Assicurazione: la RC auto è la più sottoscritta

Secondo Findomestic, il 93% degli italiani detiene un'assicurazione auto. Buona anche la percentuale anche delle garanzie accessorie.

assicurazione auto findomestic

Assicurazione auto: il sondaggio Findomestic

Tra le varie tipologie possibili di assicurazione stipulabile tra cittadino e compagnia assicurativa, la più gettonata è la RC auto. Infatti, come risulta da un’indagine condotta da Findomestic, emerge come il 95% delle persone intervistate abbia attivo un contratto di assicurazione e di questi, il 93% abbia un contratto per la RC auto o moto.

Tale percentuale corrisponde a quanto è emerso in un altro recente sondaggio, in cui il 7% degli italiani diceva di non avere mai sottoscritto una polizza RC auto nonostante avesse l’auto (erano infatti circa 4 milioni le auto circolanti in Italia senza assicurazione auto, dato per fortuna ora in netto calo). Inoltre un italiano su dieci ha ammesso di avere avuto almeno una volta la tentazione di circolare senza copertura assicurativa, ma solo il 3% ha poi dato ascolto alla propria coscienza.

Soltanto il 54% degli intervistati ha dichiarato di avere polizze assicurative relative ad altri beni. L’assicurazione sulla casa interessa soltanto il 23% del campione, mentre il 22% detiene una polizza assicurativa sulla vita, il 18% sugli infortuni e il 19% ha una polizza integrativa sulla previdenza.

Solo il 5% ammette di non avere alcuna assicurazione, sia per scarso interesse che per i costi che essa comporterebbe sul bilancio familiare.

assicurazione auto

Assicurazione auto e garanzie accessorie

La principale forma di pagamento è quella annuale, almeno nel 63% dei casi, mentre la divisione semestrale è scelta da circa il 30% dei clienti. Il resto invece ha optato per una rateizzazione mensile della quota del premio.

Il rinnovo delle polizze di assicurazioni, avviene in automatico per il 45% delle volte, ma comunque il 68% dei contratti vengono rinnovati con la medesima compagnia (tale dato rappresenta la cosiddetta fidelizzazione del cliente). Il 31% invece compara le diverse possibilità, magari anche aiutato dai siti internet comparatori, optando poi per la situazione maggiormente conveniente.

A prevalere è la convenienza economica (65%), poi segue l’affidabilità e la sicurezza che la compagnia sa infondere (48%), infine la chiarezza e la trasparenza delle informazioni (35%).

In altri ambiti invece il discorso cambia: garanzie accessorie su computer, telefonini, tablet, fotocamere non sono sempre gradite. Diverso è invece l’assicurazione relativa ad un viaggio o ad una vacanza dove il 44% degli italiani accetta di buon grado la stipula di una garanzia assicurativa che vada a coprire determinati imprevisti, soprattutto quando si viaggia all’estero.

Perdere un bagaglio, il portafoglio, oppure avere a che fare con una revoca di un volo o di un treno è una situazione possibile e quindi va considerata e spesso viene proposta una garanzia a copertura dell’imprevisto.

Assicurazione: la RC auto è la più sottoscrittaAssicurazione: la RC auto è la più sottoscritta http://bit.ly/2aqmEep via @6sicuro
Giovanni Bizzaro

Assistente web marketing di 6sicuro, coordino blogger e giornalisti gestendo e pianificando il calendario editoriale. Mi occupo inoltre di strategie sui social network per aziende e privati.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*