Assicurazione auto: multa nulla con la stampa del certificato

Non rischi una multa se, durante un controllo delle Forze dell'Ordine, mostri una stampa non originale del certificato assicurativo. L'ultima novità in tema di assicurazione auto.

assicurazione auto multa nulla

Certificato assicurativo: originale o stampa?

Se ad durante un controllo da parte delle Forze dell’Ordine ti viene chiesto il certificato dell’assicurazione auto e mostri una stampa, non prendi una multa. È questa l’ultima disposizione in tema di assicurazione auto riportata in una circolare ministeriale del 1 settembre.  Il testo recita:

“in sede di controllo, può essere esibito agli organi di polizia stradale anche un certificato di assicurazione in formato digitale o una stampa non originale del formato digitale stesso, senza che il conducente possa essere sanzionato per il mancato possesso dell’originale del certificato di assicurazione obbligatoria o senza che possa essere richiesta la successiva esibizione di un certificato originale in formato cartaceo”

assicurazione auto
Non solo la multa non è valida se il conducente esibisce una stampa del certificato assicurativo digitale, ma non è tenuto a portare l’originale con sé anche in caso di successivi richiami.

Assicurazione auto: tagliando no, certificato sì

Come abbiamo detto più volte, è sparito l’obbligo di portare con sé il tagliandino dell’assicurazione auto. Le banche dati infatti sono costantemente aggiornate e il controllo sulla regolarità dell’assicurazione auto avviene all’istante.

Questa regola però, secondo l’art. 180 – comma 1 – lettera d del Codice della Strada, non vale per il certificato assicurativo. Quest’ultimo è ancora necessario, e obbligatorio, in caso di controllo da parte delle Forze dell’Ordine.

Assicurazione auto: multa nulla con la stampa del certificatoAssicurazione auto: multa nulla con la stampa del certificato http://bit.ly/2cQ1yIs via @6sicuro

E se la mia compagnia online non mi manda il certificato assicurativo in formato cartaceo? Niente paura: queste ultime infatti mandano il documento via email in formato .pdf pronto per essere scaricato e stampato (e quindi valido in caso di controllo).

Per non sbagliare ricorda due semplici regole:

  • il tagliandino dell’assicurazione auto non è più obbligatorio;
  • il certificato assicurativo lo è ancora.
Giovanni Bizzaro

Assistente web marketing di 6sicuro, coordino blogger e giornalisti gestendo e pianificando il calendario editoriale. Mi occupo inoltre di strategie sui social network per aziende e privati.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*