Come ricevere una pensione adeguata

Per ottenere una pensione adeguata, bisogna muoversi per tempo. Il passaggio definitivo dal metodo retributivo al metodo contributivo ha rivoluzionato gli importi delle pensioni, purtroppo al ribasso.

pensione adeguata 6sicuro

Pensione: quanto mi spetta?

Se hai tra i 30 e i 40 anni, avrai di certo seguito le polemiche sulle esternazioni del presidente dell’INPS, Tito Boeri. Boeri ha infatti affermato che gli attuali 35enni andranno in pensione a 75 anni e con un assegno che sarà inferiore del 25% rispetto a quello dei loro padri.
Per contrastare meglio possibile questo futuro incerto, bisogna prima di tutto verificare qual è la situazione attuale. Ed è proprio l’INPS a fornire i dati necessari con “La Mia Pensione”, il simulatore che consente il calcolo della pensione online.

Come integrare la pensione?

Una volta scoperto quando sia andrà in pensione e con quali cifre, il simulatore dell’INPS consente di ipotizzare diversi scenari futuri ma, per garantirsi una certa tranquillità in età avanzata, bisogna capire in che modo integrare l’assegno.

Tra le diverse risposte, dagli investimenti in immobili a quelli in titoli sul mercato finanziario, quella della pensione integrativa o complementare è la più corretta. I fondi di previdenza integrativa, infatti, possono essere attivati anche subito dopo l’ingresso nel mondo del lavoro e non necessariamente avendo un contratto fisso. Inoltre consentono di modificare nel tempo la somma versata, interrompere l’accantonamento di denaro per alcuni periodi, interrompere l’accantonamento di denaro per alcuni periodi e ritirare la somma prima di andare in pensione.

TFR e pensione

Se sei un lavoratore dipendente, c’è un piccolo tesoretto che puoi gestire come preferisci: il TFR.
Al momento il trattamento di fine rapporto, la cosiddetta buona uscita, può essere utilizzato in tre modi:

  • puoi lasciarlo in azienda, e riscuoterlo integralmente alla fine del rapporto di lavoro;
  • puoi riscuoterlo mensilmente, si tratta del TFR in busta paga;
  • puoi investirlo in un fondo pensione, in modo da costituire una pensione integrativa.

La scelta della destinazione del TFR dipende moltissimo dalle tue esigenze di liquidità presenti e future. Se pensiamo alla pensione, l’investimento nei fondi pensione potrebbe essere la scelta giusta.

Come ricevere una pensione adeguataCome ricevere una pensione adeguata http://bit.ly/1P0BHhC via @6sicuro
Michela Calculli

Dagli studi professionali tra Milano e Torino al blog personale, passando per un'esperienza televisiva che ha segnato la svolta. Tre grandi passioni: la scrittura, il fisco, la semplicità. Sempre in equilibrio tra famiglia e professione tra comunicazione e aggiornamento fiscale.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*