Da Berlino le nuvole artificiali

Strano ma tecno Da Berlino le nuvole artificiali

A Berlino ha avuto luogo la 50esima edizione della più importante fiera tecnologica d’Europa, l’IFA, che ogni anno presenta le più importanti novità nell’elettronica di consumo. A farla da padrona quest’anno è stata la tavoletta di Steve Jobs e l’ingresso sul mercato di tablet e cellulari realizzati da Samsung, Toshiba e Acer che propongono un modo tutto nuovo per accedere ai contenuti e navigare sul web, seguendo la scia di Apple.

Nel campo dei televisori, invece, le parole che ricorrono più spesso sono Internet e 3D. I nuovi schermi permetteranno infatti di accedere a milioni di contenuti scaricabili direttamente dalla rete, in modalità on demand o acquistando pacchetti specifici, e in alcuni casi si potranno riprodurre film in 3D senza la necessità di indossare gli speciali occhialini.

Ma non sono solo queste le novità che l’IFA propone alla stampa e ai visitatori: sono soprattutto i gadget e le invenzioni strampalate che ogni anno attirano una fetta sempre più crescente di pubblico. Un esempio si chiama Flogos, una macchina capace di stampare forme di schiuma che si alzano nel cielo e volano come nuvole.

L’inventore è Francisco Guerra, fondatore della società di una società di effetti speciali, che ha riportato ai giorni nostri la vecchia idea degli striscioni pubblicitari trainati nel cielo dagli aeroplani. Una trovata davvero originale (e a zero impatto ambientale) che promette di rivoluzionare il mondo della pubblicità.

Salvatore Russo

Responsabile Marketing di 6sicuro dal 2011, ideatore del blog e coordinatore generale dell’intera squadra di blogger e giornalisti che scrivono per 6sicuro. Mi occupo di Digital Marketing Strategy, Consulenza Aziendale e Formazione dal 1998. Ho partecipato alla progettazione, sviluppo e gestione di importanti portali e piattaforme di e-commerce italiani.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*