Registro delle Opposizioni: stop alle chiamate indesiderate

Il Registro delle Opposizioni ti permette, una volta iscritto, di non ricevere più chiamate relative a telemarketing e pubblicità. Ecco come attivare il servizio.

registro delle opposizioni

Quante volte ti sarà capitato di essere in ufficio oppure a casa a rilassarti e di ricevere una telefonata del genere: “Salve, sono X del servizio Y e vorrei farla risparmiare sulla bolletta Z”.

E sì, stiamo parlando delle chiamate da parte di operatori telemarketing. A volte sono desiderate, opportune e ci offrono esattamente ciò che stavamo cercando, in altri casi sono completamente inaspettate e fuori controllo (a me viene offerto ogni mese un esame tricologico eppure mi sembra che i capelli siano a posto) e ti chiedi “Ma come fanno ad avere il mio numero?”.

A questa domanda, c’è una risposta univoca: magari non lo ricorderai, ma quando hai firmato quel contratto hai dato il consenso al trattamento dei tuoi dati personali e alla cessione di essi a terzi e queste sono le conseguenze. Ma non disperare: in alcuni casi puoi ovviare a questo inconveniente grazie al Registro delle Opposizioni.

Registro delle Opposizioni: cos’è, come e in quali casi funziona?

Si tratta di un registro pubblico, istituito con il D.P.R. 178/2010 e nato a tutti gli effetti il 31 gennaio 2011, che consente a chi si iscrive di non ricevere più chiamate a scopi promozionali e pubblicitari da parte degli operatori di telemarketing. Ma non solo: grazie all’iscrizione al Registro, nessuno può chiamarti neanche per sottoporti a sondaggi d’opinione di qualsiasi tipo.

  • L’iscrizione è gratuita e a tempo indeterminato, il che vuol dire che basta farla una volta perché sia valida per sempre;
  • L’iscrizione è per singola linea telefonica, se dunque sei in possesso di più numeri di telefono dovrai effettuare più iscrizioni. Se invece cambi numero, dovrà essere tua premura comunicare l’avvenuto cambio ed effettuare una nuova iscrizione.

Chi si può iscrivere

Per iscriversi è necessario che il tuo numero sia sul registro degli abbonati. Se così non fosse significa che:

  • hai richiesto di mantenere riservato il tuo numero;
  • hai cambiato operatore telefonico senza comunicare a quello nuovo i tuoi dati e la richiesta di pubblicazione;

Come iscriversi

Sul sito del Registro delle Opposizioni sono indicate 5 modalità: web, telefono, raccomandata, fax o e-mail. Qualunque sia la modalità da te scelta, sappi che l’iscrizione decorre dal giorno successivo dalla ricezione della richiesta, ma gli operatori hanno 15 giorni a disposizione per mettersi in pari con essa. Puoi controllare lo stato della tua richiesta online oppure chiamando il numero verde 800.265.265.

Stop alle chiamate indesiderate con il Registro delle OpposizioniRegistro delle Opposizioni: stop alle chiamate indesiderate http://bit.ly/1K3w3Ya via @6sicuro

Registro delle opposizioni: quando funziona e quando no

Ma, come abbiamo detto prima, non basta iscriversi al Registro delle Opposizioni per non ricevere più chiamate promozionali.
Ecco i casi in cui non “funziona”:

  • se il tuo numero non è inserito nell’elenco degli abbonati: per verificarlo, basta vedere gli elenchi cartacei dell’anno in corso o chiedere al proprio operatore telefonico, anche in caso di cellulari;
  • se hai dato il consenso al trattamento dei tuoi dati per finalità di telemarketing a singoli soggetti che effettuano operazioni commerciali e promozionali via telefono da fonti diverse dagli elenchi telefonici pubblici. In questo caso, il Registro Pubblico delle Opposizioni non può fare molto. Dovresti modificare i consensi che hai dato su ogni singolo contratto.
  • se cambi operatore di telefonia, sia mobile che di linea fissa. In questo caso, devi stare attento perché dovrebbe essere il tuo nuovo operatore a reinserirti nel DBU (Data Base Unico contenente tutti i numeri telefonici) dal quale il vecchio operatore ti avrà opportunamente cancellato una volta che hai deciso di effettuare la cosiddetta portabilità del tuo numero.

I nostri consigli

Ricorda che, a differenza di quanto avveniva in passato, nessun operatore di telemarketing ti può contattare con numero anonimo, ma deve sempre identificarsi a partire dal numero con cui chiama e poi dicendo chi è e per conto di chi ti sta contattando.

Se ti iscrivi al Registro delle Opposizioni e sono passati i cosiddetti 15 giorni di tempo e continui a ricevere chiamate indesiderate, puoi rivolgerti al Garante per la Privacy seguendo le procedure indicate qui (punto 14). Questo vale in caso di persona fisica, in caso di persona giuridica bisogna rivolgersi all’Autorità giudiziaria.

Ti sei già iscritto al Registro delle Opposizioni? È stato utile o no? Raccontaci la tua esperienza!

Cristina Maccarrone

Giornalista e content manager, con una passione per il mondo del lavoro e per l'economia. Leggo di tutto (dalle scritte sui muri ai commenti nelle discussioni social, dai libri agli e-book) e amo le riviste che spaccio poi ad amici e colleghi. Amo chiacchierare a voce e sui social, in particolare Twitter dove mi trovi come @cristinamacca.

Commenti Facebook

13 Commenti

  1. Avatar
    Gian agosto 19, 2015

    Il Registro delle opposizioni è una grande buffonata in quanto sembrerebbe che una volta iscritto debbano annullarsi o diminuire le telefonate indesiderate. Io mi sono iscritto da diversi anni, ma le telefonate continuano ad arrivarmi anche con numeri anonimi e/o inesistenti; più volte ho ricorso al Garante per la Privacy senza alcun esito positivo.

    Rispondi
  2. Avatar
    Renzo agosto 19, 2015

    Il registro delle opposizioni è una gran buffonata,solo certe aziende hanno smesso di chiamare,certe grosse aziende invece( vedi telecom o chi per loro) insistono anche un paio di volte al girno.Ora ho cambiato strategia la mia “opposizione” la faccio non rispondendo ai numeri sospetti.

    Rispondi
  3. Avatar
    MICHELE agosto 19, 2015

    anche io penso che il registro delle opposizioni serva a poco per non dire a nulla,
    infatti nonostante mi sia inscritto, continuo a ricevere telefonate idesiderate con
    proposte commerciali quasi quotidianamente.

    Rispondi
  4. Avatar
    Paolo agosto 20, 2015

    Anche per me l’iscrizione al registro delle opposizioni è servito a poco, ma in linea di principio trovo assurdo che per non essere disturbato sul “MIO” numero di telefono che si trova in casa “MIA”, debba essere “IO” a fare una sorta di richiesta invece di essere l’opposto!
    Questo è un paese proprio strano…….

    Rispondi
  5. Avatar
    Riccardo agosto 21, 2015

    Non sono del tutto d’accordo con i precedenti commenti. Da quando sono iscritto, tre o quattro anni, le chiamate sono molto diminuite. Gli irriducibili che nonostante tutto telefonano, mollano subito la presa quando faccio presente di essere iscritto al registro delle opposizioni, e chiudono la conversazione scusandosi anche per il disturbo.
    Solo in un paio di casi ho dovuto riattaccare io, sbattendo il telefono in faccia a persone che sono arrrivate a rispondermi: ” e a me che c…o me ne frega del registro delle opposizioni! “.
    Ma si sa….le teste dure ed i maleducati sono inestinguibili….

    Rispondi
  6. Avatar
    chiara agosto 25, 2015

    il registro tanto magnificato è un flop italiano perchè le telefonate ci perseguitano ugualmente senza che succeda qualcosa.
    cari saluti CR

    Rispondi
  7. Avatar
    Tano novembre 20, 2015

    Io ho adottato un altro sistema anche se noioso. Mi scrivo tutti i numeri delle telefonate con l’ora, il giorno e chi telefona. Ho una agenda a tal proposito e quando arriva la telefonata, prima di rispondere, controllo se è presente nell’agenda. Mi è arrivata una telefonata dalla Nuova Zelanda,
    Il nr era internazionale e non ho risposto, ho scritto il nr sul Computer e da lì ho scoperto la provenienza. Altri nr che sembrano normali, tramite il computer, trovo scritto che sono nr da non rispondere perché sospetti. Agli inizi facevo questa ricerca con l’intenzione di fare la segnalazione ma poi, leggendo i risultati di chi le ha fatte, scrivo tali numeri e basta. Prima era la telecom a primeggiare adesso è stata superata da enel energia. Pazienza.

    Rispondi
  8. Avatar
    Amabile gandini febbraio 02, 2016

    malgrado l’iscrizione avvenuta il 17.3.2015 n.48571 continuano a giungere ossessionanti chiamate telefoniche, una vera e propria gogna mediatica !
    cosa fare ?

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore maggio 22, 2016

      Copio: “Ecco i casi in cui non “funziona”: (…) se hai dato il consenso al trattamento dei tuoi dati per finalità di telemarketing a singoli soggetti che effettuano operazioni commerciali e promozionali via telefono da fonti diverse dagli elenchi telefonici pubblici. In questo caso, il Registro Pubblico delle Opposizioni non può fare molto. Dovresti modificare i consensi che hai dato su ogni singolo contratto.”
      In parole povere quando ti sei fatta la tessera per una qualsiasi catena di supermercati hai compilato un’apposita scheda dove tra l’altro ti chiedeva di indicare il numero di telefono e se eri d’accordo per ricevere propaganda. Se hai barrato la casella “accetto” ti sei fregato con le tue stesse mani. L’unica possibilità è quella di cambiare numerazione…….

      Rispondi
  9. Avatar
    Diego febbraio 18, 2016

    Ragazzi io sono anzi ero un callcenter manager e mi occupavo anche delle leste sapete quanto costa far pulire le liste dal registro delle pubbliche opposizioni??? 9000€ + iva ogni 15 giorni e poche strutture possono permetterselo quindi chiedete che rendino gratuito la pulizia delle liste e vedrete che allora spariranno proprio

    Rispondi
  10. Avatar
    Bruno marzo 18, 2016

    vorrei iscrivermi al registro pubblico delle opposizioni, però vorrei sapere se il servizio è a pagamento

    Rispondi
    • Avatar
      Giovanni Bizzaro marzo 18, 2016

      Ciao Bruno,
      Il servizio è gratuito.

      Rispondi
  11. Avatar
    Eva novembre 12, 2016

    Io sono stata libera dalle telefonate per 6 mesi…mi ero iscritta il 21 aprile 2016….adesso anzi da ieri hanno ricominciato a tartassarci di telefonate.A me preoccupa il fatto che sono fuori casa e non posso controllare i miei genitori che ingenuamente rispondono al telefono.Sono le prime vittime….e stamani la sorpresa:il sito del registro delle opposizioni e pure il numero verde del garante privacy sono inattivi….spero sia un problema momentaneo altrimenti mi spiego solo così questa nuova valanga di chiamate.Che sfacelo gente!!!!!

    Rispondi

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*