Come bloccare un numero da cellulare

Vuoi bloccare un numero di un contatto su iPhone, Samsung o WhatsApp? Hai bisogno di un metodo rapido e sicuro per tutelare la tua privacy? Ecco diverse soluzioni.

come bloccare un numero

I cellulari hanno conquistato la vita quotidiana, ormai puoi fare tutto con lo smartphone, ma la domanda è chiara: come bloccare un numero? Perché non sei mai al sicuro dalle persone fastidiose e la diffusione dei telefonini ha intensificato questa esigenza.

Non si tratta solo di telefonate indesiderate: ci sono modi differenti per raggiungere una persona sullo smartphone senza consenso. Le tecnologie devono migliorare la tua vita, non possono diventare un problema. Quindi l’attenzione deve concentrarsi su questo punto, non solo sulla scelta del modello adatto alle tue esigenze.

Come bloccare un numero: premessa

Prima di iniziare è giusto definire un passaggio: ci possono essere mille motivi per bloccare un numero da cellulare, spesso per questioni superficiali o comunque non allarmanti. Ma se ci sono aspetti che in qualche modo possono mettere in pericolo la tua persona o chi ti sta intorno il consiglio è semplice: avvisa le Forze dell’Ordine.

Questo consiglio non riguarda il cliente petulante o l’amico invadente. Bloccare il numero è il primo step, poi ci possono essere passi successivi per evitare problemi futuri e la sicurezza non è mai troppa. In ogni caso adesso voglio darti le indicazioni per impedire ai numeri invadenti di minacciare la tua privacy.

Come bloccare un numero su Samsung

Uno dei punti fondamentali della guida: come bloccare un numero su Samsung, una delle marche più diffuse al mondo. Questi telefonini con sistema operativo Android offrono due possibilità per impedire a contatti poco graditi di digitare e raggiungere il tuo numero:

  • Opzione del sistema operativo;
  • Uso di applicazioni di black list.

Nel primo caso puoi usare le funzioni ordinarie del telefonino Android. Premessa: le operazioni non sono uguali per tutti i dispositivi, molto dipende dalla versione dello smartphone, ma in linea di massima non ci sono grandi differenze. Quali sono i passaggi più importanti?

Vai nell’applicazione telefono (dialer) e poi nella rubrica. Individua il numero che vuoi bloccare, clicca sul profilo e vai nelle impostazioni per modificarlo (la matita o i tre punti verticali). Qui trovi una voce: “Aggiungi ai numeri da rifiutare in automatico”. Basta un click e il gioco è fatto, quella persona non ti disturberà più.

Altra soluzione: vai nell’applicazione dialer, quella che ti permette di telefonare, e su Impostazioni. Subito dopo raggiungi la sezione Chiamata e ancora su Rifiuto chiamata: questo è il pannello di controllo per rimandare al mittente le chiamate indesiderate.

Nella sezione Rifiuto chiamata puoi aggiungere i numeri da inserire nell’elenco del blocco automatico e creare la tua black list. Inoltre puoi visualizzare i numeri inseriti e definire un messaggio da lasciare ai soggetti bloccati (non è obbligatorio).

Applicazioni Samsung per bloccare un numero

Il tuo telefonino Samsung non può bloccare i numeri? Puoi risolvere con un’applicazione da scaricare dal Play Store. Ce ne sono diverse ma puoi provare tre alternative famose: Calls Blacklist, Chiamata BloccanteBlocco chiamate e blocco SMS.

Queste applicazioni sono perfette per risolvere il problema se il tuo Samsung non ha il blocco di default, ma non solo: spesso gli utenti preferiscono installare comunque le app perché offrono una protezione completa. In questo modo puoi tutelarti da SMS e numeri sconosciuti o privati.

Come bloccare un numero di cellulareCome bloccare un numero di cellulare http://bit.ly/29LClN4 via @6sicuro

Come bloccare un numero su iPhone

Arriva il momento di affrontare il secondo problema: come bloccare un numero su iPhone? Ancora più semplice del principale competitor: per tutelare la tua privacy devi andare nelle impostazioni (icona ingranaggio) e poi in Telefono. Qui c’è la voce Bloccati, e basta un tap per aggiungere il numero che vuoi congelare.

Tutte le comunicazioni di questa persona, dalle telefonate alle chiamate Facetime, verranno chiuse.

Aspetta, c’è un problema: il numero non è registrato, ma hai appena ricevuto una telefonata indesiderata. Vai nel dialer, poi nella scheda che riunisce le chiamate recenti, seleziona il contatto e blocca senza pietà. In ogni caso puoi trovare molte informazioni sulla pagina ufficiale support.apple.com.

Ci sono applicazioni per organizzare questo lavoro? Una delle più utilizzate è Truecall che ti permette di risalire al proprietario di un numero e di creare una lista di contatti indesiderati. Truecall ha una community che ti permette di scoprire se un numero è già stato segnalato dagli iscritti.

Come bloccare un numero su WhatsApp

È importante bloccare un numero da iPhone e Samsung ma c’è un’applicazione che contraddistingue tutti (o quasi) gli smartphone e che non puoi ignorare: sto parlando di WhatsApp, una realtà che può diventare fastidiosa in mano a persone che cercano di contattarti senza il tuo permesso.Come bloccare un numero su WhatsApp

Come bloccare un numero di telefono su WhatsApp? Ecco la procedura dedicata a chi usa l’iPhone: per fermare un contatto non presente in rubrica devi raggiungere la chat con la persona in questione, fare un tap sul numero nella parte superiore della schermata e scegliere Blocca contatto.

Per bloccare un contatto già presente in rubrica la procedura è sempliceWhatsApp > Impostazioni > Account > Privacy > Bloccati. Devi cliccare sul pulsante Aggiungi per ridurre al silenzio le persone che invadono la chat.

Le procedure per bloccare un numero su smartphone Android sono altrettanto semplici: per i numeri non conosciuti vai nella chat e tocca il tasto Blocca, mentre per quelli già presenti in rubrica il percorso è simile a quello descritto per iPhone. Ecco il percorso: Menu > Impostazioni > Account > Privacy > Contatti bloccati. A questo punto devi solo inserire il numero nella black list.

Hai già bloccato i tuoi numeri?

Le tecnologie sono fondamentali, ti permettono di rivoluzionare la vita e di trasformare la professione. Immagina la tua giornata senza telefonino: sarebbe possibile? No, ti aiuta a lavorare e a comunicare. Applicazioni come Snapchat diventano strumenti per fare storytelling e con Google Drive puoi condividere i tuoi lavori in qualsiasi momento con il tuo ufficio.

Ma poi? A volte devi mettere un freno. In questo articolo ti spiego come bloccare un numero di telefono dal tuo smartphone. Ora tocca a te: lascia la tua esperienza e i tuoi consigli, sono sicuro che puoi aggiungere qualcosa al post.

Riccardo Esposito

Sono un webwriter freelance, aiuto le aziende e gli imprenditori a comunicare online. Mi occupo di nuove tecnologie, social media, scrittura online. Il mio motto? Il mio regno per un post.

Commenti Facebook

2 Commenti

  1. Avatar
    Carlo delfino settembre 18, 2016

    Caro Riccardo e su chi possiede un NOKIA ? Che dire ?

    Come deve comportarsi ?

    Grazie x la risposta

    Carlo Delfino

    Rispondi
    • Avatar
      Riccardo Esposito settembre 19, 2016

      Ciao,

      Se hai un Nokia Microsoft Lumia con Windows Phone puoi andare su Impostazioni, su Filtro chiamate ed sms e aggiungere i numeri che vuoi bloccare.

      Rispondi

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*