Le case più lussuose del mondo

case lussuose

I comuni mortali hanno a che fare con mutui e assicurazioni sulla casa, i vip invece spendono milioni di dollari per avere, oltre alle canoniche quattro mura, anche pista per atterraggio jet personale e stanza dedicata al fitness, sala cinema compresa. Ecco una gallery con le case dei vip più assurdamente lussuose degli ultimi anni.

I vip sono come le divinità: non devono pensare a quante volte la loro carta di credito striscia nei negozi durante lo shopping, o a quando scade il bollo e a come risparmiare sull’assicurazione auto, a fare la spesa, ad aprire un mutuo. Queste sono cose da comune mortale, cose con le quali, ogni giorno, noi avvezzi risparmiatori ci ritroviamo invece a fare i conti.

E quando le proporzioni del vip aumentano – non una starlette nostrana, ma un vero e proprio divo di Hollywood che ha costruito un impero grazie a cinema e tv – così anche le case dei vip crescono in stanze e metri quadrati. Ora faremo un tutto nel magico mondo di queste ville hollywoodiane, ville in cui ci sono talmente tanti spazi da riempire che è necessario adibire delle stanze a Sale Fitness, cinema, oppure semplicemente a luoghi in cui stipare con cura la carta regalo e poi infiocchettarci i doni quando è Natale.

Le case più lussuose del mondo però non appartengono solo a vip e attori: basta essere dei magnati dell’alta finanza (e chi non lo è, d’altronde) per riuscire a costruire con soli due milioni di dollari un grattacielo di 27 piani in stile orientale a Mumbai. L’idea è della moglie del magnate Mukesh Ambani, che staziona nella rosa degli uomini più ricchi del mondo. L’abitazione è una casa privata: ci si chiede cosa possano farsene di 27 piani interamente arredati con una cura quasi maniacale.

case lussuose

E se proprio non siete delle cime con numeri e conti, forse vi conviene puntare sulla carriera di baronetto inglese, in modo tale da avere la possibilità di costruirvi un palazzo con cinque piscine, 103 stanze, eliporto, tetti rivestiti in oro, un cinema con cinquanta posti. Si chiama Uptown Court ed è la casa più costosa del mondo: nel 2012 valeva 122 milioni di sterline. Ecco gli umili esterni:

Per tornare nel magico mondo dei vips,  Aroon Spelling, magnate della televisione americana (è morto recentemente: attualmente ancora più fortunati di lui sono gli eredi) ha una stanza per impacchettare i regali.  Dalla sua morte è sua moglie a godersi questa magione di 123 stanze con pista da bowling inclusa:

E perché non investire anche in una casa vacanze in un bel paradiso tropicale? Le Bermuda sembrano il posto adatto per godersi pace e relax lontani dal clamore di Hollywood, così Michael Douglas e sua moglie Catherine Zeta Jones hanno optato per questa modesta villetta all’ombra di palme e alberi di cocco:

Quando si hanno molti figli, l’unica è avere una casa con molti metri quadrati a disposizione, per dare a ognuno il proprio spazio (soprattutto se l’IMU non è neanche lontanamente un problema). Avranno pensato a questo Brad e Angelina, acquistando questa meravigliosa magione a Los Angeles?

Vivete in un vigneto, in una villa di 780 metri quadrati (anche dirlo fa paura), magari a Bel Air? Allora vi chiamate Jennifer Aniston: per avere tutti i comfort dalla sua nuova casa, nel frattempo la ristruttura, e vive allegramente in affitto in un appartamento da 40 mila dollari al mese. Ma dopo il sacrificio, l’attende questo:

Il risultato di questo viaggio nelle case più belle, lussuose e affascinanti del mondo è un sogno irrealizzabile per la maggior parte di noi. Non importa quanti soldi riusciamo a mettere da parte nel corso di una vita: certe cose sono semplicemente impossibili. Una casa con piscina – magari nel luogo più sperduto d’Italia – sembra già un’utopia, figuriamoci una dimora alle Antille o una magione in Inghilterra, dove oltre ai metri quadri infiniti ti becchi anche la Regina ed Elton John come vicini di casa.

Guardiamo il bicchiere mezzo pieno: oltre a comprarle, bisogna essere anche abbastanza ricchi per mantenere queste case milionarie. Decisamente un impegno che non vogliamo prenderci!

Giovanna Gallo

Giovanna Gallo è Social Media Strategist, Digital Pr, Blogger freelance. Scrive di costume su Cosmopolitan.it e collabora con il settimanale Tustyle.

Commenti Facebook

0 Commenti

ancora nessun commento!

Non ci sono commenti, potresti essere il primo!

rispondi

La tua mail non sarà pubblicata. I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.*