Energia elettrica: la bolletta è aumentata?

Negli ultimi anni il prezzo dell'energia elettrica è aumentato in vari paesi europei. Ci sono stati anche dei cali, ma qual è la situazione in Italia? Come difendersi dagli aumenti?

energia elettrica

Energia elettrica: in molti stati dell’Unione Europea la bolletta è aumentata. Vediamo anche la situazione nel nostro paese.

Europa: energia elettrica rincarata in 7 anni

Negli ultimi sette anni la bolletta della luce ha subìto aumenti in molti paesi europei. Il Centro studi ImpresaLavoro rileva una crescita media del 20,45% dei prezzi per l’energia elettrica nell’Unione Europea e del 22,23% per ciò che riguarda l’Eurozona.

L’elaborazione dei dati Eurostat presenta i rincari più pesanti sui prezzi per la corrente elettrica dal 2010 al 2016, vediamo subito questa classifica poco lusinghiera:

  1. Lettonia +55,08%;
  2. Portogallo +45,05%;
  3. Grecia +43,77%;
  4. Belgio +34,48%.

E l’Italia?

Energia elettrica: come risparmiare sull'illuminazioneEnergia elettrica: come risparmiare sull’illuminazione http://bit.ly/2rA7ss7 via @6sicuro

Prezzi energia elettrica: la situazione in Italia

Stessa sorte anche nel nostro paese: negli ultimi sette anni l’aumento c’è stato e parliamo di un +22,34%. Non è una notizia piacevole. Ma una piccola consolazione arriva dai dati dei paesi con i quali ci confrontiamo più spesso e che hanno subìto rincari più pesanti rispetto all’Italia:

  • Regno Unito +34,40%;
  • Francia +28,98%;
  • Spagna +24,87%;
  • Germania +23,54%.
Da ricordare che in Italia sul prezzo finale dell’energia elettrica pesa un 40% circa di tasse, per l’esattezza 39,87%. 
Ma attenzione, in alcune nazioni la bolletta è scesa. Ecco i cali più significativi:
  • Ungheria -31,63%;
  • Malta -23,30%;
  • Cipro -18,85%.

Come difendersi dagli aumenti dei prezzi?

Prima di tutto con una gestione intelligente dell’energia elettrica. Partiamo ad esempio dall’illuminazione, che ha un grosso peso sulla bolletta. Abbiamo visto 8 trucchetti per risparmiare nell’articolo Energia elettrica: come risparmiare sull’illuminazione.

In ogni caso è meglio iniziare a risparmiare sulla bolletta da subito e la scelta del fornitore è il primo passo per non sprecare denaro per l’energia elettrica. Oggi gli operatori di luce e gas propongono offerte molto vantaggiose, specie per chi sceglie a attiva online i loro prodotti.

Confronta tariffe luce

Ti consiglio di fare un confronto gratuito tra le tariffe dei vari operatori, vedrai che è sempre possibile economizzare sulla bolletta. Anche solo un piccolo risparmio può fare la differenza, specie lungo i mesi o gli anni.

Francesco Candeo

Dalla passione per i media agli studi in Comunicazione e Strategie di Comunicazione all'Università di Padova. Il mio lavoro è dare vita digitale alle migliori idee per raccontare in rete le persone e le loro attività. Realizzo i progetti di persona, oppure offro consulenze specifiche. Mi piace occuparmi anche di ciò che rende interessante il web: i contenuti.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*