Flyer: cosa sono e come crearli

Flyer: cosa sono e come crearli per ottenere un messaggio pubblicitario efficace che colpisca nel segno e conquisti il cliente.

flyer

I flyer pubblicitari sono tra i principali strumenti di marketing utilizzati ogni giorno in tutto il mondo. Grazie alla caratteristica di poter essere facilmente distribuiti e al loro prezzo modico, hanno il compito di far arrivare un determinato messaggio promozionale a più persone possibili.

Ne esistono davvero di infinite forme e colori e capita quotidianamente a ciascuno di noi di trovarne qualcuno nella cassetta della posta o sul parabrezza dell’auto, o di riceverne manualmente durante una passeggiata o nei centri commerciali, luoghi nei quali l’opera di volantinaggio viene effettuata assiduamente.

Devi far conoscere un prodotto, pubblicizzare una nuova apertura, proporre offerte o promozioni? Ecco uno dei mezzi di informazione più pratici e diretti per raggiungere il tuo scopo. Dunque, come creare flyer di grande impatto? L’occhio vuole senz’altro la sua parte e l’offerta deve essere allettante, ma non basta.

Non c’è cosa peggiore di uno stampato pubblicitario realizzato con poca cura, con impresse immagini dalla risoluzione pessima o, peggio ancora, con evidenti errori ortografici. Un volantino ben realizzato deve attirare, colpire, conquistare alla prima occhiata, per evitare lo spiacevole risultato di andare a finire all’interno del primo cestino, come spesso accade.

Presta quindi un’attenzione particolare all’impostazione, alla scrittura e alla grafica, che dovranno essere impeccabili e dallo stile personale e inconfondibile. Ricorda che la tua “missione” è quella di costruire un flyer che faccia scattare qualcosa nella mente di chi legge, che lo porti a decidere in pochi istanti se conservarlo o gettarlo via.

Il volantino promozionale che andrai a realizzare deve essere di forte impatto visivo, convincente e coinvolgente, deve saper catturare l’attenzione di chi lo riceve e farsi riconoscere in mezzo a tutti gli altri.

pressup

Come realizzare flyer pubblicitari

Hai già delle idee ma non sai come metterle nero su bianco, oppure non sai da che parte iniziare? Vediamo insieme nel dettaglio come realizzare flyer pubblicitari che rendano la distribuzione di volantini un vero successo.

La prima cosa da fare è capire a chi è rivolta la tua offerta. Se devi, ad esempio, creare un flyer per carnevale, destinato soprattutto ad un pubblico giovane e ai bambini, manterrai uno stile sopra le righe e coloratissimo, cosa che non sarà possibile fare nel caso di un volantino elettorale.

Scegliere il tono da tenere pensando al target dei destinatari ti faciliterà moltissimo in tutte le fasi successive.

Decidi la dimensione più adatta tra i vari formati di carta disponibili, i più diffusi sono senza dubbio i volantini A5, ma si prestano bene anche gli A4 e A6, a seconda delle effettive necessità di spazio.

Scegli una foto o un’immagine di copertina che sia davvero bella da vedere, accattivante e dalla grafica perfetta, sarà il tuo biglietto da visita, il principale portavoce della tua proposta commerciale.

Dovrà incuriosire ed essere di forte impatto, ma anche realistica, perché ciò che il consumatore vede deve essere esattamente in linea con quello che troverà nel tuo punto vendita.

Cerca una frase o uno slogan che non passi inosservato, qualcosa che colpisca immediatamente, che sia breve ma efficace. Ricorda, la persona che riceverà il tuo flyer promozionale non perderà troppo tempo nella lettura, a meno che tu non riesca a sorprenderla all’istante, dovrai quindi essere originale, sintetico e diretto.

Nella realizzazione di questo tipo di stampato, a differenza dei cataloghi e delle brochure, dobbiamo riuscire a focalizzare l’attenzione del pubblico su un solo messaggio, articolo o offerta.

Stampa flyer che spingano il cliente a compiere un’azione inserendo una “call to action” forte e chiara, ad esempio se devi vendere un prodotto metterai in evidenza un invito all’acquisto, magari un buono sconto, mentre se devi attrarre persone a un evento sarà necessario stampare una mappa e le indicazioni per arrivarci, accompagnate dalla scritta “come raggiungerci” in primo piano.

Inserisci i tuoi recapiti, indirizzi, numero di telefono, sito web, eventuali contatti social, renditi riconoscibile e facile da trovare, in particolare se si tratta di un inizio attività sarà molto utile spiegare nel dettaglio come arrivare a destinazione.

Flyer: cosa sono e come crearliFlyer: cosa sono e come crearli http://bit.ly/2raaJgk via @6sicuro

Stampare flyer e volantini: esempi

Oggi come oggi non importa spendere cifre enormi per ottenere stampe tipografiche eccezionali, stampare flyer e volantini online è facile, veloce e alla portata di tutti a costi davvero contenuti. Basta un minimo di creatività e un computer a disposizione per ottenere materiale pubblicitario perfetto e con il massimo della personalizzazione, grazie agli efficaci servizi di stampa professionale.

Ecco alcuni esempi per la stampa flyer online:

Flyer per ristoranti

Incrementa la tua clientela realizzando uno stampato che conquisti il cliente e spieghi perché deve scegliere proprio te per la sua serata a cena fuori. Senza dubbio il veicolo più diretto per sponsorizzare una nuova apertura, per farti conoscere localmente attirando un numero sempre maggiore di persone nel tuo ristorante, questo tipo di flyer necessita di un’immagine di cibo accattivante e un invito all’azione del tipo “prenota subito” oppure “chiamaci”, con numero di telefono e contatti in evidenza.

Flyer per eventi

Ideale per comunicare al pubblico quando avrà luogo il tuo evento, corso o convegno. Stampa in chiaro il luogo dove si svolgerà compreso di date e orari, oltre a mettere una frase che inviti ad iscriversi subito, come ad esempio “registrati ora”. Non dimenticare di scrivere chi saranno i relatori e, molto importante, il programma delle giornate nel dettaglio.

Flyer per negozi

In questo caso il tuo obiettivo è senz’altro quello di promuovere un prodotto presente nel tuo punto vendita. Immancabile sarà quindi una foto dettagliata che lo rappresenti, con tanto di prezzo e durata dell’offerta in corso. Usa un “approfittane subito”, senza dimenticare di puntualizzare che la promozione proposta nel volantino sarà valida fino ad esaurimento scorte, modo ideale anche per tutelarti da eventuali reclami.

Flyer per albergo

Metti in primo piano le foto della location, evidenzia i punti di forza e i prezzi applicati, in modo che il cliente abbia a disposizione tutte le informazioni necessarie che lo portino a decidere in poco tempo se effettuare la prenotazione presso la tua struttura. Specifica periodi di validità dell’eventuale offerta di soggiorno e inserisci un richiamo forte e chiaro del tipo “prenota ora”.

Allora, cosa aspetti? Inizia subito a creare flyer online seguendo i consigli che ti ho dato in questo articolo, cattura potenziali nuovi acquirenti e fidelizza quelli che hai già, avrai grande qualità di stampa unita a straordinaria semplicità di utilizzo.

Giulia Bezzi

La SEO non è noia, ma l'arte di farsi trovare su Google. Conquistare il tuo cliente è il mio cavallo di battaglia, posizionamento organico e contenuti le mie passioni. Speaker ed insegnante con l'obiettivo di diffondere sana cultura digitale.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*