Rapporto 2014 della Guardia di Finanza: 8mila evasori totali

evasori

Pubblicato il rapporto annuale 2014 della Guardia di Finanza. Termometro dell’evasione e dell’illegalità del nostro Paese, il rapporto mostra l’operato dell’organo di polizia giudiziaria con competenze specialistiche in campo tributario. E il primo dato è sconcertante: tra frodi ai finanziamenti pubblici e sprechi, lo Stato nel 2014 si è visto sottrarre oltre 4 miliardi di euro.

Pubblica amministrazione

Sono 3.700 le persone denunciate lo scorso anno per reati contro la Pubblica amministrazione. Reati che vanno dalle frodi ai finanziamenti pubblici, con 666 milioni distolti illecitamente dai fondi europei e 618 milioni da quelli nazionali, agli appalti. In quest’ultimo caso il dato diventa sconcertante: oltre un terzo degli appalti controllati riguarda assegnazioni illecite, parliamo di 1,8 miliardi di euro. L’attività di verifica ha portato a 933 denunce e 44 arresti.
Per quanto concerne gli sprechi nella pubblica amministrazione, la cifra accertata ammonta a 2,6 miliardi di euro, mentre le frodi alla spesa previdenziale sono risultate circa di 113 milioni di euro e quelle alla spesa sanitaria di 141 milioni. Nel caso di sprechi e frodi si è giunti a 18mila denunce di cui 229 arresti.
La Guardia di Finanza ha però recuperato una serie di fondi sottratti allo Stato, una piccola parte rispetto agli oltre 4 miliardi citati:

  • 161 milioni dalle frodi all’Unione europea;
  • 164 milioni dalle truffe ai fondi statali;
  • 121 milioni dai reati contro la pubblica amministrazione;
  • 13 milioni dalle truffe al sistema previdenziale.

Evasione e lavoro nero

Veniamo all’evasione fiscale. La Guardia di Finanza nel 2014 ha scovato quasi 8.000 evasori totali (praticamente uno per ogni comune del Belpaese). Si tratta di cittadini che mai hanno avuto rapporti con il Fisco pure generando redditi. Sono stati sequestrati beni legati a reati tributari per un valore di 1,2 miliardi di euro.
Sconosciuti all’amministrazione finanziaria anche 12mila lavoratori, occupati in nero. Oltre 13mila i lavoratori irregolari e 5mila i datori di lavoro denunciati che mandavano avant le loro aziende con questi 25mila addetti non in regola.

evasori fiscali
Rapporto 2014 Guarda di Finanza: Scovati nel 2014 8mila evasori totali http://bit.ly/1GGunmI @6sicuro

Criminalità

Le mafie nel 2014 si sono viste sottrarre dalla Guardia di Finanza beni per un valore di circa 4 miliardi di euro tra sequestri e confische.
Sequestrati inosltre 290milioni di prodotti contraffatti, dunque falsi oppure non a norma dunque anche potenzialmente pericolosi, per quasi 3 miliardi di euro di mancati ricavi per la criminalità.
Per quanto riguarda le frodi alimentari sono state sequestrate 1.400 tonnellate e oltre 500 litri di prodotti.
Eseguiti poi 10.000 controlli di contrasto al gioco illegale con il 33% di casi irregolari.
E infine sono state sequestrate 129 tonnellate di droga e 200 tonnellate di sigarette di contrabbando, e sono stati arrestati 389 trafficanti di esseri umani.

Michela Calculli

Dagli studi professionali tra Milano e Torino al blog personale, passando per un'esperienza televisiva che ha segnato la svolta. Tre grandi passioni: la scrittura, il fisco, la semplicità. Sempre in equilibrio tra famiglia e professione tra comunicazione e aggiornamento fiscale.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*