Multa assicurazione auto scaduta: quando scatta?

Circolare con l’assicurazione auto scaduta può costare caro: la multa può superare anche i 3.000 euro. Ecco quando scattano le sanzioni e in quali casi si può pagare un importo ridotto.

assicurazione auto scaduta multa

Cosa succede se si circola con l’assicurazione auto scaduta? A quanto ammonta la multa ed entro quando bisogna regolarizzare la propria posizione? Ecco cosa prevede il Codice della Strada e le varie possibilità a disposizione dell’automobilista.

Preventivo assicurazione auto

Multa per assicurazione auto scaduta: importo e termini di pagamento

In base a quanto previsto dall’articolo 193 del Codice della Strada, la multa per gli automobilisti trovati a circolare con un’assicurazione auto scaduta va da un minimo di 841 a un massimo di 3.287 euro.

La multa scatta soltanto in seguito a un controllo degli organi di Polizia e solo se sono trascorsi almeno 15 giorni dal termine del periodo di tolleranza previsto alla scadenza della polizza.

Se, per esempio, la tua polizza assicurativa scade il 1° marzo, la copertura rimane valida per i 15 giorni successivi. Trascorsi altri 15 giorni, se non hai provveduto a rinnovare la polizza, potrai essere multato. Ricorda che la multa in caso di circolazione senza copertura assicurativa è valida anche se l’auto è ferma in un parcheggio o in strada.

Oltre a essere multato, il veicolo viene prelevato, trasportato e custodito in un luogo non soggetto a pubblico passaggio. Una volta ricevuta la multa, questa va pagata entro 60 giorni.

Multa assicurazione auto scaduta: quando scatta? Multa assicurazione auto scaduta: quando scatta? http://bit.ly/2Dcm5Vs via @6sicuro

Assicurazione auto scaduta: quando si può ottenere una riduzione

L’importo di base della multa può essere ridotto fino a un quarto. Sono due i casi espressamente previsti dal Codice della Strada:

  • Se l’automobilista sottoscrive la nuova polizza entro 15 giorni dal termine del periodo di tolleranza;
  • Se entro 30 giorni dalla data di contestazione della violazione l’auto viene demolita e radiata.

Nel caso in cui la multa venga pagata entro 5 giorni, va calcolato un ulteriore sconto del 30%.

Quando si paga la multa ridotta, per poter tornare a circolare vanno pagate anche le spese di prelievo, trasporto e deposito del mezzo e va pagato il nuovo premio assicurativo per almeno sei mesi.

Giovanni Bizzaro

Assistente web marketing di 6sicuro, coordino blogger e giornalisti gestendo e pianificando il calendario editoriale. Mi occupo inoltre di strategie sui social network per aziende e privati.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*