Tuning ed elaborazione: arriva il My Special Car Show 2013

Tuning ed elaborazione: arriva il My Special Car Show 2013

Dal 5 al 7 aprile torna a Rimini un evento piuttosto atteso per gli amanti del tuning e della personalizzazione delle auto: il My Special Car Show. Con lo slogan “niente è di serie”, il salone è un’occasione per radunare la community di appassionati e per mostrare le ultime trovate in fatto di elaborazione.

Le esibizioni spettacolari e le prove di guida lo rendono anche un evento aperto ad un pubblico molto più ampio della nicchia di tuners.

Organizzato da GL Events e Rimini Fiera, il My Special Car Show è in grado di contenere più di 80.000 persone all’interno degli stand. Il palcoscenico è un’occasione, ovviamente, per le case produttrici di impianti audio e accessori per il tuning e per le case automobilistiche che presentano i loro modelli più elaborati.

  • Quali sono i punti d’interesse per chi visita il salone?

Oltre alle esposizioni, da non perdere è la competizione di rally sponsorizzata dalle case (l’anno scorso era Mini) al quale partecipano veri piloti professionisti. Poi, i raduni di impianti audio: nel 2012 oltre 600 partecipanti (iscritti ai vari club) hanno alzato il volume per far sentire i propri watt, in gare di “potenza sonora” e “ascolto di qualità”. Il raduno Special High Volumes è invece dedicato agli impianti pensati per suonare a porte aperte.

Poi nella Yokohama Arena, l’area esterna del My Special Car Show, i vari test drive delle case automobilistiche, le esibizioni di drifting (l’arte di guidare la macchina con ruote in sovrasterzo, facendo fumare i pneumatici) e lo Stunt Show di Mirabilandia: uno spettacolo che di per sé vale il prezzo del biglietto.

Infine, non possiamo non citare uno dei motivi principali che attraggono visitatori, e al quale da sempre è associato il mondo dell’elaborazione auto: le hostess, le ragazze che accompagnano l’esposizione delle auto, tra le quali si premierà anche la Miss My Special Car Show, che approderà alle finali di Miss Italia.

I costi per entrare? In prevendita a 14 €, ma se si acquistano su internet il prezzo è di 12 €.

Una piccola considerazione al riguardo va fatta per la regolamentazione del tuning in Italia, che sembra ancora piuttosto addietro rispetto ad altri paesi: troppa burocrazia ostacola la facilità di elaborare la propria auto in piena legalità. Ultimamente, grazie al decreto Milleproroghe, si sono fatti sforzi per allineare il nostro paese agli standard esteri e dare linfa vitale ad un settore che altrimenti rischiava di collassare nella morsa della legislazione.

Per quanto riguarda l’assicurazione non esistono polizze RC specifiche per auto tuning, ma il nostro consiglio è sempre quello di fare una Kasko o comunque assicurare l’auto contro atti vandalici, dato che il valore delle elaborazioni spesso supera quello dell’auto stessa!

Simone Moriconi

Profondo conoscitore del web e Blogger/Editor per diverse realtà editoriali, Simone Moriconi si occupa di marketing, e-commerce e comunicazione (online e offline), offrendo i suoi servizi di consulenza ad aziende, organizzazioni e persone

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*