Primavera impressionista in Provenza

Mondi nuovi Primavera impressionista in Provenza

Se si parla di Provenza, il pensiero va subito ai campi di lavanda punteggiati qua e là dal rosso dei papaveri, e al profumo inebriante che ci avvolge mentre li si costeggia. Ma la Provenza non si esaurisce con i colori e i profumi che hanno sempre ispirato artisti provenienti da tutto il mondo. Le tracce dei grandi Maestri dell’Impressionismo sono disseminate ovunque: da Van Gogh a Cézanne, da Picasso a Gauguin, ogni angolo delle città e dei villaggi arroccati sulle colline parla di questi celebri artisti.

Aix-en-Provence, terra natale di Paul Cézanne, offre l’occasione di seguire l’itinerario “Sur les pas de Cézanne” e scoprire i luoghi dove visse il pittore, passeggiando lungo i viali ombreggiati del Cours Mirabeau e nelle isole pedonali della vecchia Aix. Altro luogo di pellegrinaggio per gli ammiratori dell’artista è l’atelier Cézanne, un laboratorio immerso in un parco alberato dove Cézanne realizzò le sue ultime opere. Incontriamo infine Arles, città Patrimonio mondiale dell’UNESCO e tappa determinante per la vita artistica di Van Gogh.

Nella Place du Forum, è possibile sedersi al Cafè Van Gogh, il caffè dipinto dall’artista nel 1888 sulla celebre tela “Terrazza del caffè la sera” e tuttora in funzione.

Salvatore Russo

Responsabile Marketing di 6sicuro dal 2011, ideatore del blog e coordinatore generale dell’intera squadra di blogger e giornalisti che scrivono per 6sicuro. Mi occupo di Digital Marketing Strategy, Consulenza Aziendale e Formazione dal 1998. Ho partecipato alla progettazione, sviluppo e gestione di importanti portali e piattaforme di e-commerce italiani.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*