iPhone 6s e 6s Plus disponibili: quale vuoi?

iphone 6s 6sicuro
iPhone 6s e iPhone 6s Plus sono da oggi sul mercato: Apple ha battezzato il 9 ottobre 2015 per lanciare i nuovi modelli iPhone, dove 6s sta ovviamente per 6sicuro. Battute tristi a parte, oggi moltissime persone sono già entrate in contatto con il nuovo smartphone Made in Cupertino. C’è chi ha passato la notte in bianco davanti a qualsiasi Apple Store e chi ha aspettato la mezzanotte in alcuni punti vendita in apertura straordinaria. Per chi invece ha ben pensato di godersi il meritato riposo e vuole avere più informazioni su iPhone 6s e 6s Plus, c’è questo articolo. Tanto gli iPhone non scappano, eh, il comando “Fuggite, sciocchi!” non funziona per niente con Siri.

iPhone 6s e iPhone 6s Plus: caratteristiche e info

La differenza sostanziale tra iPhone 6s e iPhone 6s Plus – rispettivamente da 4,7 e 5,5 pollici – è che il secondo non ti entrerà mai nella tasca dei jeans. Detto questo possiamo dire che entrambi i modelli introducono il 3D Touch, che rileva la pressione per permettere di accedere alle funzioni del telefono e interagire con i contenuti in nuovi modi intuitivi. In pratica è un modo bellissimo per dire che basta premere leggermente per dare un’occhiata a una foto, un’e-mail, una pagina web o altri contenuti, e premere un po’ più a fondo per entrare direttamente dentro il contenuto.

Inoltre sia iPhone 6s che la versione Plus hanno un display Retina HD in vetro – “più resistente rispetto a qualsiasi altro smartphone” dice il comunicato stampa – e sono realizzati in alluminio serie 7000, la stessa lega utilizzata in campo aerospaziale. Dubito però che si possa lanciare nello spazio e aspettarsi che rimanga integro al rientro nell’atmosfera. Se provate, fatemi sapere come finisce.

Gli ingegneri della Apple hanno in realtà posto molta attenzione sulle caratteristiche fotografiche. La fotocamera iSight scatta foto da 12 megapixel e sono state introdotte diverse migliorie sia a livello hardware che software che garantiscono nuove funzioni, come Live Photos e il Focus Pixels: in pratica hai la possibilità di scattare foto della stessa qualità di una macchina fotografica compatta di medio livello. E di fare anche delle mini gif animate perché con Live Photos si può catturare anche l’istante prima e dopo lo scatto, con tanto di suoni e movimenti. Infine i video in alta definizione sono stati migliorati con il supporto per il 4K, con una risoluzione di 3840×2160 e oltre 8 milioni di pixel.

Il chip A9 a 64 bit di terza generazione sviluppato da Apple permette tutte queste innovazioni con prestazioni della CPU e della GPU rispettivamente del 70% e del 90% superiori rispetto al chip A8, il tutto assicurando miglioramenti nell’efficienza energetica e un’eccellente autonomia della batteria. Chiaro è però che se stai tutto il giorno su Facebook (sai che questa app succhia un sacco di energie, non solo mentali?) o a giocare a Candy Crush, ecco, anche la batteria potrebbe risentirne in tempi stretti. Per quanto riguarda la connessione Internet, i nuovi iPhone supportano inoltre fino a 23 bande LTE, che significa “in teoria potrai andare più veloce online, ma in pratica i nostri operatori italiani devono darti questa possibilità”.

In ultimo, l’estetica: iPhone 6s e iPhone 6s Plus saranno disponibili nelle finiture metalliche in oro, argento, grigio siderale e nella nuova in oro rosa. Non chiedermi cosa sia il grigio siderale o l’oro rosa, non saprei descriverlo. Però posso farti vedere direttamente i colori. Per avere ancora più info, consiglio un giretto sul sito ufficiale Apple.

iphone 6s_iphone 6s Plus

iPhone 6s e 6s Plus disponibili: quale vuoi? iPhone 6s e 6s Plus disponibili: quale vuoi? http://bit.ly/1P2L3bC via @6sicuro

Acquisto iPhone 6s e iPhone 6s Plus: meglio su Apple Store?

Come sempre c’è la possibilità di acquistare i nuovi device sia attraverso gli operatori TIM, 3Italia, Wind e Vodafone – con soluzioni mensili differenziate – che a prezzo pieno direttamente sull’Apple Store. Come scegliere? Semplice: se vvuoi dire addio al tuo odierno smartphone e, perché no, cercare una nuova tariffa, scegli una proposta del tuo operatore telefonico preferito o più conveniente. Al contrario, se vuoi cambiare solo il telefonino e ti sei innamorato perdutamente del grigio siderale, allora puoi andare in un negozio Apple oppure sull’eCommerce e procedere all’acquisto del tuo desiderata. Puoi anche comprarlo online e ritirarlo in negozio, eh, nessun problema. In questo caso, sappi che i prezzi sono questi:

  • iPhone 6S 16 GB: 779 euro
  • iPhone 6S 64 GB: 889 euro
  • iPhone 6S 128 GB: 999 euro
  • iPhone 6S Plus 16 GB: 889 euro
  • iPhone 6S Plus 64 GB: 999 euro
  • iPhone 6S Plus 128 GB: 1109 euro

Sì, non sono subito alla portata di tutti, bisogna ammetterlo. C’è chi sta ancora con la bocca aperta: uno smartphone a mille e passa euro non è uno scherzo. E ora si consumerà la solita battaglia tra Apple-addicted contro Resto del Mondo. Il vero plus di Apple rimane a oggi uno solo: il market place delle applicazioni. La stragrande maggioranza delle app è progettata in primis con sistema operativo iOS, quindi hai sempre la possibilità di trovare tutto quello che desideri. Tutto il resto passa in secondo piano, secondo me. Esistono smartphone migliori o peggiori, ma per quanto riguarda le “utility” Apple è imbattibile.

Le offerte degli operatori telefonici

Vodafone

Vodafone aveva già dato la possibilità ai suoi clienti di prenotare i device già qualche settimana fa, in abbinamento al piano abbonamento Relax. L’offerta è rimasta praticamente invariata, ma è bene evidenziare l’obbligo minimo contrattuale di 30 mesi e una tantum iniziale variabile a seconda del modello di smartphone scelto. La Tassa di concessione governativa di 5,16€ al mese è solo per RELAX Casa Edition e in caso di recesso anticipato è previsto il pagamento delle eventuali rate residue dello smartphone e di un corrispettivo per recesso anticipato. Inoltre la versione a 128 GB non sembra disponibile. L’offerta iPhone 6s è questa:

vodafone_iphone6s

L’offerta iPhone 6s Plus invece si differenzia così:

vodafone_iphone6s_plus

3Italia

Tre Italia offre iPhone 6s e iPhone 6s Plus con gli Abbonamenti Free e con la Ricaricabile Scegli 30. La cosa più interessante è però la libertà di cambiare il proprio iPhone dopo 15 mesi con il modello più nuovo e senza costi aggiuntivi. In questo modo puoi assillare gli amici appena esce un nuovo modello, bullandoti del fatto che tu ce l’hai e loro no. A meno che non abbiano sottoscritto la tua stessa clausola.

Ma entriamo nel dettaglio:

iPhone 6s 16GB iPhone 6s Plus 16GB
Piano Abbonamento Anticipo Canone Piano Abbonamento Anticipo Canone
FREE 400 100 € 30 € FREE 400 200 € 30 €
FREE Unlimited 100 € 35 € FREE Unlimited 200 € 35 €
FREE Unlimited Plus 100 € 40 € FREE Unlimited Plus 200€ 100€ 40 €
Piano Ricaricabile Anticipo Ricarica Piano Ricaricabile Anticipo Ricarica
Scegli 30 100 € 30 € Scegli 30 200 € 30 €
iPhone 6s 64GB iPhone 6s Plus 64GB
Piano Abbonamento Anticipo Canone Piano Abbonamento Anticipo Canone
FREE 400 200 € 30 € FREE 400 300 € 30 €
FREE Unlimited 200 € 35 € FREE Unlimited 300 € 35 €
FREE Unlimited Plus 200€ 100€ 40 € FREE Unlimited Plus 300 € 40 €
Piano Ricaricabile Anticipo Ricarica
Scegli 30 200 € 30 €
iPhone 6s 128GB iPhone 6s Plus 128GB
Piano Abbonamento Anticipo Canone Piano Abbonamento Anticipo Canone
FREE 400 300 € 30 € FREE 400 400 € 30 €
FREE Unlimited 300 € 35 € FREE Unlimited 400 € 35 €
FREE Unlimited Plus 300 € 40 € FREE Unlimited Plus 400 € 40 €
Disponibili anche con le offerte FULL senza il servizio di Cambia, Restituisci e Tieni, in Vendita a Rate 3 con Carta di Credito.

 

iPhone 6s e 6s Plus: le offerte degli operatori iPhone 6s e 6s Plus: le offerte degli operatori http://bit.ly/1P2L3bC  via @6sicuro

Tim

Quasi come 3Italia, Tim offre iPhone 6s a rate con “TIM Next”, una formula che consente di avere uno smartphone nuovo ogni anno: anticipo di 99 euro e poi 25 euro al mese per tutti i clienti ricaricabili, oppure a 0 euro per un anno per i clienti di TIM Special Unlimited. E passa la paura. Passati i 12 mesi si può pensare quindi di tenere lo smartphone pagando le successive rate (altri 12 mesi) oppure sostituirlo con uno nuovo, bello, bello, in modo assurdo.

Ah, una cosa che devi sapere è che TIM NEXT prevede la domiciliazione dei costi mensili (rata prodotto, garanzia convenzionale, bundle dati) su carta di credito solo dei circuiti VISA, MASTERCARD, AMEX; non sono accettate le Carte Prepagate. Comunque, entrando nel dettaglio dell’offerta, al momento dovrebbe ricalcare quella precedente per iPhone 6. Se avrò nuove info, aggiornerò con le novità.

iPhone 6s iPhone 6s Plus
Memoria 16GB Memoria 16GB
10 €/mese Solo con TIM Special Unlimited 15 €/mese Solo con TIM Special Unlimited
20 €/mese   Per tutti i clienti ricaricabili 30 €/mese   Per tutti i clienti ricaricabili
Memoria 64GB Memoria 64GB
15 €/mese Solo con TIM Special Unlimited 15 €/mese Solo con TIM Special Unlimited
30 €/mese   Per tutti i clienti ricaricabili 30 €/mese   Per tutti i clienti ricaricabili
Memoria 128GB
15 €/mese Solo con TIM Special Unlimited
30 €/mese   Per tutti i clienti ricaricabili

Wind

La Wind non ha ancora aggiornato l’offerta. È ipotizzabile che sfrutti la formula Wind Magnum con minuti e sms illimitati e il taglio di GB preferito a partire da 24 euro al mese. Poi ci sarà spazio per la All Inclusive Ricaricabile a partire da 12 euro al mese. Se avrò novità, aggiornerò anch’io questo articolo.

Comprerai iPhone 6s o iPhone 6s Plus?

Oppure niente? O magari aspetti l’autunno 2016 per l’iPhone 7? Insomma, fai la tua scelta. Poi magari torna qui e dimmi che ne pensi, così magari mi spieghi tu il grigio siderale o l’oro rosa. Ah, forse farei una ragionata anche sull’assicurazione per il cellulare: visto che non stiamo parlando di comprare un pacchetto di patatine e che la spesa è abbastanza considerevole, magari è interessante avere l’opzione per proteggere lo smartphone (e le tue tasche) per furti, danni accidentali e utilizzo fraudolento della carta SIM. Oh, in bocca al lupo!

Matteo Bianconi

Copywriter, giornalista, social media strategist. Ma anche divoratore di libri, persecutore di parole e cine-innamorato. Laureato in Sociologia e specializzato in Marketing e Comunicazione, scrive di società e web da 10 anni.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*