Disdetta Vodafone: tempistiche, costi e moduli

Scopri come fare la disdetta Vodafone per la linea fissa o mobile con la nostra guida. Semplice e trasparente, capirai quali sono i tempi, i costi e i documenti necessari per fare disdetta Vodafone.

disdetta vodafone

Come si invia una richiesta di recesso a Vodafone per la disdetta del tuo contratto per la fornitura della linea fissa o per quella del tuo cellulare? Bollette troppo alte o semplicemente un’offerta migliore rispetto a quella attuale proposta da un altro operatore ed ecco che hai bisogno di procedere con la disdetta Vodafone.

Vediamo, passo dopo passo, come fare per ottenere l’annullamento del tuo contratto con Vodafone senza troppi drammi e costi non necessari, restituendo correttamente i dispositivi presi a noleggio o in comodato d’uso e capendo quali sono i tempi che bisogna attendere perché avvenga la disdetta Vodafone.


Disdetta Vodafone per la linea di casa o dell’ufficio

Sei sicuro di voler fare la disdetta Vodafone per la linea fissa di casa o per il tuo ufficio (se si tratta di Vodafone Business ti dico già che la procedura è completamente diversa)? Bene, allora facciamolo. Annulliamo questo contratto! Come si fa la disdetta Vodafone per la linea di casa?

La procedura per avviare la disdetta Vodafone per la linea di casa? Brevemente, basta avere username e password per il portale ufficiale di Vodafone, collegarsi, scaricare il modulo per la disdetta Vodafone per la linea di casa, spedirlo con raccomandata a/r ad uno specifico indirizzo e restituire tutti i dispositivi presi a noleggio o in comodato d’uso.

Nella pratica, però, le cose sono un pochino più complicate. Non spaventarti, anzi. Procederemo insieme passo per passo per evitare di perdere tempo, pagare penali inutili e compilare moduli sbagliati.

Cominciamo dalla modulistica necessaria per la disdetta Vodafone per la tua linea fissa di casa o dell’ufficio. Hai bisogno del modulo disdetta Vodafone che, come ti suggerivamo poc’anzi, trovi sul portale Vodafone. Capiamo qual è quello da dover scaricare. Se vuoi disdire l’Adsl e il tuo contratto per la linea fissa con Vodafone devi:

  • accedere al portale Vodafone, area “privati”
  • fare il login con la tua password ed username sulla casella “Fai da te”
  • se non hai le credenziali d’accesso necessarie, richiedile sulla pagina principale del portale Vodafone
  • una volta che hai avuto accesso all’area “Fai da Te”, puoi procedere con l’avviamento della pratica di disdetta.

La pratica di disdetta Vodafone è differente in base alla tipologia di piano tariffario sottoscritto. Nell’area Clienti hai la possibilità di selezionare quella che ti interessa e procedere con la richiesta di disattivazione. Diamo uno sguardo alle varie opzioni per la disdetta Vodafone e cerchiamo di individuare il modulo che ti serve per procedere con la disattivazione del tuo contratto Vodafone casa:

  • hai la possibilità di parlare con un operatore Vodafone che ti guiderà nella disattivazione del tuo contratto Vodafone Casa, passo per passo
  • un’altra possibilità è, invece, cliccare su Disattivazione e Recessi > Numero Fisso, Adsl e Fibra > una volta qui potrai scegliere se fare il recesso dal contratto del solo numero fisso oppure il recesso dal contratto ADSL o Fibra. Entrambe le strade ti porteranno alla disdetta da Vodafone.

Qui potrai trovare il modulo per la disdetta Vodafone per la tua linea fissa, l’ADSL o la fibra. Completalo in ogni sua parte ed invialo all’operatore telefonico da cui intendi rescindere. La compilazione del modulo avviene online, completalo con tutti i dati richiesti ed invia tutto tramite web, seguendo le istruzioni che ti vengono offerte dal portale Vodafone.

Vodafone entro poche ore procede con una telefonata di ricontatto con un operatore umano che ti dirà esattamente quale procedura effettuare per disdire il tuo abbonamento per la linea fissa, l’adsl o la fibra con Vodafone.

Non è arrivata la telefonata? Vodafone è un’azienda molto innovativa per quanto riguarda il servizio clienti: puoi contattare Vodafone tramite la loro pagina Facebook, il loro account Twitter o, se non hai voglia di utilizzare questi canali, hai sempre la possibilità di chiamare il servizio clienti 190 di Vodafone e parlare con un operatore.

Se non vuoi fare la disdetta Vodafone per la tua linea fissa, adsl o fibra dal web puoi sempre inviare una raccomandata a/r all’indirizzo Servizio Clienti Vodafone ℅ Casella Postale 109 – 14100 Asti.

Disdetta Vodafone linea fissa, ADSL o fibra: tempi e costi previsti

Ok, hai inviato tutta la documentazione o via web o via posta con la solita raccomandata a/r. Ora, quanto tempo ci vuole e quanto costa fare la disdetta Vodafone linea fissa, adsl o fibra? Capiamolo insieme.

Solitamente, Vodafone ci mette circa 30 giorni dal momento in cui arriva la richiesta di disdetta del contratto di fornitura della linea fissa e Internet. Per “arriva la richiesta di disdetta” ovviamente intendiamo la ricezione della raccomandata a/r completa in ogni sua parte dall’azienda.

I costi, invece, possono variare in base alla tipologia di contratto che avevi in essere con Vodafone all’atto della sottoscrizione:

  • il costo della disattivazione del contratto è di 70,00 euro se si tratta di staccare l’ADSL oppure di 60,00 euro nel caso si tratti invece della fibra;
  • a costi per la disattivazione vanno aggiunti (se ci sono) penali per il recesso anticipato decisi dalle penali che trovi sul contratto e che hai firmato e, quindi accettato. Queste cambiano rispetto al piano tariffario scelto all’atto della firma del contratto di fornitura con Vodafone.

Dopo aver deciso di procedere con la disdetta Vodafone devi anche restituire tutti i dispositivi a noleggio o in comodato d’uso che hai avuto all’atto della sottoscrizione del contratto di fornitura.

La restituzione degli apparecchi deve essere effettuata entro (e non oltre) i trenta giorni dalla cessazione fisica dell’abbonamento. Se non restituisci i dispositivi, per ogni singolo elemento ti verranno addebitati 50,00 euro di penale.

Disdetta Vodafone linea fissa entro 14 giorni

Sai che hai la possibilità di annullare il tuo abbonamento Vodafone per la linea fissa ed Internet entro 14 giorni in modo totalmente gratuito? Si chiama diritto di ripensamento. Puoi applicarlo solo se il tuo contratto è stato stipulato a distanza dagli uffici commerciali dell’azienda e la richiesta deve avvenire non oltre i 14 giorni dalla sottoscrizione del contratto.

Come si fa la disdetta Vodafone per la linea fissa applicando il diritto di ripensamento? Semplice: scarica il modulo per la disdetta, stampalo, completalo in ogni sua parte ed invialo (insieme ai dati dell’intestatario della bolletta) tramite raccomandata a/r a Servizio Clienti Vodafone ℅ Casella Postale 109 – 14100 Asti. I tempi di disattivazione sono quelli canonici: circa 30 giorni dalla ricezione da parte dell’azienda della raccomandata.

Disdetta Vodafone: tempistiche, costi e moduliDisdetta Vodafone: tempistiche, costi e moduli http://bit.ly/2uBSXAL via @6sicuro

Disdetta Vodafone: voglio passare ad un altro operatore!

Quando passi ad un nuovo operatore per una qualsiasi motivazione, hai la possibilità di mantenere il tuo numero anche se fai una disdetta Vodafone. Come funziona? Te lo spieghiamo in pochi passi.

  • chiama il numero del servizio clienti del nuovo gestore e fornisci il codice di migrazione della tua linea telefonica (lo trovi in bolletta, è un codice alfanumerico composto da un codice lungo fino a 18 caratteri) ed i dati dell’intestatario della bolletta;
  • aspetta che il nuovo operatore telefonico si occupi della migrazione.

Già, praticamente se fai disdetta Vodafone e passi ad un altro operatore non devi fare quasi nulla! La disdetta Vodafone ed il passaggio ad altro operatore come tempistiche devi aspettare semplicemente che tu venga contattato dal nuovo operatore telefonico che confermerà l’avvenuta migrazione.

Solitamente ci vogliono circa 10 giorni durante i quali ti verranno inviati i documenti da firmare e rispedire del nuovo contratto telefonico. Nel frattempo, attrezzati anche per la riconsegna di tutti i dispositivi tecnologici presi in comodato d’uso o a noleggio.

Per restituirli segui la procedura che ti abbiamo suggerito qualche paragrafo più sopra per la disdetta Vodafone della linea fissa, adsl o fibra.

I costi della disattivazione Vodafone per passaggio ad altro operatore, invece, sono di 35,00 euro per ottenere il passaggio e la disdetta del contratto precedentemente stipulato.

tariffe adsl telefono confronta e risparmia

Disdetta Vodafone mobile: tempi, costi e documentazione

Se vuoi disattivare il tuo abbonamento per smartphone con Vodafone, tranquillo. Abbiamo una guida passo passo anche per quello. Ormai sai quasi tutto delle operazioni per la disdetta Vodafone, quindi occupiamoci anche del tuo cellulare!

Per cominciare, bisogna capire quale tipologia di contratto telefonico hai con Vodafone per il tuo smartphone: sei in abbonamento oppure hai una ricaricabile? Ti poniamo questa domanda perché in base alla tua risposta cambia la procedura da avviare.

Disdetta Vodafone con abbonamento per Smartphone

Se la risposta alla domanda “Che tipo di contratto hai hai per il tuo cellulare?” è abbonamento, allora quello che devi fare è collegarti nella pagina dedicata alla tua SIM e selezionare l’opzione che ti interessa. Una volta selezionata, potrai avviare la pratica di disdetta Vodafone più adatta al tuo contratto di fornitura di linea telefonica per il tuo smartphone.

  • Una volta atterrato sulla pagina “Disattivazione e Recessi” seleziona la scheda “Abbonamenti” > se selezioni l’opzione “Disattivazione dei servizi e promozioni con recesso anticipato” hai la possibilità di recedere in modo anticipato dai servizi legati all’abbonamento Vodafone, come il telefono a rate;
  • Se, invece, vuoi effettuare il recesso dal contratto per numero in abbonamento devi collegarti alla pagina “Disattivazione e Recessi” > selezionare l’opzione “Abbonamenti” e scaricare il modulo che ti offre la seconda opzione di scelta “recesso dal contratto per numero in abbonamento”.

Nel giro di poche ore dovresti ricevere una telefonata di contatto da un operatore Vodafone che ti illustrerà tutta la procedura. In caso contrario, sollecita l’azienda sui suoi canali social (Facebook, Twitter) oppure contatta il 190, servizio clienti Vodafone.

Se proprio non riesci a metterti in contatto con l’azienda, invia una raccomandata a/r al seguente indirizzo: Servizio Clienti Vodafone c/o Casella Postale 109 14100 Asti.

I costi e le tempistiche sono indicati nella sezione “Condizioni generali di contratto per il Servizio Mobile in Abbonamento” sul sito Vodafone. Se sono contemplati anche dispositivi tecnologici (compreso il cellulare) a noleggio, in comodato d’uso o a rate bisognerà restituire quelli delle prime due situazioni, coprire le rate restanti nell’ultimo caso.

Disdetta Vodafone Ricaricabile

Se invece hai una ricaricabile, puoi comportarti in due modi:

  • Se clicchi su “ricaricabili” > “Disattivazione di servizi e promozioni con recesso anticipato”: hai un piano ricaricabile Vodafone? Bene, questo modulo ti dà l’opportunità di recedere anticipatamente a servizi come il telefono a rate;
  • Clicca su “ricaricabili” > “Disattivazione del numero ricaricabile con restituzione del credito residuo” > con questo modulo puoi disattivare una sim ricaricabile Vodafone e trasferire il credito residuo, con un costo pari a 5,00 euro.

Ora sai davvero tutto sulla disdetta Vodafone in ogni sua forma! Hai dubbi o domande? Scrivi pure nei commenti.

Francesca Cora Sollo

Realizzo strategie digitali per raccontare la storia della tua azienda. Mi occupo di Social Media, Copywriting e Blogging. Creativa, vulcanica e colorata il mio posto nel mondo è il web e la filosofia è la comunicazione morbida.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*