Il profilo del proprietario di casa italiano

Secondo i dati dell’Agenzia del Territorio relativa all’analisi delle compravendite, il 61% di chi acquista casa ha reddito da lavoro dipendente, quindi entrate costanti e certe durante tutto l’anno.

C’è di più: il 43.6% di chi acquista casa rientra in fasce di reddito fiscale comprese fra i 15 e i 30 mila euro. Più il reddito è elevato, più crescono le dimensioni dell’abitazione prescelta. I monolocali rappresentano solo il 10% del totale.

L’età in cui si acquista? Soprattutto fra i 31 e i 40 anni.

Salvatore Russo

Responsabile Marketing di 6sicuro dal 2011, ideatore del blog e coordinatore generale dell’intera squadra di blogger e giornalisti che scrivono per 6sicuro. Mi occupo di Digital Marketing Strategy, Consulenza Aziendale e Formazione dal 1998. Ho partecipato alla progettazione, sviluppo e gestione di importanti portali e piattaforme di e-commerce italiani.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*