Maternità facoltativa: come, quando, quanto dura?

maternità facoltativa

Proseguiamo con la nostra carrellata informativa sull’astensione dal lavoro per la nascita di un figlio e, dopo la maternità anticipata e quella obbligatoria, parliamo della maternità facoltativa, considerando che la stessa è stata di recente riformata a favore dei genitori attraverso il cosiddetto Job Act con il decreto attuativo sulla conciliazione vita-lavoro.

Maternità facoltativa: a chi spetta

La maternità facoltativa, spetta a diverse categorie di lavoratrici, sebbene nei prossimi paragrafi parleremo delle regole che riguardano in particolare le lavoratrici dipendenti. Ne hanno comunque diritto, sebbene in maniera ridotta:

  • le lavoratrici e i lavoratori agricoli, ma a determinate condizioni, come 51 giornate di lavoro in agricoltura nell’anno precedente la nascita del bambino;
  • le lavoratrici iscritte alla gestione separata, anche in questo caso a determinate condizioni, come 3 mesi di effettiva contribuzione nei 12 mesi presi a riferimento per il calcolo dell’assegno di maternità;
  • le lavoratrici autonome, che però hanno diritto a soli 3 mesi da utilizzare entro il primo anno di vita del bambino.

L’INPS precisa che:

“Il congedo parentale non spetta ai genitori disoccupati o sospesi, ai genitori lavoratori domestici, ai genitori lavoratori a domicilio. Nel caso in cui il rapporto di lavoro in atto cessi all’inizio o durante il periodo di fruizione del congedo, il diritto al congedo stesso viene meno dal momento in cui è cessato il rapporto di lavoro.”

Maternità facoltativa: periodo di riferimento

La maternità facoltativa, propriamente detta congedo parentale, è un periodo di astensione dal lavoro successivo al periodo di maternità obbligatoria.

La mamma lavoratrice dipendente – ma a determinate condizioni vale anche per parasubordinate, libere professioniste e lavoratrici autonome – ha diritto ad un periodo di astensione dal lavoro di 6 mesi e ne può usufruire nell’arco dei primi 12 anni di vita del bambino, novità introdotta dal Job Act (prima il limite massimo era 8 anni).

Il congedo parentale può essere continuativo oppure frazionato in mesi, giorni e anche in ore (quella mezza giornata per andare al saggio di danza o dal medico, per intenderci).

Attenzione! Tutte le regole elencate in questo articolo riguardano anche i genitori adottivi ed affidatari. Ovviamente in questo caso non si farà riferimento alla data di nascita del minore ma a quella di ingresso nel nucleo famigliare.

Maternità facoltativa: come, quando, quanto dura?Maternità facoltativa: come, quando, quanto dura? http://bit.ly/1SPq8rK via @6sicuro

Maternità facoltativa: come si richiede?

La domanda di congedo parentale deve essere presentata all’INPS in via telematica, ecco le diverse possibilità:

  • Web – servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino tramite PIN dispositivo attraverso il portale dell’Istituto (www.inps.it – Servizi on line);
  • Contact Center integrato – n. 803164 gratuito da rete fissa o al n. 06164164 da rete mobile a pagamento secondo la tariffa del proprio gestore telefonico;
  • Patronati , attraverso i servizi telematici offerti dagli stessi.

Maternità facoltativa: retribuzione

Esistono due livelli retributivi:

  • entro i primi 6 anni del bambino per un periodo massimo complessivo di 6 mesi spetta importo pari al 30% della retribuzione media giornaliera calcolata considerando la retribuzione del mese precedente l’inizio del periodo di congedo;
  • dai 6 anni e un giorno agli 8 anni del bambino il congedo viene retribuito al 30% solo se il reddito individuale del genitore risulti inferiore a 2,5 volte l’importo annuo del trattamento minimo di pensione, insomma in caso di forte disagio economico; altrimenti il congedo per un bambino con più di 6 anni non viene retribuito affatto;
  • dagli 8 ai 12 anni del bambino non è prevista alcuna retribuzione ma soltanto la possibilità di assentarsi dal lavoro.

Maternità facoltativa o part-time?

Tra le novità del Job Act ne segnaliamo una molto interessante. Nel caso in cui la mamma volesse rientrare in maniera graduale nel mondo del lavoro, potrebbe decidere di “barattare” la maternità facoltativa con un part-time. In sostanza si rinuncia ai sei mesi di congedo per ritornare al lavoro ma potendosi occupare del piccolo per mezza giornata. Potrebbe essere la soluzione giusta per le mamme che non vogliono perdere troppi mesi di lavoro, immaginiamo le attività che richiedono formazione continua, e nemmeno tante ore del proprio bambino.

E se si astiene dal lavoro il papà?

A differenza della maternità anticipata e di quella obbligatoria, il congedo parentale (che è la corretta definizione di maternità facoltativa) è un diritto che riguarda anche i papà. I genitori possono dunque decidere insieme chi dei due si asterrà dal lavoro, magari anche valutando insieme chi perde di più in termini retributivi (gli importi sopra citati sono identici che si parli di mamma o di papà). A variare sono i periodi di astensione, nel dettaglio:

  • il padre può astenersi per un periodo, continuativo o frazionato, non superiore a 6 mesi, che diventano 7 mesi “dalla nascita del figlio, se lo stesso si astiene dal lavoro per un periodo continuativo o frazionato non inferiore a 3 mesi”, come informa la stessa INPS;
  • le astensioni dal lavoro, se utilizzate da entrambi i genitori, non possono superare il limite complessivo di 11 mesi;
  • il genitore solo (che si tratti del padre o della madre) può astenersi per un periodo, continuativo o frazionato, non superiore a 10 mesi.

Attenzione! Per “genitori soli”, si intendono i genitori il cui partner sia deceduto oppure che abbiano ottenuto l’affidamento esclusivo del minore.

Grazie al Job Act, il congedo parentale non riguarda più soltanto i lavoratori dipendenti, ma è stato esteso anche ai professionisti e ai lavoratori autonomi.

Michela Calculli

Dagli studi professionali tra Milano e Torino al blog personale, passando per un'esperienza televisiva che ha segnato la svolta. Tre grandi passioni: la scrittura, il fisco, la semplicità. Sempre in equilibrio tra famiglia e professione tra comunicazione e aggiornamento fiscale.

Commenti Facebook

172 Commenti

  1. Avatar
    anna bovo febbraio 05, 2014

    leggendo la documentazione sul portale INPS c’è grande confusione (contraddiione tra lettera della legge – finanziariabper il 207 – e circolari esplicative sempre del 2007) rispetto alla possibilità o meno che la maternità facoltativa spetti alle libere professioniste iscritte alla gestione separata… puoi illuminarmi? ci sono stati documenti chiarificatori successivi?
    GraIe
    anna bovo

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli luglio 07, 2015

      Ciao Anna,
      il documento di riferimento è la circolare n. 53 del 6 aprile 2012

      Rispondi
    • Avatar
      stefania agosto 05, 2016

      Ciao sono Stefania, volevo sapere se si può usufruire oltre 6 mesi di congedo parentale. Io sono stata l unico genitore ad usufruirne. Grazie

      Rispondi
  2. Avatar
    sofia marzo 07, 2014

    Salve, speravo di poter prendere maternita facoltativa fino 1 anno del bambino invece solo per i 6 mesi dopo obligatoria , cioè fino 9 mesi di eta di bambino ? Capito bene ? Grazie .

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli luglio 07, 2015

      Ciao Sofia,
      sì hai capito bene come funziona il conteggio dei mesi.

      Rispondi
    • Avatar
      Mara luglio 19, 2015

      5 mesi obbligatoria piu sei facoltativi ?

      Rispondi
  3. Avatar
    Stefania giugno 23, 2014

    SALVE.Se ho capito bene posso prendere la maternita facoltativa anche 6 mesi continuativo .Ma la mia domanda e la paga e 30%.Ma io se lavoro in un reparto che puo essere a rischio per alatamento la retribuzione mensile rimane uguale 30%?Grazie.

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli luglio 07, 2015

      Purtroppo sì Stefania.

      Rispondi
  4. Avatar
    martina settembre 15, 2014

    buonasera….la mia maternità obbligatoria scadrà a febbraio e io pensavo di usufruire per 6 mesi pieni della maternità facoltativa….la mia domanda è:facendo un part time da ottobre ad aprile e un tempo pieno da maggio a settembre..il famoso 30% della mia retribuzione viene deciso sul part time o su una media dei mesi in generali compreso il tempo pieno?
    vi ringrazio anticipatamente

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli luglio 07, 2015

      Ciao Martina,

      da quel che scrivi il 30% sarà relativo al tempo pieno, se sei assunta full time.

      Rispondi
  5. Avatar
    sara luglio 13, 2015

    Buongiorno, domanda circa la maternità facoltativa pagata al 30% fino ai 6 anni:
    ho una figlia di 5 anni nata nel 2010 e ho ancora 90 giorni di maternità facoltativa non usufruiti. Posso utilizzarli entro il suo 6° anno pagati al 30%?
    Grazie per l’attenzione e cordiali saluti.
    sara

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli luglio 27, 2015

      Ciao Sarà.
      Sì puoi farlo seguendo le istruzioni del sito dell’INPS.

      Rispondi
  6. Avatar
    Anna agosto 06, 2015

    Un chiarimento sulla maternità facoltativa a ore. Ho un contratto full-time, posso usufruire della maternità facoltativa ad esempio due pomeriggi a settimana (3+3 ore)? Grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli ottobre 22, 2015

      Ciao Anna,
      sì adesso hai diritto al congedo a ore.

      Rispondi
    • Avatar
      MICHELA settembre 22, 2016

      Salve. Sono un dipendente pubblico e non ho mai fruito del congedo parentale, Oggi, vista la possibilità del congedo parentale ad ore, ne ho fatto richiesta. La bambina ha 9 anni. Ho capito di avere diritto a sei mesi di congedo facoltativo, ma per quanto riguarda la retribuzione, considerato che non ho fatto appunto mai richiesta, i primi tranta giorni sono retribuiti? Se si al 30% o al 100%. Ho molta confusione a riguardo.

      Rispondi
  7. Avatar
    Susanna settembre 04, 2015

    Buongiorno, il 24 agosto 2015 mia figlia ha compiuto 8 anni e ho ancora 100 gg di facoltativa da usufruire. Con la vecchia normativa sono ormai persi, non è che la nuova normativa sia retroattiva?

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli ottobre 22, 2015

      Ciao Susanna,
      sì la norma è retroattiva. È sufficiente che il bambino non abbia superato i 12 anni.

      Rispondi
  8. Avatar
    Anna C ottobre 19, 2015

    Buongiorno, pertanto se il padre decide di non usufruire della facoltativa ad un singolo genitore( cioè la mamma) spettano 10 mesi anziché 6? Come avviene in questo caso la richiesta?grazie del chiarimento

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli ottobre 22, 2015

      Ciao Anna,
      sì è corretto. Farai domanda seguendo il normale iter del congedo parentale.

      Rispondi
      • Avatar
        Natalia ottobre 27, 2015

        Buon giorno volevo chiedere se come ho partorito da poco, io di che diritti posso usufruire di maternità facoltativa o pure quella obbligatoria?

        Rispondi
        • Avatar
          Michela Calculli novembre 02, 2015

          Ciao Natalia,
          il mio consiglio è quello di rivolgerti al CAF per produrre tutta la documentazione del caso.

          Rispondi
      • Avatar
        Tiziana gennaio 29, 2016

        Chiedo scusa non ho capito bene…quindi se mio marito non prende il congedo parentale facoltativo io madre posso prendere fino a 10 mesi di congedo parentale al 30%? grazie per l’informazione

        Rispondi
      • Avatar
        Madalina gennaio 30, 2017

        Buongiorno se mio marito non usufruisce della facoltativa io posso richiedere altri 4 mesi fino ad arrivare a 10 mesi totali? Posso richiedere il congedo a ore?Mio figlio ha compiuto 3 anni il 2 gennaio.Sono retribuiti al 30 per cento anche quei 4 mesi?Grazie mille per la risposta.

        Rispondi
      • Avatar
        Claudia maggio 04, 2017

        Ciao Michela ..sono Claudia in questo caso se io ho già usufruito i 6mesi di maternità facoltativa i 4mesi dov’è si va a richiedere??sempre a un patronato . grazie

        Rispondi
  9. Avatar
    Pamela novembre 03, 2015

    Buongiorno, rispetto al congedo di maternità facoltativo la tredicesima sarà corrisposta? Sempre al 30% o un po’ di più? Grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli gennaio 04, 2016

      Ciao Pamela,
      durante la maternità facoltativa non si matura il diritto alla tredicesima.

      Rispondi
  10. Avatar
    Betty novembre 05, 2015

    Ho un lavoro part-time orizzontale, tre giorni a settimana per un totale di 24 ore. Da dicembre inizio la maternità facoltativa ma no so come calcolare i giorni. Devo richiedere all’INPS tutto il mese intero o solo i giorni in cui lavorerei? 1 o 13? Dai 180 totali quanti ne verrebbero detratti? Voi ringrazio anticipatamente se Lei vorrà chiarire codesto dubbio.

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli gennaio 04, 2016

      Ciao Betty,
      se chiedi un intero mese, verranno scomputati i giorni totali ma verranno retribuiti soltanto i giorni in cui effettivamente avresti lavorato.

      Rispondi
      • Avatar
        Rosa marzo 19, 2016

        Buona sera…… anch’io ho un contratto part-time orizzontale a 24 ore con 3 giorni lavorativi….. mia figlia compie 8 anni tra un mese ed io vorrei usufruire della maternità facoltativa che non ho mai usato. Se io prendessi solo una settimana al mese mi vengono detratti solo i miei giorni lavorativi oppure tutta la settimana???? Inoltre chiedo se può rispondermi su uno stipendio di circa 800 euro quanto prenderei con una sola settimana al mese di facoltativa????

        Rispondi
  11. Avatar
    Alessia novembre 11, 2015

    Buongiorno.
    Io sono entrata in maternità ad aprile e ho partorito a maggio (1+4). Ho ricominciato a lavorare a settembre in home working. Se volessi usufruire fra 2 mesi della facoltativa posso fare 6 mesi di fila anche se non li ho attaccati subito alla maternità obbligatoria?
    O eventualmente posso fare ogni mese 15 giorni di ferie e 15 giorni di facoltativa?

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli gennaio 04, 2016

      Ciao Alessia,
      puoi optare per entrambe le soluzioni.

      Rispondi
  12. Avatar
    CINZIA novembre 12, 2015

    Buongiorno, in base a quanto ho letto non mi è chiaro se non utilizzando subito i 6 mesi della facoltativa, si possono usufruire entro i 3 anni del bambino? Può spiegare meglio o indicare dove parla del “baratto” part-time/congedo parentale? in tal caso si perde l’allattamento?

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli gennaio 04, 2016

      Ciao Cinzia,
      entro i primi 6 anni del bambino per un periodo massimo complessivo di 6 mesi spetta importo pari al 30% della retribuzione media giornaliera calcolata considerando la retribuzione del mese precedente l’inizio del periodo di congedo. Nel caso in cui la mamma volesse rientrare in maniera graduale nel mondo del lavoro, potrebbe decidere di “barattare” la maternità facoltativa con un part-time. In sostanza si rinuncia ai sei mesi di congedo per ritornare al lavoro ma potendosi occupare del piccolo per mezza giornata (questo provvedimento non riguarda l’allattamento).

      Rispondi
  13. Avatar
    Sara novembre 12, 2015

    Salve io ho finito i 3 mesi di obbligatoria e devo iniziare la facoltativa…quello che mi chiedo io dp questi sei mesi posso chiedere altri sei senza prendere lo stipendio oppure no e se si a chi devo chiedere? ?? Ho provato a parlare con il patronato ma non sono stati chiari grazie mille

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli gennaio 04, 2016

      La mamma lavoratrice dipendente ha diritto ad un periodo di astensione dal lavoro di 6 mesi e ne può usufruire nell’arco dei primi 12 anni di vita del bambino

      Rispondi
  14. Avatar
    Mary novembre 18, 2015

    Salve, io sono rientrata al lavoro da qualche mese ma ho ancora alcuni giorni di maternità da smaltire. Vorrei prendere dei singoli giorni ogni settimana e vorrei sapere se ci sono obblighi di comunicazione al datore di lavoro in termini di preavviso e se il datore può opporsi allo svolgimento di queste giornate. Grazie mille

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli gennaio 04, 2016

      Ciao Mary,
      il genitore deve preavvisare il datore di lavoro (salvo i casi di oggettiva impossibilità) secondo i criteri e le modalità previste dalla contrattazione collettiva e comunque con un periodo di preavviso di almeno 15 giorni. l congedo parentale non può essere negato dal datore di lavoro.

      Rispondi
      • Avatar
        Anna marzo 08, 2017

        Buonasera,
        Volevo un chiarimento sulla gestione della facoltativa a giornate… io lavoro dal lunedì al venerdì. Se anche decido di prendermi un mese intero di congedo posso fare la domanda richiedendo però, per ogni settimana, solo le suddette giornate (almeno risparmio quelle del sabato e domenica)?

        Rispondi
  15. Avatar
    RIZQ dicembre 02, 2015

    Buonasera , vorrei sapere la durata massima del congedo parentale al 30%
    ho un lavoro a tempo indeterminato, usufruito 6 mese frazionati ,la moglia casalinga il bimbo a marzo fa 3 anni
    ho ancora 1 mese pagato da usufruiri ?
    vi ringrazio anticipatamente

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli gennaio 04, 2016

      Ciao RIZQ,
      entro i primi 6 anni del bambino per un periodo massimo complessivo di 6 mesi spetta importo pari al 30% della retribuzione media giornaliera calcolata considerando la retribuzione del mese precedente l’inizio del periodo di congedo.

      Rispondi
  16. Avatar
    claudia dicembre 16, 2015

    Buongiorno, volevo chiedere se il 30/ pagato nell’astensione facoltativa dopo i tre mesi di quella obbligatoria, viene calcolato sulla paga base o su quella compresa di assegni familiari? Grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli gennaio 04, 2016

      Ciao Claudia,
      entro i primi 6 anni del bambino per un periodo massimo complessivo di 6 mesi spetta importo pari al 30% della retribuzione media giornaliera calcolata considerando la retribuzione del mese precedente l’inizio del periodo di congedo.

      Rispondi
  17. Avatar
    vituccia gigliotti dicembre 30, 2015

    buonasera, avrei bisogno di un’informazione.ho un figlio di 8 anni compiuti il 30/04/2015 vivo da sola e ho usufruito dei 6 mesi di maternita….ho letto sul sito che con la nuova legge si puo’ avere altri 4 mesi di maternita’ chiedo informazioni in proposito . grazie attendo un vostro riscontro.

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli gennaio 04, 2016

      Ciao Vituccia,
      essendo tu un genitore solo hai diritto ad ulteriori 4 mesi entro i 12 anni di tuo figlio.

      Rispondi
      • Avatar
        Pamela gennaio 15, 2016

        Ok grazie mille

        Rispondi
      • Avatar
        erica settembre 26, 2016

        Scusi mi inserisco x chiedere una precisazione.questi 4 mesi aggiuntivi spettano solo nel caso di genitore solo? Nel caso di due genitori se prendo congedo parentale solo io (mamma) ho diritto solo a 6 o a 10 mesi?

        Rispondi
  18. Avatar
    Sara gennaio 03, 2016

    Uns domanda ma i primi 30 giorni della facoltativa sono retribuiti al 100% poi gli altri mesi al 30%?ho capito bene?

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli gennaio 04, 2016

      Ciao Sara,
      entro i primi 6 anni del bambino per un periodo massimo complessivo di 6 mesi spetta importo pari al 30% della retribuzione media giornaliera calcolata considerando la retribuzione del mese precedente l’inizio del periodo di congedo.

      Rispondi
  19. Avatar
    Pamela gennaio 06, 2016

    Salve, quanto dura periodo di permesso per allattamento? La mia bimba è nata aprile 2015 ed io rientro al lavoro in aprile 2016..dovrei rientrare con orario pieno ho con orari allattamento?
    Grazie aspetto sue

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli gennaio 14, 2016

      Ciao Pamela,
      il diritto ai permessi per allattamento scade al primo anno del bambino. Dovrai dunque rientrare ad orario pieno.

      Rispondi
  20. Avatar
    Virna Alberti gennaio 14, 2016

    Buongiorno, lavoro in un ospedale pubblico come infermiera. A luglio e’ nato mio figlio e usufruisco della facoltativa fino al 31 gennaio. Ho chiesto di ridurre il mio part-time dall’80 percento al 50 percento ma non mi è stato concesso. Sono un genitore unico e convivo con mia mamma che ha un’invalidità del 100 percento a causa di una patologia neoplastica. Posso fare ricorso riguardo al rifiuto dell’azienda per la riduzione del part-time? Posso prolungare i giorni di facoltativa di 4 mesi essendo genitore unico? Vi ringrazio molto per l’aiuto e la consulenza. Cordiali saluti.

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli febbraio 10, 2016

      Ciao Virna,
      puoi arrivare fino a 10 mesi di facoltativa. Per quanto concerne il ricorso il mio consiglio è quello di rivolgerti ai sindacati per capire bene come muoverti.

      Rispondi
  21. Avatar
    Loris gennaio 20, 2016

    Mia figlia è nata l’8 aprile 2015, il padre l’ha riconosciuta ma non vive con noi, io sono considerata genitore solo? Posso usufruire di 10 mesi di facoltativa?

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli febbraio 10, 2016

      Ciao Loris,
      essendo avvenuto il riconoscimento del padre, non puoi essere considerata genitore solo.

      Rispondi
  22. Avatar
    Francesca gennaio 21, 2016

    Ciao, ho partorito in ottobre ho finito l’ obbligatoria e ho preso 3 mesi di facoltativa fino ad aprile, sono a full time e il mio contratto e’ a tempo determinato con scadenza fine giugno, volevo chiedere se potevo rientrare in giugno? Verrei ad usufruire di altri 2 mesi invece di 3 si può fare?

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli febbraio 10, 2016

      Ciao Francesca,
      la facoltativa può essere usufruita anche frazionata, dunque puoi rientrare in giugno.

      Rispondi
  23. Avatar
    Paola gennaio 22, 2016

    Gentile Michela , rientrerò a marzo al lavoro ( dopo la mia seconda gravidanza) e avrò a disposizione da usare al bisogno giorni di congedo parentale al 30.
    Ho dei giorni residui ,esattamente 32, al 30% di cui non ho usufruito per la prima gravidanza, ora il mio primogenito ha 3 anni e mezzo, 4 ad agosto, posso ancora utilizzarli retribuiti al 30%? Pongo questa domanda in quanto quando era nato il mio primo figlio la legge era differente. Cordiali saluti
    Paola

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli febbraio 10, 2016

      Ciao Paola,
      sì vale la nuova legge.

      Rispondi
  24. Avatar
    Luca febbraio 02, 2016

    Buongiorno
    La mia compagna partorisce a Maggio, adesso è in maternità anticipata. Poi parte quella obbligatoria e poi vorrebbe fare quella facoltativa pagata al 30%.io ho un contratto indeterminato e la mia domanda è se posso prendere anche io la paternità facoltativa nello stesso periodo in cui la prenderà lei. Grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli febbraio 10, 2016

      Ciao Luca,
      no, non puoi prendere il congedo parentale nello stesso periodo in cui lo prende la tua compagna.

      Rispondi
  25. Avatar
    Evgeniya febbraio 09, 2016

    Come posso calcolare quanti giorni mi sono rimasti della maternità facoltativa, si considerano 30 giorni in ogni mese o bisogna vedere mese per mese quanti giorni sono. Se avevo già usufruito della maternità facoltativa dal 22 settembre al 22 gennaio e poi ho preso un’altra settimana (sette giorni, anche se lavorativi erano 5) quanti giorni mi rimangono. E se mi marito non ha preso la paternità avrei diritto di prendere altri 6 mesi? (10 complessivi)

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli febbraio 10, 2016

      Ciao Evgeniya,
      bisogna contare 30 giorni per mese e la mamma ha diritto a massimo 6 mesi anche nel caso in cui il papà non usufruisca del congedo.

      Rispondi
  26. Avatar
    ramona febbraio 11, 2016

    ho un contratto colf dal 2014 settembre .in 2015 a novembre e nato mio figlio ho fato la domanda al settimo mese.appena e nato il bambino ho presentato la domanda e non e stata accettata dal inps.dopo ho presentato la domanda al comune e non hanno acetato neanche.cosa devo fare per che non mi spetta nessun tipo di maternitta?

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli aprile 04, 2016

      Ciao Ramona,
      purtroppo non ho tutti gli elementi per risponderti. Il mio consiglio è quello di rivolgerti direttamente a INPS, Comune o un CAF per capire le motivazioni del rifiuto. Magari si tratta di documentazione mancante o di requisiti non rispettati.

      Rispondi
  27. Avatar
    awatif febbraio 11, 2016

    Ciao,
    Ho un neonato di 1 mesi e mezzo, trovato un lavoro infatti io non mai lavorato di prima, volio sapere se c posso lavorare o devo aspettare finché passano 6 mesi? Grazie.

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli aprile 04, 2016

      Ciao Awatif,
      dal momento che non stai usufruendo della maternità obbligatoria, puoi iniziare a lavorare. Avrai poi diritto alla maternità facoltativa.

      Rispondi
  28. Avatar
    silvia febbraio 22, 2016

    Buongiorno, vorrei sapere se una volta presentata all’inps la domanda di maternità facoltativa per un certo periodo il datore di lavoro ha facoltà di negarla. grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli aprile 04, 2016

      Ciao Silvia,
      il congedo parentale non può essere negato dal datore di lavoro.

      Rispondi
  29. Avatar
    Lorenzo febbraio 24, 2016

    Buongiorno, mia moglie è libera professionista e vorrei sapere se anche io in qualità di padre posso usufruire del congedo parentale ANCHE durante i primi 3 mesi di maternità obbligatoria della madre.
    Grazie mille

    Rispondi
  30. Avatar
    Rosaria febbraio 24, 2016

    Buonasera quindi il calcolo delle ore di facoltativa è fatto a giorni cioè se io lavoro 8 ore e prendo 4 ore al giorno saranno 12 mesi al 30% xche il numero di giorni in totale è pari a 6 mesi?

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli aprile 04, 2016

      Esatto Rosaria.

      Rispondi
  31. Avatar
    eleonora febbraio 25, 2016

    buongiorno, io ho un bimbo di due anni e ho usufruito in parte della maternità facoltativa. Mio marito non ne ha mai usufruito avendo un contratto a progetto. Mi mancherebbero ancora 40 giorni per i sei mesi ma se non ho capito male posso aggiungere anche i 4 mesi che mio marito non ha chiesto? come si fa? grazie mille

    Rispondi
    • Avatar
      Michaela febbraio 29, 2016

      Puo fare 10 mesi di facoltativa solo si sei genitore solo

      Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli aprile 04, 2016

      Ciao Eleonora,
      purtroppo no. Hanno diritto ai 4 mesi aggiuntivi esclusivamente i “genitori soli”, cioè i genitori il cui partner sia deceduto oppure che abbiano ottenuto l’affidamento esclusivo del minore.

      Rispondi
  32. Avatar
    Marco febbraio 28, 2016

    Buonasera, sono un papà che ha usufruito dei 6 mesi di congedo paternale. Volevo chiedere se era possibile usufruire di altri mesi di congedo paternale ma senza stipendio, è possibile? Grazie in anticipo

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli aprile 04, 2016

      Ciao Marco,
      puoi usufruire ancora di un altro mese, ma soltanto se la mamma non ha preso nemmeno un giorno di congedo parentale.

      Rispondi
  33. Avatar
    roby marzo 10, 2016

    Buongiorno, sono lavoratore dipendente con un contratto di 40 ore settimanali, a marzo ho richiesto un congedo parentale a ore per tutto il mese, vorrei sapere posso eventualmente chiedere per il mese di aprile, per i primi 15 giorni parentale a ore e per i 15 giorni successivi congedo parentale giornaliero (astenermi quindi dal lavoro) presentando due diverse domande all’inps per i diversi periodi. La ringrazio e La saluto

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli aprile 04, 2016

      Ciao Roby,
      certo. Sei libero di richiedere ore o giornate intere entro il limite dei mesi concessi per il congedo parentale.

      Rispondi
  34. Avatar
    Susy marzo 16, 2016

    Buongiorno.
    Ho bisogno di un informazione.
    Sono rientrata al lavoro a 6mesi della mia bimba, ho ancora circa 80 giorni di maternità facoltativa ma il mio datore non vuole che io li faccia.
    Ma io devo concordarli con lui i giorni o li posso decidere io? Quando ho bisogno io?
    Grazie in anticipo

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli aprile 04, 2016

      Ciao Susy,
      puoi stabilire tu ore e giornate di cui hai bisogno e il datore di lavoro non può rifiutarsi di concedere il congedo parentale.

      Rispondi
  35. Avatar
    Anty marzo 28, 2016

    Buonasera, io vorrei sapere se sia io che mio marito possiamo usufruire del congedo parentele facoltativo cioè entrambi nello stesso periodo. Nostra figlia compirà 6 anni a luglio.
    Vi ringrazio x l attenzione

    Rispondi
  36. Avatar
    Michela Calculli aprile 04, 2016

    Ciao Anty,
    sì, potete astenervi dal lavoro contemporaneamente, ma cumulativamente non dovete superare gli 11 mesi.

    Rispondi
  37. Avatar
    angela aprile 06, 2016

    ho avuto un figlio nel 2012 (ora ha 4 anni) quando ero all’estero senza lavoro e non ho percepito la maternità, Ora lavoro, posso chiedere il congedo parentale per questo bambino ?

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli maggio 28, 2016

      Ciao Angela,
      certo, puoi usufruire della maternità facoltativa.

      Rispondi
      • Avatar
        Cristina settembre 11, 2017

        Buongiorno, dovrebbe essere la mia situazione. Nel 2010 non lavoravo ed ho avuto la mia seconda figlia. Ho iniziato a l lavorare nel 2011 dove lavoro attualmente.
        Pur non avendo mai fatto l’innovativa posso usufruire della facoltativa ? In maniera frazionaria?

        Rispondi
  38. Avatar
    Antonio aprile 11, 2016

    Buona sera, ho mio nipote che che è nato il 21/05/2013 compie 3 anni a maggio 2016! il mio quesito è questo:
    Mia figlia a ancora 5 mesi di maternità facoltativa, riesce a prendere ancora il 30% o vale sono per quelli nati dopo la nuova legge! Grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli maggio 28, 2016

      Ciao Antonio,
      la nuova norma vale per tutti i bambini minori di 6 anni, per il congedo al 30%, e per quelli minori di 12 anni, per il congedo a stipendio zero.

      Rispondi
  39. Avatar
    giuseppe aprile 12, 2016

    Buonasera, la mia compagna ha un contratto di apprendistato che mi è stato spiegato sarà “congelato” per la durata della maternità per poi essere portato a termine al rientro. la mia domanda è: il “congelamento” e quindi lo slittamento della fine del contratto vale anche nell’ipotesi che si voglia usufruire di qualche mese di maternità facoltativa al 30%??
    grazie mille

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli maggio 28, 2016

      Ciao Giuseppe,
      il periodo di apprendistato slitta anche in caso di congedo parentale.

      Rispondi
  40. Avatar
    Annamaria aprile 17, 2016

    CiaO io ho usufruito di 160 giorni pagati al 30% e mio marito ha usufruito di 8 giorni pagati al 30%. Volevo sapere di quanti giorni possiamo ancora usufruire sia io sia lui pagati al 30%?
    Grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli maggio 28, 2016

      Ciao Annamaria,
      potete usufruirne per un massimo di 10 mesi in totale, entro i 6 anni del bambino.

      Rispondi
  41. Avatar
    Valentina aprile 25, 2016

    Buonasera
    Un informazione ho un bambino nato 1/2011
    Ho lavorato fino all 8 mese e sono rientrata al 4 mese
    Ho usufruito di pochi giorni della facoltativa
    Ora sono disoccupata
    A mio marito lavoratore dipendente spetta qualcosa?

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli maggio 28, 2016

      Ciao Valentina,
      tuo marito ha diritto al congedo parentale, come illustrato nell’articolo.

      Rispondi
  42. Avatar
    mary aprile 25, 2016

    Salve, vorrei sapere, gentilmente, se una volta esauriti tutti e sei i mesi della maternità facoltativa (presi tutti insieme dopo la maternità obbligatoria) posso rientrare al lavoro con i permessi dell’ allattamento, lavorando cioè sei ore su otto.
    Grazie.

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli maggio 28, 2016

      Ciao Mary,
      sì puoi. Maternità facoltativa e allattamento sono due cose diverse.

      Rispondi
  43. Avatar
    Stefania aprile 28, 2016

    Ho ancora 25gg di congedo facoltativo…la.mia domanda è se prendo delle ferie posso allungare direttamente con il congedo, o ho l’obbligo di rientrare almeno un gg al lavoro

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli maggio 28, 2016

      Ciao Stefania,
      non sei obbligata a rientrare.

      Rispondi
  44. Avatar
    giovanna maggio 08, 2016

    buongiorno sono una lavoratrice part-time del commercio, con orario 16+8 , di cui 8 domenicali. volendo usufruire della facoltativa che ancora ho a disposizione, in una domenica, il mio datore di lavoro mi dice che l’inps me ne riconosce solo 4 di ore, e che quindi le restanti 4 devo recuperarle nella settimana o mi scalerà permessi. Com’è possibile se io da contratto ed anche in busta paga figuro come 8 ore domenicali? perchè per quanto riguarda malattia o facoltativa le ore diventano 4? e come mi è già successo per una malattia , ho dovuto poi recuperarla? grazie in anticipo

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli maggio 28, 2016

      Ciao Giovanna,
      immagino che sia perché sei impiegata part-time. il tuo è un part-time verticale quindi le 8 ore seppur concentrate in una giornata sono da considerare “spalmate” sulla settimana.

      Rispondi
  45. Avatar
    Giulia maggio 13, 2016

    Salve il mio bambino ha 9 mesi ,ho apena finito la maternita facoltativa ,possible di fare la domanda di allatamento a rischio(astensione a rischio )

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli maggio 28, 2016

      Ciao Giulia,
      puoi fare domanda esclusivamente se le tue mansioni mettono effettivamente a rischio l’allattamento. E’ necessario il parere del medico del lavoro.

      Rispondi
  46. Avatar
    Silvia maggio 15, 2016

    Buona sera. ..mia figlia fa 6 anni a luglio ..dopo i 6 anni sono ancora pagata con la maternità facoltativa avanzo ancora 30 giorni circa
    Grz
    Silvia

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli maggio 28, 2016

      Ciao Silvia,
      no, dopo i 6 anni puoi prendere la maternità facoltativa ma a stipendio zero.

      Rispondi
  47. Avatar
    gp maggio 17, 2016

    Buongiorno,
    Nel settembre 2014 è nata la mia prima bimba e ho usufruito subito dopo l obblligatoria di 150 gg di congedo parentale. Sono rientrata per poco al lavoro e nel gennaio 2016 è nato il mio secondo bambino. Dopo la seconda obbligatoria ho prolungato con la facoltativa restante della prima maternità. Mi hanno accettato 36 giorni anche se realmente (da quanto ho capito) me ne aspettavano 30. Vorrei sapere il perché e Se per il secondo bambino chiedo settimana per settimana in congedo come conto i giorni? Grazie.

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli maggio 28, 2016

      Ciao GP,
      hai diritto a 30 giorni al mese, quindi dovrai contare 180 giorni.

      Rispondi
  48. Avatar
    LAVINIA maggio 23, 2016

    Buongiorno dot.ssa Calculli,

    gentilmente mi potrebbe indicare in che modo sia possibile visualizzare sul sito dell’INPS i giorni di congedo parentale residuo.
    Vorrei inoltre sapere se è possibile che il padre lavoratore dipendente che non ha usufruito del congedo possa in qualche modo “trasferire” i suoi giorni alla madre.

    grazie mille in anticipo.

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli maggio 28, 2016

      Ciao Lavinia,
      devi andare sui “Servizi online” e utilizzare il PIN INPS. Il padre non può in alcun modo trasferire i mesi di congedo a cui ha diritto.

      Rispondi
  49. Avatar
    Paolo maggio 24, 2016

    Buongiorno,
    mia moglie è al momento a casa in maternità facoltativa fino a settembre.
    Ora se decidesse di licenziarsi per iniziare un nuovo lavoro, come dovrebbe fare? Quali sono i tempi?
    Grazie
    Paolo

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli maggio 28, 2016

      Ciao Paolo,
      l’ideale sarebbe iniziare il nuovo lavoro al termine della facoltativa richiesta. Se si licenzia entro l’anno di vita del bambino, dovrà seguire un iter particolare per le dimissioni. Il comma 16 dell’art. 4 della Legge n. 92 del 2012 recita “La risoluzione consensuale del rapporto o la richiesta di dimissioni presentate dalla lavoratrice devono essere convalidate dal servizio ispettivo del Ministero del lavoro e delle politiche sociali competente per il territorio”.

      Rispondi
  50. Avatar
    Manuela giugno 01, 2016

    Buonasera, sono mamma di una bimba di 7 anni e ho usufruito di 5 mesi di congedo parentale durante il primo anno..la domanda e’..oggi mio marito puo richiedere il congedo? Per quanto mesi al massimo? Non retribuiti?
    Grazie

    Rispondi
  51. Avatar
    Michela giugno 07, 2016

    Buongiorno,
    io ho sono lavoratrice dipendente ed ho un bimbo nato a marzo del 2010; ho usufruito di 105 giorni di maternità facoltativa mentre mio marito non ne ha mai usufruito. Io ricordavo che i giorni totali di cui la madre poteva usufruire erano 180, invece leggendo il sito dell’INPS sembra che non avendone usufruito il marito i giorni totali per la madre sono 300, è corretto? quindi io posso ancora usufruire di 195 giorni anche se il mio bambino ha compiuto 6 anni? E posso usufruirne anche se mio marito è attualmente disoccupato?

    Grazie mille per l’attenzione

    Rispondi
  52. Avatar
    Michela serina giugno 13, 2016

    Buongiorno,
    Anche la mia domanda si ricollega a quella sopra.
    Se mio marito non ha usufruito del congedo parentale ….posso sommarlo ai miei giorni e utilizzarlo io oppure no?
    Grazie

    Rispondi
  53. Avatar
    federica giugno 14, 2016

    Buongiorno, ho presentato la domanda per 2 gg di congedo parentale oggi all’Inps per la settimana prossima . Il mio datore di lavoro mi ha accordato la richiesta anche solo con 7 gg di preavviso. Ora che l’ho caricata dal sito Inps devo attendere un OK dall’inps o va bene così?

    Grazie

    Rispondi
  54. Avatar
    kika giugno 16, 2016

    Buongiorno,

    posso richiedere la maternità facoltativa in concomitanza con il periodo di chiusura aziendale?
    Non avendo ferie vorrei chiedere 2 settimane di facoltativa proprio quando l’azienda è chiusa per ferie.
    Grazie mille anticipatamente

    Rispondi
  55. Avatar
    Laura giugno 23, 2016

    Salve io sono mamma di un bimbo di 3 anni e 4 mesi e ho partorito nel 2013 e sono rientrata quando lui aveva 6 mesi come faccio a sapere quanti giorni mi rimangono da usufruire per la maternità facoltativa??? E come faccio a fare domanda??

    Rispondi
  56. Avatar
    LUANA giugno 27, 2016

    Buongiorno, nel luglio 2014 ho avuto una bambina ed avevo un contratto di collaborazione a progetto, quindi sono stata in maternità abbligatoria fino al 18 ottobre 2014, il 19 ottobre 2014 sono regolarmente rientrata a lavoro. il 30 giugno 2015 mi è scaduto il contratto a progetto e mi hanno fatto un contratto di lavoro a tempo indeterninato. Ho diritto ai sei mesi di maternità facoltativa? L’ufficio del Personale della mia azienda dice che non ne ho diritto in quanto quando ho avuto la bambina avevo solo un rapporto di collaborazione. Grazie mille.

    Rispondi
  57. Avatar
    sara giugno 28, 2016

    Buongiorno Micaela,
    vorrei capire se ho diritto al congedo parentale anche a distanza di anni. Io ho fatto i mesi di maternità obbligatoria in gestione separta, non ho mai richiesto congedo parentale. Ora che sono dipendente posso richiedere giorni o ore di congedo parentale? I miei binbi hanno 6 e 10 anni. Grazie mille

    Rispondi
  58. Avatar
    Sabrinelli luglio 01, 2016

    E’ possibile richiedere maternità facoltativa frazionata come segue: lunedì ferie, da martedì a giovedì maternità facoltativa, venerdì ferie. E così per un periodo?

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli settembre 20, 2016

      Ciao Sabrinelli,
      sì, è possibile frazionare il congedo parentale.

      Rispondi
  59. Avatar
    michela luglio 04, 2016

    salve. io partorisco ad ottobre.e dopo la maternita obbligatoria vorrei richiedere quella facoltativa.. ma mi chiedevo…..se poi do le dimissioni per giusta causa prima dell anno del bambino, ed ottengo la disoccuopazione, quest ultima verra calcolata in base allo stipendio che prendevo prima o in base alla maternita facoltativa? grazie mille

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli settembre 20, 2016

      Ciao Michela,
      la disoccupazione viene calcolata prendendo come base lo stipendio, non il congedo parentale.

      Rispondi
  60. Avatar
    Ly luglio 05, 2016

    Buongiorno Michela, lavoro full-time nel settore commercio. Posso fruire della maternità facoltativa per 4 ore al giorno? Il periodo così si protrae per un anno? Posso stabilire io quando mi servono le 4 ore (mattina o pomeriggio) o devo adeguarmi alle esigenze del negozio?
    Grazie mille e buona giornata.

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli settembre 20, 2016

      Ciao Ly,
      puoi prendere il congedo anche solo per frazioni di giornata. Ovviamente sarebbe opportuno un accordo con il datore di lavoro.

      Rispondi
  61. Avatar
    Antonella luglio 26, 2016

    Buongiorno io ho chiesto congedo x mio figlio tramite caf ma nn mi è mai arrivato nulla su i medi chiesto . Oggi mi trovo che l azienda vuole prendere provvedimenti ! Mi chiedo ho il congedo di mia figlia di 11 anni posso convertire q i giorni in negativo del bambino con quelli della bambina ! Poi il piccolo è solo sul mio stato di famiglia ho diritto a 10 mesi o 6 visto che nn sono sposata

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli settembre 20, 2016

      Ciao Antonella,
      hai provato ad informarti presso il CAF che ha gestito la tua pratica? E presso l’INPS? Hai diritto ai mesi in più soltanto se rientri nella casistica di genitore solo: genitori il cui partner sia deceduto oppure che abbiano ottenuto l’affidamento esclusivo del minore.

      Rispondi
  62. Avatar
    enzo agosto 02, 2016

    Buongiorno gentile Michela, avrei delle domande da porre.
    Dopo la maternità obbligatoria (3 mesi poichè mia moglie era in anticipata) noi vorremmo usufruire del concedo parentale.
    I primi 3 mesi starò a casa io e poi sei mesi mia moglie (per far si che la bimba arrivi all’anno d’età). Ho letto che poi io potrò usufruire di altri 2 mesi fino ad arrivare a 11 totali.
    Nella circolare inps leggo che sono pagati solo i primi sei mesi. E’ corretto? Cioè dopo i primi tre mesi miei e i tre mesi di mia moglie, saremo senza uno stipendio. Ho capito bene?
    La ringrazio per la disponibilità.
    Saluti

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli settembre 20, 2016

      Ciao Enzo,
      il congedo parentale garantisce il 30% dello stipendio anche per l’intero periodo, a patto che se ne usufruisca entro i primi 6 anni del bambino. Dai 6 ai 12 anni non si percepisce alcunché.

      Rispondi
  63. Avatar
    Angelo agosto 04, 2016

    Buongiorno io ho 2 gemelli io e mia moglie abbiamo usufruito del congedo parentale dei 6 mesi x bambino pagato al 30 % .volevo sapere se ci sono ulteriori congedi x permettermi di stare a casa?oppure se posso stare a casa con dei permessi non retribuiti e quanti giorni ho di permessi non retribuiti fino a 12 anni di età dei gemelli.

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli settembre 20, 2016

      Ciao Angelo,
      avete diritto a 11 mesi complessivi di astensione per ciascuno dei gemelli, che sarà pagata al 30% se fruita entro i primi 6 anni dei bambini.

      Rispondi
  64. Avatar
    mikela agosto 10, 2016

    Buongiorno ho usufruito di congedo parentale per 5 mesi e 10 giorni e mio marito dei restanti 20 per un totale di 6 mesi. chiedo se ho diritto ai 20 giorni che completerebbero i mie 6 mesi .

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli settembre 20, 2016

      Ciao Mikela,
      sì hai diritto a complessivi sei mesi.

      Rispondi
  65. Avatar
    Maura settembre 08, 2016

    Buongiorno io volevo sapere se la maternità facoltativa si può fare a rate..le spiego…io ho 3 figli quasi 8 anni 4 e l’ultimo quasi 9 mesi. A metà settembre scade maternita. Facoltativa ma sto usufruendo di quella della mia prima figlia che è nn avevo fatto. Per fare i 6 mesi del mio ultimo figlio devo rientrare al lavoro o posso farli filati oppure posso farli a rate? Cioè tipo un mese adesso poi rientro 3 mesi poi sto a casa altri 2 e così fino a finire i 6 mesi?? Grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli settembre 20, 2016

      Ciao Maura,
      sì, puoi frazionare i congedi parentali e usare quelli di tutti i figli.

      Rispondi
  66. Avatar
    Raffaela settembre 12, 2016

    Buonasera Michela,
    Le scrivo perché volevo chiederLe un consiglio in merito alla maternità facoltativa.
    Io attualmente sono in maternità obbligatoria fino al 3 ottobre compreso. Poi vorrei richiedere la maternità facoltativa per rientrare a fine gennaio 2017.
    La mia domanda è la seguente:
    cosa mi conviene richiedere per tale periodo:
    _tutti e 4 i mesi di maternità facoltativa
    _oppure
    _3 mesi di facoltativa e 1 mese di ferie (quale mese dei 4?).

    Grazie mille
    Raffaela

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli settembre 20, 2016

      Ciao Raffaella,
      la maternità facoltativa può essere frazionata e fruita entro i 6 anni del bimbo con lo stipendio al 30%, fino a 12 anni a stipendio zero. Dunque è indifferente la scelta del mese in cui prendere le ferie.

      Rispondi
  67. Avatar
    Giusy settembre 13, 2016

    Buongiorno.sono una collaboratric scolastica .volevo chiedere se la maternità facoltativa posso chiederla al momento dell’ accettazione del lavoro oppure devo presentarmi al lavoro qualche giorno. Grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli settembre 20, 2016

      Ciao Giusy,
      una volta assunta puoi subito chiedere la facoltativa.

      Rispondi
  68. Avatar
    Cate settembre 21, 2016

    Salve, volevo chiedere se si può prendere l aspettativa in ore pagata al 30% , io avrei bisogno di un ora al giorno per accompagnare i bimbi al asilo . Perché purtroppo la mia azienda non mi viene incontro . So che posso usufruirne fino ai 3 anni . I titolari si possono rifiutare ? Li devo avvisare? Posso decidere io l ora che mi serve? Grazie mille

    Rispondi
  69. Avatar
    Federica settembre 26, 2016

    Ciao, io ora sono in maternità anticipata… E so che sia l anticipata sia l obbligatoria sono pagate all 80%…volevo sapere per quanto riguarda poi la maternità facoltativa… Come devo calcolare lo stipendio che mi verrà dato… Io al mese prendo 1300€. Grazie attendo una risposta

    Rispondi
  70. Avatar
    erica settembre 26, 2016

    Buongiorno io ho preso 180 gg di congedo parentale pagato al 30%. Potrei stare a casa altri mesi a stipendio zero? Se sta a casa ora mio marito altri 5 mesi sono a stipendio 30% o stipendio zero?

    Rispondi
  71. Avatar
    Giusy ottobre 10, 2016

    Buonasera Michela,vorrei avere un’informazione in merito alla maternità facoltativa. A me scade l’ obbligatoria il primo novembre,volevo sapere quanto tempo prima va fatta la domanda per la facoltativa. Grazie

    Rispondi
  72. Avatar
    Cristina ottobre 15, 2016

    Buongiorno, sono in maternità facoltativa. Il datore di lavoro mi chiede di smaltire alcuni giorni di ferie al rientro al lavoro. È possibile alternare una settimana di maternità e una di ferie? Con questa alternanza vengono decurtati dalla maternità anche i sabati e le domeniche?

    Rispondi
  73. Avatar
    roberta ottobre 18, 2016

    Buongiorno. La mia maternità termina il 25 nov 2016. vorrei usufruire della maternità facoltativa almeno fino alla fine di gennaio 2017.Il mio lavoro full time è dal lunedi-venerdi compreso, sabato e domenica riposo. come mi regolo per la richiesta? si attivano solo i gg della settimana che effettivamente si lavorano lun-ven e sab-dom come riposi o devo cmq includere tutti i 7 gg ?e poi per i gg festivi di natale ( uffici chiusi per festività) vanno comunque considerati nel conteggio facoltativo oppure sono considerati festivi o devo comunque includerli nella facolatativa? ringrazio

    Rispondi
  74. Avatar
    stefania ottobre 19, 2016

    buongiorno posso chiedere un giorno di astensione ,nel giorno di chiusura aziendale?

    Rispondi
  75. Avatar
    Luisa novembre 09, 2016

    Gentile Micaela,
    dopo la maternità obbligatoria ho usufruito per 5 mesi della facoltativa (da aprile a settembre) quindi ora mi mancano altri 30 giorni che posso usufruire fino ai 12 anni del bimbo, vero?

    Come faccio a conteggiare quanti giorni mi restano da usare? da oggi (che ha 10 mesi) ai 12 anni è difficile tenere il conto.. c’è un sistema INPS che ti fa il calcolo?

    Altra domanda ma forse OT: come funzionano i permessi di malattia per i bambini? entro che età? quanto spetta e a che condizioni?

    Rispondi
  76. Avatar
    Valentina dicembre 01, 2016

    Buongiorno, lavoro in uno studio dentistico e rientrando nella categoria “lavori a rischio” ho diritto a un periodo di astensione dal lavoro di 7 mesi dopo la nascita del bambino, tutto pagato all’80%. Volevo sapere se dopo questo periodo posso chiedere l’astensione per altri 4 mesi al 30%. E in caso, dove devo fare richiesta? Grazie

    Rispondi
  77. Avatar
    Annamaria dicembre 01, 2016

    Buongiorno, io ho iniziato il lavoro,con un contratto nuovo indeterminato (15 ore settimanale) il 01/10/2016,dopo esser stata in congedo parentale del secondo figlio,adesso mio nuovo datore di lavoro mi ha chiesto di prendermi un mese di congedo parentale perché il lavoro è calato tanto,la mia domanda è o il diritto visto che ho cambiato il contratto e lavoro solo da 2 mesi? O mi servono un tot di settimane maturate? La ringrazio!

    Rispondi
  78. Avatar
    Carlo dicembre 03, 2016

    ciao, si puo’ chiedere solo un giorno di paternita? io prenderei quella facoltativa senza retribuzione perche i bimbi hanno piu’ di 6 anni di eta’ .In questo caso prenderei esattemente il 24 dicembre e vorrei sapere quanti giorni mi vengono scalati dalla paternita’ entrando a lavoro il 27 dicembre e ovviamente 25-26 non si lavora!Grazie

    Rispondi
  79. Avatar
    elisa dicembre 27, 2016

    buon giorno,
    io ho un contratto a tempo indeterminato full-time e a marzo nascerà mia figlia.
    se riesco vorrei usufruire di 1 mese prima e 4 dopo a cui andrei ad aggiungerne 2 di quella facoltativa.
    al mio rientro mi spettano comunque le 2 ore per l’allattamento? il mio datore di lavoro potrebbe rifiutarmi la richiesta di maternità facoltativa? grazie

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli febbraio 22, 2017

      Ciao Elisa,
      facoltativa e allattamento sono un tuo diritto e il datore di lavoro non può rifiutarsi di concederteli.

      Rispondi
  80. Avatar
    Enrica gennaio 03, 2017

    Buongiorno,
    sarebbe mia intenzione entrare in maternità all’8 mese e usufruire dei 4 mesi di maternità obbligatoria dopo la nascita del bimbo. Vorrei poi rientrare a 6 ore utilizzando sino al compimento del 1 anno di vita del bimbo due di allattamento al gg. In seguito potrei ancora richiedere la maternità facoltativa ad ore e continuare alcuni mesi a fare solo 6 ore al gg? Se sì, per quanti mesi potrei ancora sfruttare questa opportunità?
    Grazie!

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli febbraio 22, 2017

      Ciao Enrica,
      puoi usufruire di 6 mesi di maternità facoltativa.

      Rispondi
  81. Avatar
    Rosa gennaio 23, 2017

    Buongiorno avrei bisogno di un chiarimento . Sono rientrata a lavoro ed ho bisogno di prendere il prossimo mese per esigenze familiari di maternità facoltativa. Come devo comportarmi nei confronti del mio datore di lavoro? La facoltativa è soggetta a loro approvazione (un pó come per le ferie ) o posso prenderla a prescindere senza avere la loro approvazione? Spero mi risponderà. La ringrazio.

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli febbraio 22, 2017

      Ciao Rosa,
      la facoltativa è un tuo diritto e non hai necessità di alcuna autorizzazione. Ovviamente sta a te comunicare con un certo anticipo le tue intenzioni al datore di lavoro, esclusivamente per consentirgli di riorganizzarsi.

      Rispondi
  82. Avatar
    veronica gennaio 26, 2017

    Buongiorno ,
    Sono un’impiegata part-time a 4 ore al giorno in ambito Comunale ed ho due bambini di 5 anni e mezzo ed un’altra di 7 mesi , premetto che con tutti e due ho usufruito soltanto della maternità obbligatoria, ed ora usufruisco di un’ora di allattamento della piccola fino al compimento dell’anno che è a giugno.Ora la mia domanda è, posso usufruire della maternità facoltativa del primo figlio visto che a giugno anche lui compirà sei anni ? Se si, prendendomi solo il primo mese mi verrà retribuito al 100%? grazie mille in anticipo e buona giornata

    Rispondi
    • Avatar
      Michela Calculli febbraio 22, 2017

      Ciao Veronica,
      hai diritto alla facoltativa per tuo figlio di 5 anni. Però la retribuzione sarà pari al 30% fino al compimento dei 6 anni, dopodiché sarà pari a 0.

      Rispondi
  83. Avatar
    jacqueline febbraio 02, 2017

    Vorrei sapere se è possibile usufruire della facoltativa ora che mio figlio ha 5 anni?
    alla nascita a gennaio 2012 ero casalinga e a settembre 2012 ho iniziato a lavorare. È possibile richiederla ora?

    Rispondi
  84. Avatar
    giulia febbraio 16, 2017

    Buongiorno, avrei due domande:
    1- vorrei sapere se, oltre alla maternitá obbligatoria e ai 6 mesi di facoltativa, posso chiedere all’azienda privata per cui lavoro di stare a casa fino all’anno di vita del bambino senza rischiare di perdere il lavoro? É un mio diritto o l’azienda può negarmelo?
    2- Inoltre vorrei sapere fino a quando é tutelato l’allattamento? Lavorando in un laboratorio chimico a rischio dovrebbero spostarmi ad altra mansione durante tutto il periodo in cui decido di allattare, o solo fino ad un certo mese del bambino? Grazie mille!

    Rispondi
  85. Avatar
    Sabrina marzo 10, 2017

    Ciao Michela,
    Attualmente sono in maternità facoltativa per 4 mesi, ma ancora 2 da utilizzare. La mia domanda è: posso utilizzare un periodo di questi 2 mesi come ferie visto che non ne ho più? Semplifico, posso chiedere 2 settimane ad agosto?

    Rispondi
  86. Avatar
    elisa marzo 20, 2017

    Il mio titolare si può rifiutare di darmi la facoltativa dopo i 9 mesi dal parto fino a un anno del bimbo?Dipende dal contratto? Sono nel Commercio. Grazie Elisa

    Rispondi
  87. Avatar
    carla aprile 04, 2017

    Salve,
    mia figlia ha compiuto 7 anni a gennaio 2017.
    Ho ancora 30 giorni di maternità facoltativa, vorrei sapere se anche per il 2017 valgono le disposizioni del job act e se se ne può usufruire sempre fino a 12 anni di vita del bambino. Vorrei inoltre sapere se ne usufruissi per una settimana a luglio 2017 se è retribuita al 30%. Grazie

    Rispondi
  88. Avatar
    Lisa aprile 22, 2017

    Salve, ho un bimbo di 10 anni che porta il mio cognome in quanto solo riconosciuto da me. Per lui ho usufruito ai tempi di 30/40 giorni (non ricordo bene) del congedo facoltativo e poi più. Prima domanda:
    Posso chiedere congedo a ore (esempio 2 ore tutti i giorni) relativo a lui? Come faccio a sapere quanto congedo ancora ho disponibile? I sabati e le domeniche vanno conteggiati?
    Essendo ragazza madre avrei diritto ad altri mesi? Però nel 2015mi sono sposata e mio marito ha avviato la procedura di adozione casi speciali come funziona ora?
    A ottobre 2016 ho partorito il mio secondo bimbo e sono in facoltativa dal 24 gennaio al 1 maggio, per capire quanti giorni di sua facoltativa mi spettano come faccio?
    Posso chiedere prima facoltativa a ore del grande e poi del piccolo?
    Inoltre il mio datore di lavoro mi ha detto che non posso usufruire della facoltativa a ore associato alle ore di allattamento è corretto?
    Chiedo scusa per le troppe domande ma all inps non mi hanno fornito risposta.grazie mille

    Rispondi
  89. Avatar
    Luisa maggio 17, 2017

    Si cumulano le ferie e i permessi durante la maternità facoltativa?

    Rispondi
  90. Avatar
    Alfonsina giugno 08, 2017

    Ciao, volevo chiederti come faccio a sapere quanti giorni sono 6 mesi di congedo facoltativo. Devo contare i singoli giorni dal Lunedì al Venerdì? E le festività le conto?
    Prima quando erano 6 mesi era più semplice ora non capisco quanti giorni effettivi di lavoro corrispondono ai 6mesi

    Rispondi
  91. Avatar
    Marina giugno 28, 2017

    Buonasera, vorrei sapere se è possibile frazionare la facoltativa, facendo 3 mesi a casa e il restante periodo richiedendo il part time ( che durerebbe quindi 6 mesi)

    Rispondi
  92. Avatar
    Elena luglio 04, 2017

    Buonasera! Volevo sapere se io ho un contratto part-time verticale (venerdì sabato domenica) i 180 giorni devo contarli come 3 giorni a settimana o comunque 1 mese vale 30 giorni?
    Grazie

    Rispondi
  93. Avatar
    Vasidana luglio 13, 2017

    Salve vorrei sapere alcune cose per quanto riguarda la maternità.In primis ,la maternità obbligatoria deve essere per forza anticipata dal datore di lavoro per conto dell’INPS?Io lavoro in gioielleria e sono da sola,di conseguenza il mio datore di lavoro dovrà assumere un altra persona e non penso che ce la farebbe a pagare uno stipendio e anticipare la maternità a me.Esiste la possibilità che mi venga pagata direttamente?
    Poi,una volta finita la facoltativa,se chiedo le dimissioni per giusta causa ho il diritto alla disoccupazione?
    Ho capito che anche il mio marito avrà diritto a quattro mesi di congedo sempre retribuito al 30%?
    in tutto questo tempo di maternità obbligatoria e facoltativa i contributi continuano ad essere versati dal datore di lavoro o saranno a carica dell’inps?
    Grazie.

    Rispondi
  94. Avatar
    Sara agosto 03, 2017

    Buongiorno, io ho avuto una bambina a giugno 2013 con contratto a progetto. ora ho un contratto a tempo indeterminato presso un’altra azienda. Posso comunque usufruire della maternità facoltativa? grazie

    Rispondi
  95. Avatar
    Losa settembre 10, 2017

    Buongiorno,
    Ho una bambina fi un anno. Ho usufruito di 14 settimane continuative di facoltativa più altri 4 giorni singoli. Quanti giorni ho ancora di residuo? Sul sito INPS non trovo come calcolarlo!

    Rispondi
  96. Avatar
    Breda settembre 13, 2017

    Ciao
    io ho usufruito al momento di 103gg di parentale. Quanti gg sono totali di parentale? Scrive sempre 6 mesi. Ma quanti gg sono. 180?
    grazie per l’info.
    a si, devo calcolare sempre anche i sabati e le domeniche?

    Rispondi
  97. Avatar
    S ottobre 07, 2017

    ho bisogno per cortesia di un’ informazione:
    ho usufruito di congedo parentale ad ore per 128 giorni, vorrei capire se i giorni complessivi disponibili sono 180 (come mi dice il patronato) perchè la ditta mi ha invece comunicato che (da contratto nazionale collettivo) in totale posso usufruire di circa 130 giorni.
    Resto in attesa di una cortese risposta e ringrazio anticipatamente.

    Rispondi

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*