Pay with Google: i pagamenti digitali secondo Google

Un nuovo sistema di pagamento sarà affiancato a quelli che usiamo ormai in modo abituale: Pay with Google è il nuovo tasto per pagamenti digitali veloci e sicuri.

pay with google

Hai deciso di acquistare una nuova bici per tenerti in forma e cambiare le abitudini utilizzandola per andare a lavoro. Ti sembra una scelta più azzeccata che mai visto che potrai tagliare il costo del carburante per l’auto e dire addio allo stress derivante dal traffico.

Dopo aver vagliato le ipotesi più disparate tra city bike e mountain bike, la grandezza delle ruote, l’eventuale presenza di cambio, materiali di costruzione e leggerezza complessiva, opti per un acquisto online: questa volta hai davvero trovato la bici dei tuoi sogni!

Ma il sito in questione non lo conosci, non hai mai acquistato da quella precisa piattaforma e la prima cosa che vai a controllare è la presenza del tasto “Paga con PayPal”.

Ebbene, tra poco le cose potrebbero cambiare davvero: invece di cercare il logo blu del famoso brand per i pagamenti digitali, potremmo essere più attratti dal tasto “Pay with GooglePaga con Google

Pay with Google: La novità di Big G nei pagamenti digitali

Sta per diventare realtà l’idea di Google nel settore dei pagamenti digitali, con un tasto che racchiude tutta l’essenza della società di Mountain View. Velocità, facilità ed affidabilità sono le parole chiave del successo di tutte le proposte di mamma Google e, sebbene nel segmento dell’e-payment fino a questo momento non abbia fatto faville, da adesso in poi potremmo ricrederci.

Tutto merito del nuovo sistema per i pagamenti digitali che sarà rappresentato dal tasto “Paga con Google”, che ci aiuterà ad effettuare il payout dei nostri acquisti online nel modo più semplice possibile.

Come funzionerà Pay with Google

Basterà infatti cliccare su di esso per accedere al bouquet di carte di credito in nostro possesso, preventivamente collegate all’account di Google, per decidere con quale tra quelle in elenco vogliamo effettuare il pagamento. Ma non solo carte di credito, Google infatti permette di pagare anche con le carte di debito che abbiamo a disposizione.

Una volta scelto il prodotto o servizio su un sito o un’app, basterà pigiare il tasto “Paga con Google”: al resto penserà Google stessa. Da un lato invierà tutti i dati necessari al venditore per confermare l’acquisto, dall’altro toglierà a noi utenti la pena di inserire codici e dati personali come nome, cognome o numeri per conferme varie.

Pay with Google: i pagamenti digitali secondo GooglePay with Google: i pagamenti digitali secondo Google http://bit.ly/2zjvnzF via @6sicuro

Vantaggi dell’e-payment di Google

Perché dovremmo optare per i pagamenti digitali con Google?
L’acquirente potrebbe effettuare gli acquisti in modo più immediato, soddisfando con facilità ogni desiderio, mentre per i venditori Google fa leva su un tema molto caro a chi si occupa di e-commerce: la tragedia del carrello abbandonato. Insomma, c’è da guadagnare da tutte le parti.

E i contro?

Se, però, da un lato la celerità dell’operazione ci consente di fare compere veloci e sicure, dall’altro lato – soprattutto se sei un genitore e hai un figlio adolescente – sai già che con la stessa rapidità qualcun altro potrebbe appropriarsi del tuo smartphone e in men che non si dica acquistare quel nuovo videogioco senza problemi.

Non ci resta che attendere l’apparizione del tasto Paga con Google, che dovrebbe essere presto disponibile già su Google Chrome, per sperare in una forma di difesa dagli acquisti non autorizzati.

Maria Grazia Tecchia

Web content editor e blogger con due grandi passioni: la scrittura e la tecnologia. Mi occupo di comunicazione online, e per questo passo gran parte del mio tempo a leggere, scrivere, studiare le affascinanti dinamiche del web in evoluzione, e ascoltare (buona) musica.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*