Assicurazioni moto: per l’ANCMA i prezzi sono in aumento

Se il prezzo delle assicurazioni auto è in costante ribasso, quello delle moto sembra non voler scendere ma anzi, aumentare. Ecco i dati elaborati da ANCMA.

assicurazioni moto

Nell’analizzare i dati che riportano l’oscillazione dei prezzi delle assicurazioni auto dall’inizio del 2016, saltano all’occhio immediatamente due tendenze: la prima – e forse prevedibile – è che continuano ad abbassarsi i costi delle polizze auto. La seconda è invece l’esatto opposto: il costo per assicurare una moto è salito tra il 2 e il 6 per cento. Come mai?

assicurazione auto

Prezzo assicurazioni moto, differenze regionali

ANCMA (Associazione Nazionale Ciclo Motociclo e Accessori) indica che ci sono consistenti differenze nel costo delle polizze tra Nord e Sud: mentre in Friuli Venezia-Giulia la media per assicurare la propria moto è di 347 euro, a Napoli invece 1.089 euro.

Milano è la città con i premi più bassi insieme a Bologna, le tariffe arrivano ad assestarsi intorno al 34% del valore del veicolo assicurato. Napoli, invece, la percentuale sale al 64%.

Il confronto è ancora più impressionante se confrontiamo le nostre tariffe con quelle del resto dei paesi dell’Unione Europea. In Francia, la media si assesta sui 196 euro, ben al di sotto perfino dell’economico Nord. La cosa assume dimensioni sbalorditive quando, confrontando i nostri prezzi con quelli dei cugini spagnoli, scopriamo che un cittadino di Barcellona paga a malapena 96 euro per poter assicurare il suo scooter.

I calcoli ci dicono che assicurare un mezzo da noi costa 130 euro in più. La differenza è dovuta in parte anche alle tasse: mentre in Europa l’aliquota è del 19%, qui in Italia è arrivata al 25%.

Assicurazioni moto: per l'ANCMA i prezzi sono in aumentoAssicurazioni moto: per l’ANCMA i prezzi sono in aumento http://bit.ly/2bKoOrW via @6sicuro
Giovanni Bizzaro

Assistente web marketing di 6sicuro, coordino blogger e giornalisti gestendo e pianificando il calendario editoriale. Mi occupo inoltre di strategie sui social network per aziende e privati.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*