Assicurazione auto: cos’è e come funziona la clausola Bonus Protetto

Il Bonus Protetto è una clausola che permette di conservare la classe di merito interna alla compagnia al primo incidente con colpa. Come funziona? Conviene davvero?

assicurazione auto bonus protetto

Una seconda possibilità si dà a chiunque. Ed è questa la filosofia del Bonus Protetto, una clausola offerta ai clienti più meritevoli.

Classe di merito interna: è questo il nocciolo della questione. Guidi da tantissimi anni e non hai mai commesso un incidente e questo ti ha permesso in primis di raggiungere la classe 1 (la meta più ambita dagli automobilisti) e poi di scalare tutte la “posizioni” interne alla compagnia. Prova a immaginare se dovessi, oggi stesso, rompere questa media da Scudetto. Ti metteresti le mani ai capelli, ma la tua compagnia in qualche modo ti tutela. Vediamo come.

Preventivo assicurazione auto

Come funziona il Bonus Protetto?

Sbagli per la prima volta dopo anni di onorata guida? Il sinistro non viene considerato e la classe di merito interna resta così com’è. Una sorta di seconda chance che ha, come unico obbligo, quello del rinnovo con la stessa compagnia. Facciamo un esempio per capire meglio come funziona: dopo 15 anni di guida prudente sei finalmente approdato alla CU1. Secondo l’ANIA questa la classe migliore nella quale un automobilista può ritrovarsi ma la compagnia, per fidelizzare in cliente, aggiunge delle classi aggiuntive.

  • Sei in CU1 per 2 anni consecutivi? La tua compagnia ti premierà con una classe interna “X1” ad un prezzo più vantaggioso;
  • Sei in CU1 per 3  anni consecutivi? La tua compagnia ti premierà con una classe interna “X2” ad un prezzo più vantaggioso;
  • Sei in CU1 per 4  anni consecutivi? La tua compagnia ti premierà con una classe interna “X3” ad un prezzo più vantaggioso;

E se faccio un incidente, ma voglio restare con la mia compagnia? In questo caso peggiorerai la CU che passerà da 1 a 3 ma, con il Bonus Protetto, manterrai intatta la classe interna della tua assicurazione auto.

Come ottengo il Bonus Protetto?

Hai deciso che il Bonus Protetto fa per te, ma non sai come ottenerlo. Sei atterrato sul nostro comparatore gratuito? Bene, ti basterà solo aggiungere il “Bonus Protetto” (se previsto) tra le garanzie accessorie e il gioco è fatto!

Assicurazione auto: cos'è e come funziona la clausola Bonus ProtettoAssicurazione auto: cos’è e come funziona la clausola Bonus Protetto http://bit.ly/2rWRCYE via @6sicuro

Il Bonus Protetto conviene?

Dipende. Se la tua intenzione è quella di restare per sempre con la stessa compagnia è probabile che questa garanzia accessoria ti permetta di risparmiare molto sul rinnovo della polizza. Il nostro consiglio è sempre quello di confrontare le tariffe per capire cosa offra il mercato. Solo in questo modo puoi accertarti che la tua scelta sia la migliore.

Giovanni Amato

Classe '82, laureato in Filosofia e Scienze Etiche, ho da sempre coltivato la passione per la scrittura. Adesso che sono 'cresciuto' ho fatto di questa passione la mia professione. Studiare, per acquisire maggiore consapevolezza dei propri mezzi e per ampliare il proprio bagaglio di esperienze, è la chiave per il successo.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*