Gli eventi del Motor Show 2012, tra motori e sicurezza

Motor Show 2012

Il Motor Show di Bologna è un evento unico, fatto di presentazioni e lancio di nuovi modelli ma anche di convegni e conferenze stampa dedicata ai giornalisti, agli operatori del settore e al pubblico accorso alla manifestazione.

Il Salone Internazionale dell’Automobile ha aperto le porte oggi 5 dicembre, anche se per i giornalisti lo “spettacolo” è cominciato ieri. Giovedì giornata dedicata completamente ai più giovani. Alle ore 10 l’Osservatorio per l’Educazione Stradale e la Sicurezza della Regione Emilia- Romagna organizzano l’Incontro Nazionale delle Consulte scolastiche provinciali, dove più di 300 studenti si confronteranno sui temi della sicurezza stradale. Alle 11 una lezione universitaria del corso di Ingegneria del Veicolo, tenuta dal professor Enrico Mattarelli del Dipartimenti di Ingegneria “Enzo Ferrari” dell’università di Modena e Reggio Emilia, sui motori a combustione interna.

Nella giornata di venerdì si svolgerà la Giornata di studio per la Polizia Locale, promossa dall’Associazione Polizia Locale d’Italia (ANVU), in cui si parlerà dei cambiamenti avvenuti con le nuove patenti europee, il fenomeno del tuning e le leggi sulla riforma della Polizia locare.

Per tutta la durata della manifestazione saranno esposte le più importati vetture che hanno consumato l’asfalto dei circuiti italiani dall’inizio del secolo scorso fino agli anni ’80. La storia dell’automobilismo in mostra all’Icon Cars, che sarà organizzato secondo quattro temi principali: “I cinquant’anni della Giulia”, “1100 Story”, “Motorizzazione popolare: le utilitarie” e “Le sportive anni ’50-’60”. Gli appassionati delle supercar potranno rifarsi gli occhi grazie all’iniziativa Luxury Time. In un ambiente prestigioso, elegante, unico andranno in “scena” fuoriclasse tra cui la McLaren MP 4-12C Spider, la Ferrari 459 Italia, la Lamborghini Aventador LP 700-4, la Maserati Gran Turismo Sport CC MY13, la citycar di lusso Cygnet marchiata Aston Martin e la Elise S della Lotus. Macchine capaci di fondere insieme eleganza, classe e potenza.

Abarth coinvolgerà il pubblico con la nuova edizione di Make it Your Race, il “talent show” che lo scorso anno ha visto la partecipazione di 30 mila persone. L’iniziativa darà l’occasione a diversi aspirati piloti di fare il proprio debutto nell’ambito delle competizioni sportive, per gli ambiziosi saranno aperte le iscrizioni presso lo stand ufficiale. Adrenalina pura made in Abarth, ma sarà Nissan a “scuotere” i cuori dei visitatori. La casa automobilistica, grazie alla partenership con Ministry of Sound, porta in Italia il Juke Box Sound System. L’impianto audio mobile più potente al mondo, capace di sviluppare 18.900W di potenza audio e oltre 150db, movimenterà gli esclusivi party in programma nel Juke Club. Nissan chiama all’appello i futuri dj con il concorso “Remix to Thrill”. Crea il tuo remix, fatti votare ed esibisciti alla console del Nissa Juke Boxe Sound System.

Chi invece avesse voglia di “tornare a casa con l’auto nuova”, Mercedes-Benz darà la possibilità di acquisto presso lo stand ufficiale. Un’abitudine consolidata per il mercato americano, ma una novità per il mercato europeo che Mercedes ha voluto presentare in Italia.

Motor Show non è solo tanta roba da vedere, ma anche da imparare. Noi di 6sicuro.it non potevamo certo mancare, ci vediamo on stage.

Francesco Del Franco

Social media specialist, community manager, consumatore di cultura audio-video-testuale. Vede la comunicazione in ogni prodotto, parola, gesto e gli piace osservare e scrivere di quelle accezioni sempre un po’ nascoste.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*