Microsoft acquista LinkedIn per 26,2 miliardi: cosa cambia

Microsoft annuncia l'acquisto di LinkedIn per un totale di 26,2 miliardi. Cosa cambierà per il social network del lavoro?

microsoft acquista linkedin

Microsoft e LinkedIn sono finalmente giunti ad un accordo: l’azienda di Redmond acquisterà le azioni del sito a 196 dollari per azione, per un totale di 26.2 miliardi di dollari, con un premio che sfiora il 50% rispetto alla chiusura di Wall Street di venerdì scorso.

Un accordo vantaggioso per LinkedIn

Il titolo di LinkedIn navigava in cattive acque da un po’ di tempo a questa parte, tanto che nonostante i 400 milioni di utenti, l’ultimo trimestre del 2015 si è chiuso con un rosso di 8.4 milioni di dollari. Dopo aver stipulato l’accordo, il suo valore ha subito un’impennata del +47,57% all’apertura di Wall Street, mentre Microsoft ha attestato un calo del -3.92%.

Microsoft e Linkedin: il destino del brand

Satya Nadella, CEO di Microsoft, ha assicurato che LinkedIn non perderà il suo brand distintivo e il loro amministratore delegato, Jeff Weiner, manterrà la sua posizione, anche se farà riferimento a Nadella. L’affare sarà ufficialmente concluso per la fine del 2016, dopo essere stato approvato da parte dai consigli di amministrazione di entrambe le aziende; manca soltanto l’approvazione da parte degli azionisti di LinkedIn.

Questa acquisizione è stata la più costosa mai realizzata da Microsoft, che in passato aveva già acquistato altri brand sborsando cifre molto alte, come per Skype nel 2011 a 8,5 miliardi e per Nokia a 7,17 miliardi nel 2013.

Microsoft rilancia Linkedin

Microsoft ha dichiarato di voler rilanciare il brand di LinkedIn, meritevole di aver fondato un business in grado di mettere in contatto i professionisti di tutto il mondo. Inoltre punta a sfruttare ed intrecciare i servizi di cloud computing, di cui l’azienda è leader insieme ad Amazon, con i servizi offerti da LinkedIn, per favorire l’incontro di nuove professionalità.

Tra i vantaggi che potrebbe portare questa acquisizione, la possibilità di ricevere suggerimenti su articoli correlati ai progetti sui quali si sta lavorando e di condividere software in cloud con altri professionisti, per completarli con il loro aiuto.

Microsoft acquista LinkedIn per 26,2 miliardi: cosa cambiaMicrosoft acquista LinkedIn per 26,2 miliardi: cosa cambia http://bit.ly/1WMpdgD via @6sicuro
Giovanni Bizzaro

Assistente web marketing di 6sicuro, coordino blogger e giornalisti gestendo e pianificando il calendario editoriale. Mi occupo inoltre di strategie sui social network per aziende e privati.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*