WhatsApp Web: come usare WhatsApp su PC

Ecco WhatsApp Web, lo strumento che ti permette di usare WhatsApp sul tuo PC. Che tu abbia uno smartphone iPhone o Android non cambia, ti colleghi al sito e inizi la chat!

whatsapp web

Sei stanco di fare la spola tra il PC e le chat in corso sullo smartphone?Sei solito chiedere agli amici di spostare la vostra conversazione su Facebook perché hai il cellulare scarico, e preferisci proseguire le chiacchiere dal computer?

Ho la soluzione che fa per te: si chiama WhatsApp Web e, anche se è in circolazione già da un po’, non sono in molti a conoscerla ed utilizzarla regolarmente.

WhatsApp: come funziona?

Prima di cominciare, è opportuno sapere che stiamo parlando di WhatsApp, famosa applicazione per la messaggistica istantanea tanto popolare quanto diffusa negli ultimi anni.

Per iniziare a scambiare messaggi con i tuoi amici, è innanzitutto necessario scaricare e installare l’applicazione, subito dopo attraverso l’inserimento del numero di cellulare – e relativo codice ricevuto via SMS –, ecco pronto il tuo account per iniziare a inviare e ricevere messaggi gratuiti. Per queste moderne conversazioni, però, hai bisogno di 3 cose:

  1. Uno smartphone di ultima generazione che possa supportare WhatsApp;
  2. Una connessione a internet WiFi o dati;
  3. Amici in rubrica che usano WhatsApp.

Se tutti questi presupposti sono soddisfatti, benvenuto nell’universo di WhatsApp!

Cos’è WhatsApp Web?

Si tratta dell’applicazione web dell’amatissimo WhatsApp, che ti permette di restare seduto al tuo PC e, senza ulteriori installazioni di programmi, ti lascia chattare con i tuoi amici continuando il discorso lasciato in sospeso sullo smartphone. Una vera mano santa quando hai lo smartphone in carica troppo distante dalla tua postazione PC e devi monitorare l’andamento di una chat di gruppo!

Vantaggi dell’uso di WhatsApp Web

Puoi sfruttare WhatsApp Web per dare un’occhiata alle conversazioni mentre stai usando il computer: riesci a immaginare tutti i vantaggi di questa scelta? Te li elenco io:

  1. Possibilità di continuare a chattare su WhatsApp guardando le conversazioni dal monitor del PC;
  2. Scrivere digitando direttamente dalla tastiera del computer;
  3. Tempo (e sanità mentale) risparmiato nel fare andirivieni dallo smartphone al PC;
  4. Autonomia residua dello smartphone alleggerita dall’intensa attività di invio messaggi.

Si tratta di una comodità enorme che ancora in pochi sono soliti sfruttare appieno, ma perché non iniziare da subito?

WhatsApp Web: come funziona?

Arriviamo al sodo della questione, e cerchiamo di capire bene come funziona WhatsApp Web. Innanzitutto stiamo parlando di una estensione web, ciò vuol dire che si tratta di un’applicazione a cui puoi collegarti semplicemente aprendo il browser del tuo PC.

Facciamo un esempio concreto: stai chattando con un amico su WhatsApp dal tuo smartphone e decidi di passare al computer per navigare sul web, a questo punto hai due possibilità per continuare la conversazione direttamente dal PC:

  1. Apri il browser che usi solitamente per navigare online e ti colleghi a questo indirizzo per proseguire la chat sul PC;
  2. Provvedi a scaricare ed installare l’applicazione di WhatsApp per PCche permette di inviare messaggini gratis sia da Windows che da Mac. Attenzione, però: si tratta comunque di un’applicazione che necessita della connessione dello smartphone attiva, quindi sia che tu voglia usare l’applicazione via browser che quella installata sul computer, non puoi fare a meno del tuo fido device mobile.

Per autenticarti e riprendere la chat da dove l’avevi lasciata, è necessario effettuare una procedura di identificazione, che permetterà a WhatsApp Web di capire qual è l’account di cui hai bisogno per continuare le tue conversazioni.

Su Android, apri l’applicazione WhatsApp e, accedendo alle funzioni del menu, seleziona WhatsApp Web: da questo momento si aprirà una schermata simil fotocamera che ti permetterà di inquadrare il codice QR in bella mostra sulla pagina web. Non dovrai fare altro, in pochi secondi l’applicazione su smartphone metterà a fuoco il QR code di WhatsApp Web e sarai in grado di continuare a chiacchierare con i tuoi soliti amici di WhatsApp.

Potrai scorrere all’indietro nelle conversazioni, inviare o ricevere allegati come foto, video e documenti proprio come se stessi usando WhatsApp dallo smartphone, dal momento che tutto sarà sincronizzato.

In realtà, più che di sincronizzazione potremo parlare di una sorta di mirroring, che vuol dire che si tratta di una semplice trasposizione del contenuto di WhatsApp dallo smartphone al PC, adattata alla seconda tipologia di device per dare un’esperienza migliore.

Quali sono gli svantaggi di WhatsApp Web?

Tutto molto bello, ma quali sono i contro di questa fantastica applicazione web? Nessuno, non ci sono costi aggiuntivi né particolari operazioni da svolgere, ed è tutto legale poiché fornito in via ufficiale dal team di WhatsApp, quindi non temere ban e buttati che è morbido!

L’unico neo, se così vogliamo chiamarlo, è che per usare WhatsApp web è necessario tenere attiva la connessione sullo smartphone, WiFi o dati che sia. Ciò che sto cercando di dire è che WhatsApp Web funziona esclusivamente in abbinamento allo smartphone, quindi dimentica di poter dire addio al telefono per chattare su WhatsApp, ma approfitta comunque di questa grande comodità!

WhatsApp Web per usare WhatsApp su PCWhatsApp Web per usare WhatsApp su PC http://bit.ly/1QyhdqR via @6sicuro

Chi può usare questa comoda estensione?

Passiamo alla parte pratica cercando di capire chi sono gli utenti che possono usufruire di WhatsApp Web e i loro requisiti. Dal versante mobile, tutti gli utenti che possono usare WhatsApp sono i possessori di:

  • Android;
  • iPhone;
  • Windows Phone;
  • BlackBerry 10;
  • BlackBerry;
  • Nokia S60;
  • Nokia S40;

Al momento sono tante le piattaforme e le versioni supportate da WhatsApp anche se, come annunciato all’inizio dell’anno, entro la fine del 2016 terminerà il supporto alle ultime quattro per motivi di aggiornamento che non saranno più in grado di supportare. Da lato PC, invece, se possiedi uno dei seguenti browser, hai la strada spianata all’uso di WhatsApp web:

  • Google Chrome;
  • Mozilla Firefox;
  • Opera;
  • Apple Safari;
  • Microsoft Edge;

Ebbene sì, grande escluso dalla lista dei browser compatibili con questa estensione è il matusalemme Internet Explorer – ma del resto, chi è che usa ancora il vecchio browser di casa Microsoft?!

Per quanto riguarda, invece, l’applicazione da installare su PC, dovrai essere munito di:

  1. Un computer con sistema operativo Windows 8 o superiore;
  2. Oppure un Mac con OS X dalla versione 10.9 in su.

Usare WhatsApp Web su PC

La procedura per scambiare messaggi con i tuoi contatti di WhatsApp, ma direttamente dal programma installato sul tuo computer, è la stessa che devi seguire se vuoi collegarti da browser. Di conseguenza, non dovrai fare altro che:

  1. Scaricare e installare WhatsApp Web per PC o Mac;
  2. Aprire il programma su PC;
  3. Aprire l’applicazione su smartphone;
  4. Selezionare WhatsApp Web dallo smartphone;
  5. Inquadrare il codice QR che sarà mostrato sul monitor del computer
  6. Riprendere le tue conversazioni dopo la brevissima autenticazione!

WhatsApp Web e lo speciale codice QR

Per far capire al sistema di WhatsApp Web qual è il tuo account, al fine di sincronizzare tutte le tue conversazioni, bisogna ricorrere a uno strano codice da far leggere alla fotocamera dello smartphone. Si tratta di un codice QR, ovvero un codice di forma quadrata che contiene particolari informazioni: nel caso di WhatsApp Web permette al sistema di riconoscerti e riproporti tutto ciò che è memorizzato nel tuo account.

Se sei già abituato a utilizzare codici QR, però, fai attenzione a quello di WhatsApp Web: sono in tanti a provare la scansione di questo codice attraverso un classico lettore di codici QR, trovando poi impossibile il collegamento con WhatsApp Web.
Il codice dev’essere letto esclusivamente dal menu dedicato in WhatsApp stesso, l’applicazione che hai installato sullo smartphone, poiché provando a fare la scansione con un lettore qualsiasi di questi speciali codici non succede praticamente nulla.

WhatsApp Web per iPhone

Anche per quanto riguarda l’uso di WhatsApp Web su iPhone, le operazioni da compiere sono analoghe a quelle già illustrate, per cui dovrai:

  1. Aprire il browser sul tuo PC e collegarti all’indirizzo web.whatsapp.com;
  2. Aprire l’applicazione di WhatsApp su iPhone;
  3. Recarti nella sezione Impostazioni;
  4. Selezionare WhatsApp web;
  5. Inquadrare con la fotocamera dell’iPhone il QR code mostrato nel riquadro della pagina WhatsApp web nel browser del tuo PC;
  6. Continuare le tue chat.

Più facile di così!

WhatsApp Web su iPad

Puoi approfittare della stessa comodità anche su iPad, ovvero continuare le chat iniziate su iPhone dal tablet di Cupertino.
Per fare ciò, dovrai collegarti comunque al sito di WhatsApp Web, ma selezionare la modalità desktop tappando su “Richiedi sito desktop”, altrimenti il codice QR non sarà visualizzato.

Una volta caricato il sito di WhatsApp Web non dovrai fare altro che seguire le istruzioni indicate nel paragrafo precedente e dopo aver inquadrato il codice QR eccoti all’interno delle tue amate chat WhatsApp.

Posso usare WhatsApp web senza possedere uno smartphone?

Non è possibile sfruttare le funzioni di WhatsApp Web se non sei già un cliente del noto servizio, dal momento che è necessario comunque avere un account WhatsApp. Puoi ottenere quest’ultimo soltanto installando l’applicazione su uno smartphone abbinandola a un numero di cellulare – a meno di pratiche non ufficiali che ti farebbero rischiare il ban. Non servono quindi account aggiuntivi perché si tratterà dello stesso che usi per chattare sul tuo smartphone.

E allora, hai già pensato a come sfruttare WhatsApp Web?

Maria Grazia Tecchia

Web content editor e blogger con due grandi passioni: la scrittura e la tecnologia. Mi occupo di comunicazione online, e per questo passo gran parte del mio tempo a leggere, scrivere, studiare le affascinanti dinamiche del web in evoluzione, e ascoltare (buona) musica.

Commenti Facebook

12 Commenti

  1. Avatar
    Pasquale Esposito aprile 26, 2016

    Buon pomeriggio,
    che senso ha pubblicare un articolo per un servizio che esiste da oltre un anno ?
    Verificate la bontà delle notizie prima di pubblicarle ?

    Saluti

    Rispondi
    • Avatar
      Salvatore Russo aprile 28, 2016

      Ciao Esposito,
      chi ha detto che bisogna parlare solo di news? Il bollo auto esiste dal 1953 eppure ne scriviamo spesso. In generale scriviamo articoli che reputiamo possano dare informazioni utili a prescindere che sia una news freschissima oppure un argomento già consolidato, anzi preferiamo di gran lunga quest’ultima categoria.

      Rispondi
      • Avatar
        Clara maggio 29, 2016

        giusto e grazie mille per l’impegno:)

        Rispondi
    • Avatar
      Maria Grazia Tecchia aprile 28, 2016

      Ciao Pasquale,
      finalmente qualcuno che conosce già WhatsApp web!
      Ha senso quando scopri che purtroppo ancora tanti non ne conoscono il funzionamento e quindi non ne sfruttano le potenzialità.
      Non si tratta infatti di una notizia ma di un articolo che spiega cos’è WhatsApp web a chi ancora non lo conosce, così come sottolineato in apertura 😉

      Rispondi
      • Avatar
        Bernardo aprile 28, 2016

        Salve!!
        Grazie Mariagrazia!!!!!
        Infatti!!!!!Avvolte quello che per te e’ vecchio per un’altro e’nuovo…….!!!!!
        Per me e’ del tutto nuovo……………………!!!!!
        “Non dimentichero’ mai il fatto che la mappa non e’ il territorio”.
        Saluti Bernardo.

        Rispondi
  2. Avatar
    Maria Venera aprile 28, 2016

    Ottima idea, sto provandolo e mi sembra che funzioni bene

    Rispondi
  3. Avatar
    Lorenzo giugno 19, 2016

    Grazie di aver scritto l’articolo non ne ero a conoscenza!

    Rispondi
  4. Avatar
    giulia luglio 07, 2016

    Ho scansionato il codice qr sul mio pc spuntando l’opzione “resta connesso” ma dopo essermi scollegato mi richiede la scansione sono io che sbaglio qualcosa ? Come si può recuparare il codice qr inserito in precedenza ?

    Rispondi
    • Avatar
      Maria Grazia Tecchia luglio 11, 2016

      Ciao giulia,
      l’opzione “resta connesso” è valida soltanto nella stessa sessione di lavoro del browser.
      Mi spiego: se ti colleghi correttamente con scansione del QR a WhatsApp Web, poi apri un altro sito per navigare e decidi di chiudere la scheda di WhatsApp Web (senza disconnettere lo smartphone e con la spunta su Resta connesso), puoi riaprire in secondo momento una nuova scheda con WhatsApp Web e avere tutte le conversazioni sincronizzate.
      Insomma, per far funzionare il “resta connesso” non devi chiudere il browser, altrimenti bisogna rifare la scansione del codice QR.

      Rispondi
  5. Avatar
    lor 56 agosto 11, 2016

    mantenendo aperta l plicazione watsap web a chi viene scalato il credito dal telefono o dal pc

    Rispondi
    • Avatar
      Giovanni Bizzaro agosto 22, 2016

      Ciao Lorenzo,
      Il credito viene scalato dal telefono.

      Rispondi
  6. Avatar
    lorenzo agosto 11, 2016

    usando il pc al posto del hifon la connessione e gratis

    Rispondi

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*