Assicurazione auto: puoi mostrare il contrassegno sullo smartphone

I controlli sulla regolarità dell'assicurazione auto si rinnovano e sarà possibile mostrare il contrassegno tramite smartphone. Lo dice una circolare del Ministero.

assicurazione auto contrassegno smartphone

Assicurazione auto: il contrassegno sullo smartphone

Che il mondo delle assicurazioni auto sia sempre più votato al mondo digitale era cosa ovvia: dalla smaterializzazione del tagliandino, passando per il successo dei comparatori online, il settore si sta rinnovando a vantaggio del consumatore.

Il futuro ci prospetta un’altra novità: si potrà mostrare il contrassegno assicurativo direttamente dallo smartphone in formato digitale o con una copia stampata dello stesso.  Avevamo già anticipato il cambiamento nell’articolo Assicurazione auto: multa nulla con la stampa del certificato ma, una recente circolare del Ministero, va ad avvalorare quanto detto. Nello specifico recita:

“Nel caso di stipulazione di contratti di assicurazione obbligatoria della responsabilità civile derivante dalla circolazione dei veicoli a motore, la trasmissione del certificato di assicurazione avviene su supporto cartaceo tramite posta o, ove il contraente abbia manifestato il consenso ai sensi del comma 2, su supporto durevole, anche tramite posta elettronica

assicurazione auto

Contrassegno dell’assicurazione auto digitale: i controlli

In caso di controlli da parte della Polizia il conducente potrà esibire l’allegato di una mail (o un PDF scaricato sul proprio dispositivo) che dimostri l’effettiva regolarità della propria assicurazione auto.  Se non lo dovessi avere con te puoi collegarti al sito o all’app della tua compagnia e mostrare tutti i dati alle autorità competenti.

Assicurazione auto: puoi mostrare il contrassegno sullo smartphoneAssicurazione auto: puoi mostrare il contrassegno sullo smartphone http://bit.ly/2dJF4MB via @6sicuro

Assicurazione auto: tagliando e certificato

Come sai non è più obbligatorio esporre il tagliandino dell’assicurazione auto. Le banche dati sono in costante aggiornamento e i controlli sulla regolarità dei documenti forniti avviene all’istante.

Se questa regola è attiva per il tagliandino, devi ricordare che non vale per il certificato assicurativo che è ancora necessario e obbligatorio.

Giovanni Bizzaro

Assistente web marketing di 6sicuro, coordino blogger e giornalisti gestendo e pianificando il calendario editoriale. Mi occupo inoltre di strategie sui social network per aziende e privati.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*