Audi A3 2016: prezzi, consumi e motori

Il restyling della nuova Audi A3 2016 rende l'auto più sportiveggiante e più guidabile grazie ad una riduzione del peso. Scopri i prezzi, i motori e i consumi.

Audi A3

Prezzo di listino Audi A3: a partire da 24.200 euro

Le motorizzazioni benzina 1.0 e 1.4 hanno un listino che a seconda dell’allestimento prescelto varia da 24.200 euro a 31.000 euro, eccezion fatta per la versione sportiva S3 che ha un motore 2.0 i cui prezzi sono intorno a 40.000 euro. Diverso è il discorso relativo alle motorizzazioni a gasolio, la cui forbice di prezzo parte da 25.300 euro per arrivare a poco più di 37.600 euro.

Audi A3: le caratteristiche

La lunghezza è di 424 cm, la larghezza di 178 (specchietti esclusi) e 142 cm è l’altezza. Il bagagliaio presenta invece una minima capacità di carico quantificabile in 365 litri, con la possibilità però di abbattere i sedili posteriori e arrivare a 1.100 litri. La trazione integrale porta via spazio e infatti il bagagliaio riduce la sua capacità a 325 litri. La garanzia è di 2 anni a chilometraggio illimitato.

Le forme sono rispetto a prima più affilate e dinamiche, conferendo alla nuova Audi A3 un taglio di carattere lievemente più sportivo, che traspare anche dalle proporzioni e dalle linee esterne. La griglia del radiatore è decisamente più grande, mentre all’interno un elemento di particolarità è l’Audi virtual cockpit, disponibile per la prima volta nel segmento delle compatte.

Oltre all’allestimento Business e Quattro, Sport e Design sono due tra gli allestimenti possibili e vanno a connotare il guidatore a seconda che la indole sia sportiveggiante oppure di stile. Tanti sono i richiami ai vari pacchetti anche all’interno, che vanno a impreziosire i sedili, il volante e le finiture.

Interessante è il pacchetto S Line che rende gli interni ancora più espressivi grazie ai sedili sportivi con rivestimenti in pregiata pelle Nappa e cuciture a contrasto di colore grigio, così come particolari sono i listelli sottoporta con tanto di logo S-Line, illuminati. Una riduzione del peso rispetto al passato ne favorisce la guidabilità e l’agilità, ma i posti dietro restano lievemente sacrificati per coloro i quali si accomodano posteriormente.

assicurazione auto

Audi A3: i consumi

I motori sono efficienti e dotati (quelli alimentati a benzina) della tecnologia Cylinder on Demand ossia la possibilità di escludere un cilindro in determinate situazioni a vantaggio proprio del risparmio carburante. Per questo motivo, i consumi variano nel percorso misto dichiarato da 3,8 a 5 litri per 100 km, mentre per quanto riguarda l’Audi A3 cabrio il consumo è lievemente superiore, variando a seconda del motore, da 4 a 5,2 litri per 100 km.

Inferiori quelli riguardanti l’Audi A3 in versione G-tron, il cui consumo si attesta ad un valore prossimo a 3,5 km/l secondo quanto dichiarato dalla casa.

Audi A3: i motori

I propulsori che dotano la nuova Audi A3 2016 restyling sono sia benzina che diesel. Tra i primi si annoverano il 1.0 TFSI da 116 cavalli, capace di arrivare fino a 205 chilometri orari come velocità massima, di uno scatto da 0 a 100 in 9,7 secondi e il 1.4 TFSI da 150 cavalli con prestazioni più briose, con velocità massima di 220 chilometri orari e scatto da 0 a 100 in 8,1 secondi. Entrambi hanno un manuale a 6 marce oppure l’opzione dell’automatico a 7 rapporti.

Tra i propulsori diesel figurano invece un 1.6 TDI da 110 cavalli, molto parco nei consumi e provvisto di cambio manuale a sei marce ed un 2.0 TDI da 150 cavalli, disponibile anche con cambio automatico e trazione integrale. Il motore da 150 cv è poi portato anche a 184 cv per le versioni più “sportive”, legate ad allestimenti particolari, più elevati, e con cambio S tronic.

Salvatore Russo

Responsabile Marketing di 6sicuro dal 2011, ideatore del blog e coordinatore generale dell’intera squadra di blogger e giornalisti che scrivono per 6sicuro. Mi occupo di Digital Marketing Strategy, Consulenza Aziendale e Formazione dal 1998. Ho partecipato alla progettazione, sviluppo e gestione di importanti portali e piattaforme di e-commerce italiani.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*