Stampa libri personalizzati

Stampa libri personalizzati: dall’impaginazione alla scelta della copertina, dei vari formati di stampa e tipi di rilegatura.

stampa libri personalizzati

La stampa libri è uno dei servizi tipografici più richiesti sul mercato, anche in seguito all’avvento dei moderni eBook. Questi strumenti di lettura sono sicuramente molto comodi, ma privi della particolare e unica sensazione tattile che solo un libro stampato riesce a trasmettere.

La sfida eBook vs libro cartaceo è aperta ormai da diversi anni, ma gesti come sfogliare le pagine, toccare la copertina, sentire il rumore della carta sotto le dita, sono assolutamente insostituibili per il vero amante della lettura, che continua a preferire l’acquisto del tradizionale libro cartaceo all’avversario digitale.

Devi stampare un libro fotografico o di testo e non sai da dove iniziare? In questo articolo troverai suggerimenti e consigli utili, in grado di aiutarti a realizzare il tuo progetto. Potrai impaginare un romanzo, raccolta di poesie e avventure di viaggio, ricettario di cucina, tesi di laurea, contenuto per bambini, volume illustrato e molto altro, trasformandolo in un vero libro da pubblicare.

La stampa libri personalizzati è la soluzione ideale per donare valore a tutto ciò che hai scritto e il primo passo per ottenerne la pubblicazione, purché tu ne detenga i diritti d’autore. Un pizzico di creatività e alcune regole ti aiuteranno nella realizzazione e nell’impaginazione di volumi di ogni genere, direttamente da casa in modo davvero professionale, senza però dover spendere una fortuna.

Stampare libri fotografici e di testo personalizzati

Vediamo insieme passo per passo come stampare libri fotografici e di testo, come impaginare un libro, quale formato scegliere e come preparare il file, che dovrà essere in formato pdf, doc o docx.

Dovrai disporre di un file di stampa protetto da una password, conosciuta solamente da te, al fine di tutelare la sicurezza dei tuoi documenti. Come programma di scrittura per la stampa libri personalizzati, ti suggerisco di utilizzare Word, oppure Open Office.

Impaginazione libri

Impaginare un libro è un’operazione meritevole di un’attenzione particolare, che contribuirà alla qualità generale dell’opera, la prima cosa che si nota, subito dopo la copertina.

  • Di regola, la prima pagina (quella in cui inserirai il tuo nome e il titolo del libro), detta di “frontespizio”, deve essere preceduta da due pagine bianche.
  • Stessa cosa andrà fatta nel “retrofrontespizio”: sempre due pagine, da lasciare bianche oppure da riempire con ringraziamenti, dediche o informazioni riguardanti il copyright.
  • Effettua un accurato studio della gabbia grafica, che per una migliore resa estetica viene solitamente posizionata al centro della pagina.
  • Utilizza correttamente linee e interlinee, in rapporto alle dimensioni del volume: per un formato grande (tipo A4) è indicato un corpo tra 12 e 14 punti, mentre per un tascabile meglio impostare un corpo tra gli 8 e gli 11 punti.

pressup

Formato libri

Per la stampa libri personalizzati devi sicuramente pensare al formato più adatto, in funzione della tipologia e lunghezza del volume, oltre che del tuo gusto personale.

Ad esempio, per stampare un libro fotografico o un volume per bambini, sarà consigliata una forma quadrata o rettangolare, ma con la base più larga dell’altezza, dimensione che ti permetterà di inserire, più facilmente, tutte le immagini che desideri e ti farà ottenere una resa estetica migliore.

Nel caso del classico libro di testo invece, sia che si tratti di un romanzo, di un ricettario di cucina, una tesi di laurea, un bilancio o un’opera letteraria, il mio consiglio è quello di rimanere su uno stile classico, rettangolare con base più corta dell’altezza.

In questi casi il requisito fondamentale è una facile consultazione, serve quindi un prodotto semplice da sfogliare e il più possibile maneggevole. I formati di stampa libri personalizzati variano tra 10×15 cm e 24×30 cm, più avanti li vedremo nel dettaglio.

Creare una copertina personalizzata

Ideare una copertina che catturi l’attenzione del potenziale lettore, può essere più facile di quello che immagini. Ti suggerisco di farti aiutare in questa operazione da Canva, un utile strumento gratuito per creare copertine personalizzate di libri, di social, di video e sfondi, dove scoprirai grafiche originali e meravigliosi layout.

Se devi stampare un libro di ricette, potrai mettere l’immagine di un piatto particolare e appetitoso, magari con accanto alcuni attrezzi del mestiere, oppure una squisita e spettacolare torta. Per una raccolta di avventure di viaggio sarebbe ideale inserire fotografie di spiagge meravigliose, luoghi o panorami mozzafiato.

Se invece si tratta di un libro per bambini, l’immagine di copertina spetta al “personaggio cartonato” o animaletto che ne è protagonista. Insomma, esistono infinite possibilità di creare copertine accattivanti per la stampa libri personalizzati, su Canva troverai sicuramente ciò che fa per te.

Stampa libri personalizzatiStampa libri personalizzati http://bit.ly/2tRmhDG via @6sicuro

Stampa libri online personalizzati

La stampa libri online è sempre più diffusa, grazie alla comodità di utilizzo e ai servizi professionali che offre. Desideri realizzare i tuoi prodotti tipografici con le migliori tecnologie digitali attualmente in uso? Ecco come orientarti tra le varie possibilità per creare libri online.

Come prima cosa stabilisci il numero di copie di cui necessiti, successivamente scegli il formato di carta tra i vari disponibili sul mercato. I più usati e commercializzati sono i seguenti:

  • 10×15 cm (A6)
  • 14,8×21 cm (A5)
  • 16×23 cm
  • 16.8×24 cm
  • 20x20cm
  • 21×29.7 cm (A4)
  • 22×22 cm
  • 24×30 cm

Altro importante aspetto da decidere nella stampa libri personalizzati è il tipo di rilegatura, ecco i più comuni:

  • Filo Refe, una finitura nata per durare nel tempo, ottenuta dalla cucitura delle pagine con un apposito filo. È consigliata per volumi di spessore, cataloghi o pubblicazioni di molte pagine, che debbano avere come caratteristiche principali durevolezza e resistenza.
  • Brossura Fresata, le pagine in questo caso vengono fissate alla copertina per mezzo di una speciale colla in poliuretano (PUR). Questa soluzione permette una vasta scelta di materiali e ha un buon rapporto qualità-prezzo, risultando una valida alternativa alla classica rilegatura in filo, moderna e originale.

Occupiamoci adesso di una delle parti principali del tuo libro: copertina cartonata o  con alette? La prima è sicuramente da scegliere se vuoi ottenere un prodotto davvero di pregio. Rigida e composta da tre elementi in cartone, rivestiti da un foglio di carta e uniti al resto del libro, riuscirà a dare il giusto valore a ogni tuo volume più importante.

L’altra invece è da preferire se si vuole avere uno spazio maggiore per aggiungere dettagli, immagini e informazioni su cosa è contenuto all’interno o sull’autore, sfruttando il risvolto delle alette.

Per quanto riguarda gli interni, molto indicata è la carta usomano (da 80 gr o 90 gr), oppure, se vuoi pagine più spesse e particolari, la carta avoriata (da 100 gr) o la carta patinata (tra i 115 gr e i 170 gr) soddisferanno le tue esigenze. Esiste la possibilità di fogli interni in bianco e nero o colorati.

Se vuoi saperne di più sulla stampa libri personalizzati chiedimi pure, sarò felice di esserti d’aiuto nella realizzazione della tua opera.

Giulia Bezzi

La SEO non è noia, ma l'arte di farsi trovare su Google. Conquistare il tuo cliente è il mio cavallo di battaglia, posizionamento organico e contenuti le mie passioni. Speaker ed insegnante con l'obiettivo di diffondere sana cultura digitale.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*