Come restare svegli alla guida

Strano ma tecno: Come restare svegli alla guida

Colpi di sonno al volante? Da oggi si possono evitare installando Anti Sleep Pilot nella propria autovettura. Si tratta di un dispositivo che, posto sul cruscotto, è capace di rilevare quei movimenti del nostro viso che possono esser sintomo di stanchezza.

Anti Sleep Pilot è in grado inoltre di capire se l’automobile sta deviando pericolosamente o se il tempo di risposta dell’autista è troppo lungo. E’ infatti possibile settarlo in modo che richieda un’azione da parte del conducente, come ad esempio quella di toccare il dispositivo a intervalli regolari.

Dopo aver immagazzinato tutti i dati, Anti Sleep Pilot elabora il suo responso tramite una barra colorata che indica le condizioni di guida del conducente: se la barra è rossa, è consigliabile fermarsi per un breve riposo.

Attualmente, Anti Sleep Pilot è disponibile solo in Danimarca e ha un costo di circa 200 euro.

Salvatore Russo

Responsabile Marketing di 6sicuro dal 2011, ideatore del blog e coordinatore generale dell’intera squadra di blogger e giornalisti che scrivono per 6sicuro. Mi occupo di Digital Marketing Strategy, Consulenza Aziendale e Formazione dal 1998. Ho partecipato alla progettazione, sviluppo e gestione di importanti portali e piattaforme di e-commerce italiani.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*