Portogallo, tra monti e vallate

Vacanze in Portogallo

Vacanze in Portogallo

Il Portogallo, estremo punto occidentale dell’Europa continentale, è conosciuto per le sue coste lambite dall’Oceano Atlantico. Il suo territorio, che rispecchia geograficamente la Lusitania, nasconde anche luoghi tra monti e valli da scoprire ed esplorare, seguendo un tragitto che da nord-est scende verso sud, in direzione di Porto.

La prima tappa è il parco naturale del Montesinho: è un’aera protetta che si snoda lungo il bordo nazionale e che deve il suo nome alla Serra de Montesinho, la cui vetta più alta tocca i 1487. I 750 chilometri quadrati del parco sono il regno della biodiversità (tra le specie di animali che lo popolano ci sono lupi iberici, caprioli, volpi, linci) e regalano ai visitatori scorci di panorami selvaggi: profonde valli, altopiani e i bacini idrici dei fiumi Tuela, Sabor e Rabaçal.

Una volta lasciata Bragança, la città più grande dell’area del parco, e la sua cittadella, il viaggio in direzione Porto continua alla scoperta di due borghi medioevali: Vinhais e Chaves. Il primo è un insediamento più antico della fondazione stessa del Portogallo e deve il suo nome all’abbondanza di vigne un tempo simbolo dell’aerea. A Chaver è invece d’obbligo attraversare il ponte costruito durante il regno dell’imperatore Traiano e simbolo della cittadina.

Una volta giunti a Porto si può parcheggiare l’auto e decidere di godersi il panorama incantevole che incornicia la valle del Douro facendo un giro sul trenino d’epoca che la percorre.

Salvatore Russo

Responsabile Marketing di 6sicuro dal 2011, ideatore del blog e coordinatore generale dell’intera squadra di blogger e giornalisti che scrivono per 6sicuro. Mi occupo di Digital Marketing Strategy, Consulenza Aziendale e Formazione dal 1998. Ho partecipato alla progettazione, sviluppo e gestione di importanti portali e piattaforme di e-commerce italiani.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*