Chianalea, la Venezia del Tirreno

Chianalea

Chianalea, la Venezia del Tirreno A pochi chilometri da Reggio Calabria si nasconde Chianalea, un antico rione di pescatori dichiarato patrimonio mondiale dell’Umanità dall’UNESCO. Classificato tra i borghi più suggestivi d’Italia, Chianalea è anche detto “la piccola Venezia del Tirreno”, grazie al fascino ineguagliabile che ammalia i turisti in visita.

Le case di Chianalea sorgono direttamente sull’acqua e sono separate da stradine strette che, come canali, terminano direttamente nel mar Tirreno, mostrando una fusione tra civiltà e natura. Nel borgo si possono incontrare scorci di paesaggio incantevoli, barche tirate a secco nelle cantine, terrazzini a picco sul mare e antiche fontane tra le quali si ricordano la fontana Ruffo, la fontana Tre Canali e la fontana Il Canalello.

Nella zona è tradizione praticare la pesca del pesce spada, di passaggio nello stretto di Messina da aprile a ottobre e, per gli amanti della pesca, a Chianalea è possibile partecipare a escursioni di pesca-turismo per scoprire da vicino il mestiere più antico e importante del territorio. Inoltre, a confermare l’importanza di questa attività per l’economia locale, a Chianalea si svolge ai primi di agosto, tra degustazioni e spettacoli, la sagra del pesce spada.

Salvatore Russo

Responsabile Marketing di 6sicuro dal 2011, ideatore del blog e coordinatore generale dell’intera squadra di blogger e giornalisti che scrivono per 6sicuro. Mi occupo di Digital Marketing Strategy, Consulenza Aziendale e Formazione dal 1998. Ho partecipato alla progettazione, sviluppo e gestione di importanti portali e piattaforme di e-commerce italiani.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*