le relative ordinanze per il 2015, vi invitiamo dunque a consultare questo link.

Gomme Invernali: ordinanze 2014-2015
Gomme invernali: quando iniziano le ordinanze 2014-2015? http://bit.ly/1AuvRJR @6sicuro

Che tipo di attrezzatura invernale è richiesta?

Secondo la Direttiva Ministeriale si possono montare pneumatici invernali (M+S) o pneumatici estivi con a bordo dispositivi di aderenza adatti ai pneumatici montati, vale a dire le catene da neve.

In alcuni casi, è possibile montare pneumatici invernali con codici di velocità inferiori a quanto scritto nella carta di circolazione (fino ad un minimo di “Q”, ossia 160 Km/h). In questo caso, il rivenditore specializzato dovrà applicare un’etichetta che indica la velocità massima consentita. In questo modo,,il guidatore saprà qual’è il limite massimo di velocità a cui può viaggiare.

Come avevamo già avuto modo di approfondire, anche se bastano le catene da neve, le gomme termiche restano una soluzione sicura per limitare il rischio di incidenti e spiacevoli situazioni. Infatti, le catene possono essere montate soltanto in caso di neve abbondante: su ghiaccio e superfici bagnate i pneumatici estivi non garantiscono una buona tenuta, né tempi di frenata adeguati.

Una valida alternativa è rappresentata dalle  in gomme all-season, pneumatici adatti per tutte stagioni, che se da un lato fanno risparmiare dato che si evitano i cambi dal gommista, dall’altro non sono abbastanza performanti su fondi bagnati e innevati.

E voi, come vi state attrezzando per l’inverno?

Simone Moriconi

Profondo conoscitore del web e Blogger/Editor per diverse realtà editoriali, Simone Moriconi si occupa di marketing, e-commerce e comunicazione (online e offline), offrendo i suoi servizi di consulenza ad aziende, organizzazioni e persone

Commenti Facebook

1 Commento

  1. Avatar
    Marco Bagnoli dicembre 21, 2014

    per circa 20 anni svolgevo un lavoro che mi portava a percorrere alme 70.000 km all’anno,
    Non ho MAI avuto bisogno di montare catene o altro in pianura, al massimo sgonfiare un po’ i pneumatici sul ghiaccio, sono andato, in gennaio, forse no in Scozia in macchina senza dover montare catene o altro,
    I.E. in pianura non dovrebbero essere obbligatorie e tutti lo sanno, a mio avviso è solo una tassa o il modo per i politici e non solo di “pararsi il c….”,
    Senza dimenticare il grande business che ci sta dietro.
    Utili ok, ma in pianura non ha senso che siano obbligatorie

    Rispondi

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*