El Jadida, alla scoperta del Marocco

Elegante e raffinata città del Marocco, El Jadida è l’antica città di Mazagan, edificata durante il periodo di dominazione portoghese dal 1506 al 1769. Questa città fortificata fu dichiarata patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 2004.

Dei cinque bastioni originari, oggi ne rimangono solo quattro, tra cui ricordiamo il bastione dell’Angelo, da cui è possibile osservare la città, e il bastione San Sebastiano, con la sua cappella dell’Inquisizione.

Sicuramente da non perdere sono una passeggiata sulle mura della piccola Medina (Mazagan), senza dubbio la più europea di tutte le Medine africane, e una visita alla Cisterna Portoghese, un luogo incredibilmente magico e che fu persino usato come set cinematografico nel film Othello di Orson Wells.

La costa di El Jadida e delle località vicine è un susseguirsi di spiagge incantevoli e deserte e ancora scarsamente frequentate dai turisti. A nord c’è El Haouzia, dove si trova un relitto a circa 200 metri dalla spiaggia, e, a sud, Sidi-Bouzid, magnifica spiaggia particolarmente fresca grazie alla corrente proveniente dalle Canarie.

Poco distante da El Haouzia si trova la cittadina di Azemmour, con una bella kasbah fortificata. Nei dintorni da non perdere  Moulay-Abdallah, un villaggio di pescatori dove ogni anno, nel mese di agosto, ha luogo uno dei più grandi moussems – festa religiosa e fiera commerciale – del Marocco, a cui partecipano oltre 200.000 persone.

Salvatore Russo

Responsabile Marketing di 6sicuro dal 2011, ideatore del blog e coordinatore generale dell’intera squadra di blogger e giornalisti che scrivono per 6sicuro. Mi occupo di Digital Marketing Strategy, Consulenza Aziendale e Formazione dal 1998. Ho partecipato alla progettazione, sviluppo e gestione di importanti portali e piattaforme di e-commerce italiani.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*