La realtà aumentata di iOS11 e iPhone 8 cambierà le abitudini?

Dalla possibilità di misurare distanze a quella di trovare oggetti vicini: la realtà aumentata di iOS11 e iPhone 8 cambierà il nostro modo di fare acquisti e le nostre abitudini.

realtà aumentata

Apple col lancio di IOS 11 aprirà agli sviluppatori di creare applicazioni ad hoc con realtà aumentata: si chiamerà AR e sarà il plus del nuovo iPhone 8 grazie ad applicazioni personalizzate create con ARKit la piattaforma presentata durante il WWDC 2017.

Ad oggi la realtà aumentata non è una tecnologia ancora sviluppata: il primo grande boom è avvenuto lo scorso anno con Pokemon Go e, ad oggi, le uniche applicazioni che la usano in modo massivo sono Snapchat e Instagram con i filtri delle storie.

La realtà aumentata di iOS11 e iPhone 8 promette invece di essere applicata non solo al mondo degli Hobby o per divertimento, ma anche a macro aree come videogame, shopping, design e arte, fai da te.

La realtà aumentata di iOS11 e iPhone 8 per lo shopping

Immagina la possibilità di arredare casa tua o “provare” i vestiti in un camerino virtuale direttamente a casa tua. Bello no? Con La realtà aumentata di iOS11 e iPhone 8 sarà possibile. Basterà inserire la foto per poter creare il tuo arredamento o vedere direttamente sul tuo fisico come ti starebbe quel capo d’abbigliamento aumentando l’esperienza di shopping. Ikea, sempre all’avanguardia, ha già dichiarato ad esempio di essere già pronta con un software molto simile.

La realtà aumentata di iOS11 e iPhone 8 cambierà le abitudini?La realtà aumentata di iOS11 e iPhone 8 cambierà le abitudini? http://bit.ly/2tdDerc via @6sicuro

Per il fai da te

È finito il tempo di livelle, bolle e metri. Puntando il telefono verso la parete su cui devi lavorare potrai subito avere distanze e misure. Appoggiando lo smartphone su una mensola potrai sapere se è o meno dritta con una precisione che va ben oltre rispetto agli strumenti oggi in commercio. Una bella comodità, non credi?

Per il design e l’arte

Il nuovo iPhone 8 permetterà di catturare il mondo che ci circonda facendolo diventare una vera e propria tela su cui dar sfogo alla nostra fantasia: ambienti, prodotti, elaborazioni… Immagina quante attività creative sarà possibile applicare al mondo della comunicazione.

Certamente, così come annunciato dallo stesso Mark Zuckerberg durante la presentazione F8, la realtà aumentata è il tema del futuro: anche questo social sta già lavorando in modo incessante per permettere l’incontro virtuale tra persone che potranno così creare un avatar per incontrarsi: una sorta di Farmville 3.0 futuristica.

Staremo a vedere se questo modo di intessere nuove relazioni sarà o meno compreso, utilizzato e applicato ricordandoci però sempre, che una buona stretta di mano guardandosi negli occhi rimane sempre il miglior contatto.

Rosa Giuffrè

Esperta in comunicazione digitale e dinamiche di comunicazione sui social network, web writer e ambasciatrice della cultura digitale per le piccole e medie imprese. Autrice di ‘Cambia testa e potenzia la tua azienda con la cultura digitale’. Collabora con scuole, istituti di formazione in tutta Italia. Offre consigli e crea percorsi di formazione personalizzati per professionisti, manager e aziende che vogliono usare il web e i social network per promuoversi e raggiungere i propri obiettivi di business.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*