Miglior TV 4K: guida all’acquisto del tuo nuovo televisore

Il mercato dei moderni TV è sempre più popolato da proposte valide, tecnologiche e interessanti: per non perdersi ecco tutti gli aspetti da valutare per trovare il miglior TV 4K per le proprie esigenze.

miglior tv 4k

Il tuo adorato televisore in salotto ha deciso di darti due di picche proprio durante la partita che aspettavi da settimane. Un improvviso spegnimento ti ha fatto pensare a un calo di tensione, ma nei tuoi disperati tentativi di rianimarlo hai dovuto amaramente constatare che ormai è tempo per la pensione.

Fino a qualche anno fa, acquistare un televisore di ultima generazione era davvero un tormento per i poveri malcapitati, ma negli ultimi tempi la produzione sempre più serrata di nuovi modelli ha portato a un vantaggio anche per i consumatori.

Se hai bisogno di un nuovo televisore, dunque, non ti sarà difficile trovarne uno con le caratteristiche più avanzate e a buon prezzo: scopriamo subito come riuscire a trovare il miglior TV 4K per te.

Miglior TV 4k: le caratteristiche di cui tenere conto

Per chi non è molto appassionato di tecnologia – e nello specifico del settore in questione –, acquistare un nuovo TV potrebbe trasformarsi in un incubo tra caratteristiche tecniche, termini tech e attributi sconosciuti.

Ecco perché una conoscenza generale è sempre cosa buona e giusta: se stai valutando il tuo prossimo televisore devi tenere conto di alcuni aspetti e funzioni che ti porteranno alla scelta giusta. Così facendo, ti sarà più semplice capire le diverse diciture che puoi trovare nella descrizione di un qualsiasi televisore in vendita al giorno d’oggi.

Se è vero che per un nuovo acquisto si tende sempre al prodotto migliore, o quantomeno a quello che presenta il miglior rapporto qualità-prezzo, per raggiungere questo risultato è necessario porsi alcune semplici domande, come:

  1. Voglio un TV con schermo curvo o piatto?
  2. Ho bisogno di un televisore dalla diagonale molto estesa, oppure andrà bene uno di dimensioni più contenute?
  3. Che tipo di risoluzione voglio per il mio TV?

Rispondendo a tutti questi quesiti in men che non si dica ti ritroverai ad aver individuato il prodotto migliore per le tue esigenze: continua nella lettura annotando tutte le caratteristiche che desideri.

Nuovo TV: schermo curvo o piatto?

Il primo grande dilemma da sciogliere è quello che riguarda la tipologia di schermo che avrà il tuo nuovo televisore. Le proposte più recenti ci hanno abituato a fantastici schermi curvi dal design accattivante, che danno l’idea di un televisore di alto livello, raffinato, e in grado di racchiudere fantastiche tecnologie.

Ma è davvero sempre la scelta migliore quella di un display curvo per la tua tv? No, dipende, in primo luogo dal posto in cui andrai ad installare il televisore. L’esperienza visiva di un televisore con schermo curvo, infatti, viene apprezzata appieno quando lo spettatore è posizionato al suo centro, potendo godere di una visione coinvolgente che permette di sentirsi davvero al centro della scena.

Se stai cercando il miglior TV 4K, dunque, chiediti se quest’ultimo deve avere anche un moderno e seducente display curvo, oppure se è meglio orientarsi su un tradizionale quanto sicuro schermo piatto.

Questione di pannelli

Per raggiungere alti livelli di qualità non serve puntare in modo esclusivo alla risoluzione, quindi nella tua ricerca al miglior TV 4K non tenere soltanto presente il numero di pixel che il televisore è in grado di riprodurre, ma ricorda che ci sono delle dimensioni specifiche in grado di regalare il meglio dell’esperienza visiva.

In particolar modo, schermi troppo piccoli o troppo grandi potrebbero influire sui dettagli precisi e brillanti dei televisori in 4K, ma questa volta più grande è e meglio è. Ricorda, però, di non fossilizzarti solo sul formato dello schermo, la risoluzione e la grandezza, ma anche sulla tecnologia del pannello: attualmente il meglio è rappresentato da un display OLED, che risulta essere più brillante, dal contrasto migliore e più nitido rispetto a un semplice LCD.

Le TV con schermo OLED, inoltre, sono più sottili, in quanto lo schermo è dotato di illuminazione propria, e consentono anche un risparmio in termini energetici.

Cos’è un TV 4K?

A questo punto possiamo concentrarci sulla questione risoluzione: un TV 4K – o meglio un TV Ultra HD – non è altro che un televisore con una risoluzione pari a 3840×2160; il doppio rispetto ai 1920×1080 del Full HD.
Avere un maggior numero di pixel vuol dire (a parità di caratteristiche tecniche) beneficiare di immagini incredibilmente dettagliate e precise, realistiche e definite.

Migliore marca TV

Ma come scegliere il miglior TV 4K? Partendo dalle migliori marche in circolazione, come ad esempio:

  • Sony
  • Samsung
  • LG
  • Philips
  • Panasonic

Queste le più famose e diffuse del momento, alle quali vanno affiancate valide alternative come ad esempio Akai oppure HiSense: a te la scelta!

Miglior TV 4K: guida all'acquisto del tuo nuovo televisoreMiglior TV 4K: guida all’acquisto del tuo nuovo televisore http://bit.ly/2rka0GO via @6sicuro

Miglior TV 4K 2017

Se hai bisogno di qualche dritta per comprare il tuo nuovo televisore, il consiglio è quello di tenere d’occhio volantini oppure offerte a scadenza per accaparrarti il miglior TV 4K a costi interessanti.

Ma se vuoi andare sul sicuro, su Amazon puoi trovare tanti modelli con le caratteristiche di cui hai bisogno, potendo confrontare i diversi prodotti e basarti sulle opinioni di consumatori che hanno acquistato quel preciso TV prima di te. In particolare, tra i modelli più apprezzati e venduti troviamo:

  • Samsung UE55KU6072U
  • Sony KD-43X8305C
  • LG 43UH603V
  • Samsung U28E590D

Samsung UE55KU6072U: il miglior TV 4K da 55 pollici

Partiamo dal più grande della lista, un bel 55 pollici che ci starebbe magnificamente in un salone ampio e spazioso, con il suo design sottile ed elegante. TV smart con WiFi integrato e tecnologia Ultra HD lo rendono il miglior TV 4K della sua categoria. Presenti anche 3 porte HDMI, USB, e una presa Ethernet per collegare il televisore a internet e beneficiare di tutti i servizi online disponibili per smart TV.

Sony KD-43X8305C e la risoluzione 4K nei 43 pollici

30%
Sony KD-43X8305C Televisore 4K Ultra HD, Android, 43'', Nero...
  • Televisore 43'' (108 cm) Edge LED con sintonizzatore digitale DVB-T2
  • 4K Ultra HD, risoluzione massima 3840 x 2160 pixel
  • Display Triluminos garantisce immagini vivide e autentiche
  • Motionflow XR per dettagli sono sempre fluidi e nitidi
  • Android TV

Se, invece, hai intenzione di puntare su qualcosa di meno ingombrante, ma sempre senza sacrificare l’ampiezza di un display capace di offrire una grande esperienza visiva, allora il miglior TV 4K per te è del formato 43 pollici.

Ad esempio, tra i più venduti ed apprezzati su Amazon ritroviamo un modello di Sony che oltre ad essere uno smart TV dotato dell’incredibile tecnologia Triluminos per immagini vivide, fluide e brillanti, è anche un Android TV. Questo vuol dire proprio ciò che stai pensando: è presente il Play Store dal quale puoi scaricare tutte le app dedicate agli smart TV.

LG 43UH603V: 43 pollici per un giusto compromesso

Sempre nel campo dei TV a 43 pollici, ecco un altro interessante prodotto della Lucky Goldstar, con pannello a LED e classe energetica A+, tutte le porte di cui hai bisogno tra HDMI, USB, ed Ethernet per la connessione a internet via cavo, ma anche connettività wireless WiFi e Bluetooth.

Samsung U28E590D per chi ha poco spazio

33%
Samsung U28E590D Monitor 4K Ultra HD, 28", UHD, 3840 x 2160, 60 Hz, 1 ms, 2 HDMI, Display Port, Nero...
  • Risoluzione UHD molto realistica (3840 x 2160)
  • Qualità delle immagini superiore con 1 miliardo di colori
  • Esperienza di gioco fluida con un tempo di risposta di 1 ms
  • Potente multi-tasking con supporto PBP e PIP

Infine, se non vuoi che il tuo televisore in casa occupi troppo spazio, ecco il miglior TV 4K per le tue esigenze: ancora un modello di Samsung in Ultra HD, con frequenza a 60 Hz per immagini fluide e realistiche, porte HDMI e Display Port, ovvero un’ulteriore porta dedicata alla trasmissione di audio e video, per la connessione del televisore con sistemi home theatre o per sfruttarlo come monitor di un computer. Tutto nel formato compatto dei 28 pollici.

Maria Grazia Tecchia

Web content editor e blogger con due grandi passioni: la scrittura e la tecnologia. Mi occupo di comunicazione online, e per questo passo gran parte del mio tempo a leggere, scrivere, studiare le affascinanti dinamiche del web in evoluzione, e ascoltare (buona) musica.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*