Assicurazione auto: multa nulla senza l’agente

I controlli sull'assicurazione auto non sono ancora stati totalmente automatizzati, ma prevedono ancora la presenza di un agente per firmare le multe.

assicurazione auto multa agente

È proprio così: autovelox e tutor non possono elevare le multe qualora dovessero scoprire irregolarità in materia assicurativa o di revisione auto. Con le nuove regole infatti, autovelox e tutor dotati di telecamere particolari, sono capaci di leggere la targa del veicolo e interrogare un database nazionale gestito da Polizia di Stato e ACI in grado di restituire nell’immediato un report fornendo risposte negative in caso di irregolarità in materia assicurativa.

Assicurazione auto: il servizio automatizzato di verifica

I nuovi controlli automatizzati sulla mancata copertura RC Auto e sulla revisione dei veicoli sono in ritardo rispetto alla tabella di marcia prevista per essi.

Dopo l’abolizione del tagliando erano previsti nuovi sistemi di verifica automatizzati in grado si garantire sicurezza e snellire la burocrazia. Il problema nasce quando questi strumenti non sono omologati per accertare che trasgressioni siano effettivamente avvenute.

Si tratta di aspettare ancora qualche anno per fare in modo tutto sia aggiornato e, secondo quanto stabilito dalla circolare numero 3311 del Ministero dei Trasporti, sarà necessaria la presenza dell’agente per contestare la violazione.

Sarà ancora necessario ricorrere alle Forze dell’Ordine per notificare istantaneamente l’infrazione o documentare la causa della mancata contestazione immediata.

assicurazione auto

Assicurazione auto e sanzioni: alcuni dati

Nel 2015 circa 4 milioni di veicoli circolavano senza assicurazione auto; è preoccupante pensare che si trattava di 400mila unità in più rispetto al 2014. L’Ania comunica che la maggioranza dei mezzi senza polizza è concentrata al sud Italia con il 13,5%, mentre al Centro sono 8,5% e 6,2% al Nord.

Per chi circola senza assicurazione auto, la sanzione amministrativa oscilla tra gli 841 euro ai 3.287 euro più il sequestro del veicolo, che verrà restituito entro 60 giorni solo dopo aver pagato la multa, le spese di custodia e un premio assicurativo per un periodo non inferiore ai sei mesi.

Si può incorrere in una riduzione della sanzione di un quarto dell’ammontare previsto se si attiva la polizza entro 30 giorni dalla scadenza o se il proprietario fa rottamare il veicolo entro 30 giorni dalla scadenza della contestazione.

Lo Street Control è ancora valido?

Le verifiche effettuate utilizzando il dispositivo Street Control non perderanno la loro validità e il loro funzionamento è molto semplice: le targhe dei mezzi vengono fotografate da una videocamera installata sull’auto delle Forze dell’Ordine; le informazioni sono poi inviate a un tablet, controllato dall’interno dell’auto stessa. I funzionari possono quindi assegnare multe in maniera veloce ed efficiente.

Assicurazione auto: multa nulla senza l'agenteAssicurazione auto: multa nulla senza l’agente http://bit.ly/29n5NsZ via @6sicuro
Giovanni Bizzaro

Assistente web marketing di 6sicuro, coordino blogger e giornalisti gestendo e pianificando il calendario editoriale. Mi occupo inoltre di strategie sui social network per aziende e privati.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*