Assicurazione auto: tariffe in calo secondo l’Ania

Buone notizie per gli automobilisti: per il quinto anno le tariffe per l'assicurazione auto sono calate. Vediamo le cifre emerse dall'assemblea dell'Ania.

assicurazione auto

Alla recente assemblea dell’Ania si è discusso anche di assicurazione auto. Secondo l’associazione delle compagnie assicurative, le tariffe RC auto sono calate del 5,6%.

Assemblea Ania: premi RC auto in calo

Le tariffe per l’assicurazione auto sono calate del 5,6% su un parco auto stabile. Questo il dato più significativo, riguardo il settore assicurativo legato al RC auto, scaturito dall’assemblea dell’Ania a Milano.

L’intero comparto assicurativo soffre di una decisa flessione della raccolta premi e ciò comprende anche l’assicurazione auto, le cui tariffe si stanno avvicinando al valore medio di Francia, Germania, Regno Unito e Spagna. Tuttavia la forbice resta ancora “sostanziosa”, parliamo di circa 100 euro a persona.

Assicurazione auto: tariffe in calo secondo l'AniaAssicurazione auto: tariffe in calo secondo l’Ania http://bit.ly/2t0kkst via @6sicuro

Dunque notizie buone per gli automobilisti che per il quinto anno consecutivo pagano un po’ meno per l’assicurazione auto. Maria Bianca Farina, la presidente dell’Ania, ha presentato i dati riguardanti:

“un parco veicoli assicurati che è rimasto sostanzialmente invariato”

Quindi il calo del 5,6% rispetto al 2015 è stato oggettivo e nel 2016 la raccolta premi del comparto RC auto ha registrato un totale di 13,5 miliardi di euro.

Assicurazione auto: molti veicoli “scoperti”

La raccolta premi è influenzata anche dalla pericolosa tendenza nel nostro paese a circolare senza copertura assicurativa, oltre che dai cali delle tariffe. Parliamo di milioni di vetture che transitano sulle nostre strade senza polizze attive, un problema serio. Abbiamo snocciolato i dati nell’articolo Assicurazione auto: in Italia situazione allarmante.

L’RC auto è obbligatoria e le sanzioni sono pesanti, oltre alle multe salatissime si può giungere anche al fermo amministrativo del mezzo. Inoltre, come abbiamo visto, le tariffe sono meno care rispetto agli anni scorsi e grazie al comparatore online si possono scegliere le più basse a parità di servizio.

Preventivo assicurazione auto

Dunque è possibile risparmiare confrontando gratuitamente le tariffe online. Si tratta di una scelta molto intelligente e conveniente che permette di essere in regola con l’assicurazione al miglior prezzo. Meglio pensarci.

Francesco Candeo

Dalla passione per i media agli studi in Comunicazione e Strategie di Comunicazione all'Università di Padova. Il mio lavoro è dare vita digitale alle migliori idee per raccontare in rete le persone e le loro attività. Realizzo i progetti di persona, oppure offro consulenze specifiche. Mi piace occuparmi anche di ciò che rende interessante il web: i contenuti.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*