Alfa Romeo Mito 2016: prezzo, consumi e motori

La nuova Alfa Romeo Mito : scopri il prezzo, i consumi e i motori della nuova auto di casa Alfa Romeo.

alfa rome mito

La nuova Alfa Romeo Mito ,dopo essere stata svelata al recente Salone di Ginevra nello scorso mese di marzo, giungerà a breve nelle concessionarie. Le prenotazioni sono già state aperte, puntando ad un pubblico giovane e dinamico che rispecchi sportività e brillantezza. Con queste caratteristiche la “piccola” Alfa Romeo Mito si è rinnovata, a partire dalla scritta del modello, nuova nello stile e nei caratteri utilizzati.

Prezzo di listino Alfa Romeo Mito: a partire da 16.000 euro

Alfa Romeo Mito in allestimento base con motore da 78 cv  è a listino con un prezzo a partire da 16.000 euro, mentre la versione a gasolio ha un prezzo di partenza di 19.000 euro a salire a seconda degli allestimenti scelti. Circa 20.500 euro è il prezzo per la versione a GPL, altra possibilità di scelta per questa bella e Alfa Romeo Mito.

Alfa Romeo Mito: le caratteristiche

L’Alfa Romeo Mito è la piccola sportiva a 4 porte. Le sue dimensioni sono 404 cm di lunghezza, 12 di larghezza e 145 di altezza. Conta un bagagliaio che può contenere dai 270 ai 950 litri.

La nuova calandra è di forte impatto, con la struttura a nido d’ape che la caratterizza e il profilo del classico scudo Alfa Romeo in tinta con la carrozzeria. Come anticipato, cambia il logo, grazie a caratteri nuovi che compongono il nome (il cosiddetto font di scrittura) il quale perde l’alternanza tra minuscolo e maiuscolo delle lettere ma rimane una versione in stampatello, più in chiave moderna. Il frontale e i caratteri riportano a quelli della Giulia.

Gli interni si arricchiscono di nuovi pack disponibili (ve ne sono a disposizione ben 6) da poter abbinare con gli optionals e personalizzare la propria Alfa Romeo Mito come meglio si crede: Music, Sport, Comfort, Visibility, Veloce e Lusso. Gli allestimenti sono invece tre: Mito, Super e Veloce.

assicurazione auto

Alfa Romeo Mito: gli allestimenti

La base è rappresentata dall’allestimento Mito, che vede le cornici dei proiettori anteriori brunite, con maniglie delle portiere in versione cromata e satinata, a contrasto con gli specchietti in tinta della carrozzeria. Non sono previsti i cerchi in lega, ma in acciaio nonostante la misura da 16 pollici.

Gli interni vedono prevalere i colori scuri che conferiscono anche una certa sportività grazie ai nuovi sedili in tessuto con inciso il logo Alfa Romeo sul poggiatesta e nel volante. Il climatizzatore manuale è di serie, così come 7 airbag, il sistema ESC (antisbandamento che include l’antislittamento ASR e l’assistente alle partenze in salita Hill Holder), oltre al classico manettino DNA, ossia il selettore Alfa Romeo per modificare i parametri di guida, con differenziale elettronico Q2 e DST.

Allestimento Super

Se qualcuno gradisse i cerchi in lega potrebbe preferire l’allestimento Super che, rispetto al precedente, aggiunge ad esempio i cerchi in lega (sempre da 16 pollici), le calotte degli specchi cromate satinate, il regolatore di velocità, i nuovi sedili (che a differenza di quelli dell’Allestimento Mito sono color Antracite con inserti in pelle), il sistema di Uconnect con touchscreen da 5″. Come optional su richiesta, si possono invece avere il climatizzatore automatico e i sedili rivestiti in pelle pregiata, in colori nero, marrone tabacco e rosso, con il logo Alfa Romeo in bella mostra.

Allestimento Veloce

La sportività maggiore sta nell’allestimento denominato Veloce e lo si percepisce anche dall’estetica della vettura, che installa appendici e particolarità sportiveggianti, a partire dalla scritta laterale dell’allestimento stesso. Le sospensioni hanno un settaggio più sportivo, la presenza nel paraurti posteriore di un estrattore di aria aumenta il concetto di sportività, insieme al doppio terminale di scarico.

I cerchi in lega si ingrandiscono passando a 17 pollici e l’impianto frenante si avvale del marchio Brembo. Mutano anche i colori a contrasto degli specchietti e delle maniglie portiera, oltre a qualche altro inserto che fa dell’allestimento Veloce un impatto unico e riconoscibilissimo.

Qualcosa cambia anche negli interni: volante sportivo in pelle tagliato nella parte bassa, pedaliera e battitacco in alluminio, sedili sportivi rivestiti in tessuto e alcantara con cuciture rosse a contrasto e logo Alfa Romeo cucito sui poggiatesta (opzionali quelli maggiormente eleganti in pelle oppure i Sabelt in tessuto di colore nero con inserti in alcantara, con profili laterali in carbonio).

Alfa Romeo Mito: la tecnologia a bordo

Si aggiungono anche nuovi colori per la carrozzeria, tra cui anche l’inedito bianco pastello che completa la gamma di otto possibili scelte cromatiche in abbinamento ad altrettanti modelli di cerchioni che possono arrivare fino alla misura di 18 pollici. Spazio anche all’intrattenimento all’interno della nuova Alfa Romeo Mito, come ormai è la tendenza di tutte le case automobilistiche: la piccola del Biscione offre il Uconnect con touchscreen da 5 pollici, dotato di interfaccia Bluetooth, presa per il cavo aux, porta usb per caricare musica da chiavetta e la possibilità di usufruire dei comandi vocali per agevolare l’interazione con il telefono.

Per quanto riguarda la radio è opzionale il sistema di ricezione DAB oltre ai nuovi servizi Uconnect LIVE che permettono la connessione al proprio smartphone mediante l’apposita applicazione da scaricare dai soliti store, sia per sistemi Android che Apple. I servizi Live consentono una navigazione connessa con Tom Tom, il “programma” My Car che consente l’impostazione del veicolo anche in termini di controlli e opzioni, e permette di accedere all’opzione Efficient Drive che riduce i consumi di carburante impostando una guida più eco.

Alfa Romeo Mito 2016: prezzo, consumi e motoriAlfa Romeo Mito 2016: prezzo, consumi e motori http://bit.ly/297jzCk via @6sicuro

Alfa Romeo Mito: i consumi

Alfa Romeo Mito
Modello Prezzo € cm3 kW-CV Consumo (km/l) Velocità (km/h)
MiTo 1.4 8V 78cv 16.500 1368 58-78 17,9 165
MiTo 1.4 TB 16V MultiAir 140cv 21.550 1368 102-140 18,5 209
MiTo 1.4 TB 16V MultiAir 170cv 24.000 1368 125-170 16,7 219
MiTo 1.3 JTDM 16V 84cv 18.000 1248 62-84 28,6 174
MiTo 1.6 JTDM 16V 120cv 22.250 1248 88-120 20,8 198

Alfa Romeo Mito: i motori

Dopo averlo proposto agli inizi, quando cioè l’auto è stata lanciata sul mercato e dopo che inspiegabilmente hanno deciso di toglierlo, ora ritorna sotto il cofano il brillante motore diesel 1.3 di cilindrata, questa volta in versione da 95 cv in grado di dare un’accelerazione fino a 100 km/h in 12,5 secondi e di far arrivare la lancetta della velocità fino a 180 km/h. Questo motore si affianca al 1.4 da 78 CV.

Altre motorizzazioni sono il 1.4 MultiAir turbo benzina con potenza da 140 CV oppure da 170 CV (con cambio automatico TCT), il piccolo TwinAir 0.9 Turbo da 105 CV e il 1.4 GPL Turbo da 120 CV.

Salvatore Russo

Responsabile Marketing di 6sicuro dal 2011, ideatore del blog e coordinatore generale dell’intera squadra di blogger e giornalisti che scrivono per 6sicuro. Mi occupo di Digital Marketing Strategy, Consulenza Aziendale e Formazione dal 1998. Ho partecipato alla progettazione, sviluppo e gestione di importanti portali e piattaforme di e-commerce italiani.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*